NewsletterAssistenza ClientiFAQGlossarioContattiLa nostra storiaHomeMission
Italia Commerciale - Aste Immobiliari
Provincia Comune Parola chiave
Data partecipazione Dal Data partecipazione Al  
Calendario Cancella data Calendario Cancella data  
Tribunale Tipologia immobile Importo a base d'asta minimo Importo a base d'asta massimo
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 Succ. > Fine >>
JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL    -    Risultati 101 - 200 di 740
Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Concordato Preventivo N. 829 CASTELFIORENTINO - FI
Partecipazione Pubblicazione
28/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
405.000,00 Opificio FIRENZE

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Concordato Preventivo N. 829

L’anno 2014 il giorno 28 ottobre ore 12,00, il Giudice Delegato, presso il Tribunale di Firenze, vle Guidoni 61, procederà alla vendita senza incanto, dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO N. 1

In Castelfiorentino, via XX settembre, via V. Veneto (lotti 1/A, 1/B, 1/C, 1/D) opificio e uffici connessi all’attività industriale/artigianale, di mq. 1900,00. (in comodato, già disdetto)

Prezzo base - Euro 405.000,00 (oltre Imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 10.000,00

Deposito cauzionale - Euro 40.500,00

Deposito per spese - Euro 40.500,00

LOTTO N. 2

In Castelfiorentino, via Veneto 56/58, locali al piano terreno e primo. (in comodato, già disdetto).

Prezzo base - Euro 90.450,00 (oltre Imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Deposito cauzionale - Euro 9.045,00

Deposito per spese - Euro 9.045,00

LOTTO N. 3

In Castelfiorentino, via Veneto 56, locali al piano secondo. (in comodato, già disdetto).

Prezzo base - Euro 54.675,00 (oltre Imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Deposito cauzionale - Euro 5.468,00

Deposito per spese - Euro 5.468,00

LOTTO N. 4

In Castelfiorentino, via Veneto 46, abitazione al piano secondo. (in comodato, già disdetto).

Prezzo base - Euro 54.675,00 (oltre Imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Deposito cauzionale - Euro 5.468,00

Deposito per spese - Euro 5.468,00

LOTTO N. 5

In Castelfiorentino, via Veneto 28, locali al piano terreno. Non utilizzato pertanto libero da persone o cose.

Prezzo base - Euro 8.100,00 (oltre Imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Deposito cauzionale - Euro 810,00

Deposito per spese - Euro 810,00

LOTTO N. 6

In Castelfiorentino, via XX settembre 72, magazzino al piano terreno costituito da unico vano. (in comodato, già disdetto).

Prezzo base - Euro 10.125,00 (oltre Imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Deposito cauzionale - Euro 1.013,00

Deposito per spese - Euro 1.013,00

Gli interessati all’acquisto potranno presentare offerta in busta chiusa, presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale di Firenze, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione e le spese mediante assegni circolari intestati al Concordato Preventivo suddetto. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Liquidatore Giudiziale Dr. Vincenzo Pilla, con studio in Firenze, via Crispi 6, tel. 055/486.189)

Firenze, 7 luglio 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Fallimento N. 154/2012 CAMPI BISENZIO - FI
Partecipazione Pubblicazione
28/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
175.000,00 Unità Immobiliare FIRENZE

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Fallimento N. 154/2012

L’anno 2014 il giorno 28 ottobre ore 13,15, il Giudice Delegato, presso il Tribunale di Firenze, vle Guidoni 61, procederà alla vendita con incanto, dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO N. 1

In Campi Bisenzio, via del Crocicchio dell’Oro, unità immobiliare uso abitativo, composta da unico grande vano al piano terreno; locale che porta al soppalco con bagno, oltre loggiato e terreno con deposito. Mq. 100,00. Vani 5.

Prezzo base - Euro 175.000,00

Aumento minimo - Euro 10.000,00

Deposito cauzionale - Euro 17.500,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda, presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale, entro le ore 12,00 del giorno precedente l’incanto, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla Curatela del Fallimento suddetto. La partecipazione all’incanto, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Curatore e Liquidatore, Dr. Libero Mannucci, tel. 055/2343969.

Firenze, 9 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Fallimento N. 14/2010 ATESSA - CH
Partecipazione Pubblicazione
27/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
233.000,00 Abitazione LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Fallimento N. 14/2010

L’anno 2014 il giorno 27 Ottobre alle ore 10,00. Il sottoscritto Avv. Mariella Di Nenno c/o Studio Legale Fantini in Lanciano via Antinori 4; delegato dal G.D. Tribunale di Lanciano, procederà innanzi a sé, presso il proprio studio alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Atessa C.da Piana La Fara 269, Quota pari ad 1/2 su immobile di civile abitazione su tre piani con giardino annesso e locale esterno uso rimessa/ripostiglio. Quota pari ad 1/2 di garage. Quota pari ad 1/2 area esterna.

Prezzo base – Euro 233.000,00

Aumento minimo – Euro 3.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato dal lunedì al venerdì dalle ore 12,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato assegno circolare, pari la 15% del prezzo offerto per cauzione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni e consultazioni atti presso il curatore anche tramite email mariella.dinenno@pec.it 

Lanciano, li 09.07.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 122/13 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
24/10/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
117.000,00 Appartamento AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 122/13

L'anno 2014 il giorno 24 ottobre alle ore 15:30, l’Avv. Chiara Fabbroni, presso il suo studio in Arezzo, via Madonna del Prato n. 131; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo S’ant’Agata alle Terrine; diritto di proprietà per la quota di 1/2 su appartamento disposto su due piani fuori terra. Al primo piano ingresso-corridoio, soggiorno, cucina-pranzo, due camere, bagno, loggia; al piano terra soggiorno-taverna, bagno, cucinotto e deposito. A corredo due garage e resede.

- Prezzo base - Euro 117.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 28 ottobre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 03.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 318/11 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
24/10/2014 18/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
54.900,00 Appartamento AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 318/11

L'anno 2014 il giorno 24 ottobre alle ore 15:00, l’Avv. Barbara Rossi, presso la Sede Avv. Ass. Aste in Arezzo, viale Michelangelo n. 68; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo località Rigutino Ovest n. 21/A, Piena proprietà per l'intero su appartamento al P1 composto da ingresso, bagno, angolo cottura, soggiorno, ripostiglio, terrazzino; al P soffitta da bagno, disimpegno, 2 camere; corredato da garage al Ps mq 28.

- Prezzo base - Euro 54.900,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 28 ottobre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 03.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 333/12 CHITIGNANO - AR
Partecipazione Pubblicazione
24/10/2014 19/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
61.700,00 Locale uso ufficio AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 333/12

L'anno 2014 il giorno 24 ottobre alle ore 10:00, l’Avv. Enrico Marraghini, presso il suo studio in Arezzo, via Antonio Garbasso n. 42; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Chitignano, via Europa nl 19; unità immobiliare ad uso direzionale al secondo piano di un fabbricato, composta da tre vani: due ad uso ufficio, uno archivio. Corredata di bagno e antibagno.

- Prezzo base - Euro 61.700,00

- Rilanci – Euro 2.500,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 31 ottobre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 03.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 41/2007 FUCECCHIO - FI
Partecipazione Pubblicazione
24/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
70.000,00 Quartiere FIRENZE

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 41/2007

L’anno 2014 il giorno 24 ottobre ore 11,00, il Professionista Delegato, Dr. Libero Mannucci, presso il proprio studio in Firenze, via B. Segni n. 7, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

In Fucecchio, via Castruccio n. 32, quartiere al piano terreno e seminterrato di tipologia a schiera, con resede esclusivo, adibito a giardino. Occupato dall’esecutato.

Prezzo base - Euro 70.000,00

Aumento minimo - Euro 3.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Poste Italiane Spa. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 31 ottobre 2014 alle ore 11,00 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere in Cancelleria. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso lo studio del Professionista delegato suddetto, tel. 055/8398980 o presso IVG tel. 055/2340830.

Firenze, 30 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 226/2009 ASSISI - PG
Partecipazione Pubblicazione
24/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
185.000,00 Villetta a schiera PERUGIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 226/2009

L’anno 2014 il giorno 24 ottobre ore 16,30, il Professionista Delegato Dr. Piero Costantini, tel. 075/5005483, cell. 347/3664373, presso lo studio del Dr. Alessandro Pagliula in Perugia, Str. Fontana Trinità 1/A, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Diritti di piena proprietà spettanti in proprietà indivisa per (1/2) ad Omissis, e per (1/2) a Omissis (coniugi in regime di comunione legale dei beni) su: porzione di villetta a schiera ubicata in Provincia di Perugia, Comune di Assisi, loc. Petrignano di Assisi, via Mascagni 31. L’unità è individuata come lotto n. 4 e posizionata all’estrema destra del blocco n. 10 guardando il fronte; risulta disposta su tre piani e precisamente composta da: piano terra avente destinazione edilizia ed urbanistica come garage ma in realtà suddiviso ed utilizzato (senza autorizzazione al cambio d’uso) come unità abitativa ripartita con disimpegno, soggiorno, cucina, cameretta, bagno e ripostiglio. Piano primo con disimpegno, ampio soggiorno, con zona pranzo e angolo di cottura, anti wc con wc e due balconi a livello. Piano secondo con disimpegno, tre camere, bagno e due balconi a livello. Completa la proprietà una piccola corte esterna esclusiva perimetrale larga circa 1,50 mt. Rispetto alla muratura esterna. La corte di cui sopra è a sua volta collegata ad una rata di terreno di maggior consistenza (circa 150 mq.) di uso esclusivo (fatto salvo diritto di terzi) ma non di proprietà (facente parte della part.lla 360 sub 1 Bcnc) completamente recintata unitamente alla precedente. Le unità in oggetto sono occupate dai proprietari esecutati, dalla loro figlia con proprio coniuge e figlio e dalla madre di Omissis.

Prezzo base - Euro 185.000,00

Aumento minimo - Euro 3.500,00

Deposito cauzionale - Euro 18.500,00

Deposito per spese - Euro 37.000,00

Vendita a corpo e non a misura.

(per i dati catastali completi, confini e pertinenze, vedi perizia allegata agli atti)

Le offerte di acquisto in bollo dovranno essere presentate, tassativamente tra le ore 9,30 e le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, presso lo studio del Dr. Alessandro Pagliula, unitamente al deposito per cauzione e spese, mediante distinti assegni circolari non trasferibili intestati a Tribunale di Perugia, seguito dal numero dell’esecuzione. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista delegato Dr. Piero Costantini, o in Cancelleria.

Perugia, 10 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 225/2004 CANNARA - PG
Partecipazione Pubblicazione
24/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
24.624,00 Abitazione PERUGIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 225/2004

L’anno 2014 il giorno 24 ottobre ore 12,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Perugia, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO N. 2

Diritti di proprietà di (1/2) indiviso spettanti all’esecutato (proprietà in regime di comunione dei beni) dell’immobile allibrato al Nceu del Comune di Cannara, fg. 20, p.lla 408/2 e 409/2 graffate poste sul piano primo e secondo. L’immobile è sito in Comune di Cannara, via Baglioni 6. Si tratta di porzione di fabbricato adibita a civile abitazione, cat. A/3 con ingresso indipendente formato da: piano primo che si articola in ingresso con vano scala, piccolo disimpegno, cucina e soggiorno. Piano secondo che si articola in vano scala con piccolo vano caldaia, disimpegno, un bagno, una camera da letto matrimoniale, un ripostiglio adibito a cameretta; il tutto per una superf. complessiva commerciale di mq. 120, vani 4,5.

Prezzo base - Euro 24.624,00 (valore di (1/2) della quota di diritto)

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Vendita a corpo e non a misura.

(per i dati catastali completi, confini e pertinenze, vedi perizia allegata agli atti)

Le offerte di acquisto in bollo dovranno essere presentate, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, unitamente al deposito per cauzione e spese pari al 10% e 20% del prezzo base, mediante distinti assegni circolari non trasferibili intestati a Tribunale di Perugia, seguito dal numero dell’esecuzione. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari.

Perugia, 10 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n.87/2012 VASTO - CH
Partecipazione Pubblicazione
23/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
157.380,00 Appartamento VASTO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n.87/2012

L’anno 2014 il giorno 23 Ottobre ore 15,00, Il sottoscritto Avv. Erminia Di Filippo con studio in Vasto via Michetti 23; delegato dal G.E. innanzi a se presso il proprio studio si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano.

LOTTO UNICO

L’immobile è sito in Vasto via Euripide 65, zona B1 (di completamento satura semintensiva) e si compone di appartamento al piano primo, composto da ingresso, cucina, ampio soggiorno, pranzo, ripostiglio, disimpegno, due camere, bagno, oltre balcone affacciante su strada, della sup. lorda mq. 132,00. Garage situato al piano terra sup. lorda di mq. 17,00

Prezzo base - Euro 157.380,00

Aumento minimo – Euro 8.000,00

Ogni offerente dovrà depositare in busta chiusa, presso lo studio del professionista delegato offerta di acquisto in carta legale entro le ore 12,00 del giorno feriale precedente quello fissato per la vendita. L’offerta non è efficace se l’offerente non presta cauzione in misura non inferiore al 10% con deposito vincolato alla procedura esecutiva, presso la Banca Popolare dell’Emilia Romagna - Agenzia di Vasto. Il termine di pagamento del prezzo e degli oneri tributari non essere superiore ai 60 gg dalla data di aggiudicazione. Qualora non vi siano offerte per la vendita senza incanto, alle ore 15,00 e seguenti del 30.10.2014 si procederà alla vendita con incanto, La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni presso lo studio del professionista delegato, nonché custode che potrà essere consultato previo appuntamento tel. 0873 69317

Vasto 20.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Concordato Preventivo N. 34/2011 BARBERINO DI MUGELLO - FI
Partecipazione Pubblicazione
23/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
2.000.000,00 Complesso Industriale FIRENZE

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Concordato Preventivo N. 34/2011

L’anno 2014 il giorno 23 ottobre ore 12,30, il Giudice Delegato presso il Tribunale di Firenze, vle Guidoni n. 61, procederà alla vendita con incanto, dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Liquidatore Dr. Giovanni Greco, con studio in Firenze via del Pratellino n. 7, tel. 055/583.733)

LOTTO UNICO

In Barberino di Mugello, via della Lora n. 21, complesso industriale insistente su un’area di mq. 17.920. Libero.

Prezzo base - Euro 2.000.000,00

Aumento minimo - Euro 20.000,00

Deposito cauzionale - Euro 200.000,00

Gli interessati all’acquisto potranno presentare domanda presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione mediante assegno circolare intestato al suddetto Concordato. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Liquidatore o presso la cancelleria.

Firenze, 17 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 284/2012 LIVORNO - LI
Partecipazione Pubblicazione
23/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
90.975,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 284/2012

L’anno 2014 il giorno 23 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato Notaio Gianluigi De Paola, presso il proprio studio in Livorno, pza Cavour 25 (tel. 0586/881.248) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Giudiziario IVG di Pisa, tel. 050/554.790)

LOTTO UNICO

In Livorno, via Pietro Paoli 26, appartamento al piano secondo, composto da tre vani, cucina ed accessori. Vani catastali 4,5. Abitato dall’esecutata e dalla sua famiglia.

Prezzo base - Euro 90.975,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio suddetto seguito dal numero della Procedura Esecutiva suddetta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 20 novembre 2014 ore 10,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni, consultazione atti, e visione degli immobili, contattando il  Professionista delegato suddetto, previo appuntamento.

Livorno, 15 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 221/2013 LIVORNO - LI
Partecipazione Pubblicazione
23/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
95.000,00 Unità Immobiliare LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 221/2013

L’anno 2014 il giorno 23 ottobre ore 9,30, il Professionista delegato e custode Dr. Giulio Pierulivo, presso il proprio studio in Livorno, pza Benamozegh 17, (tel. 0586/834.351 – cell. 366.5372862) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

In Livorno, unità immobiliare al piano terra, composta da camera, ripostiglio, bagno, vano porta, cucina e corte interna. Vani 3. Occupata dall’esecutato.

Prezzo base - Euro 95.000,00

Aumento minimo - Euro 500,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 13,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla procedura suddetta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 24 novembre 2014 ore 9,30, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni e consultazione atti in Cancelleria o presso il Professionista delegato suddetto.

Livorno, 18 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 201/12 ARCOLA - SP
Partecipazione Pubblicazione
23/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
67.800,00 Appartamento La SPEZIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 201/12

L’anno 2014 il giorno 23 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato Avv. Serena Corbani, con studio in La Spezia, via G. Bosco n. 10, tel. e fax 0187/515833, presso il Tribunale di La Spezia, vle Italia n. 142, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

A: Piena ed intera proprietà per la quota intera di 1000/1000 relativamente ad appartamento sito in Comune di Arcola, via E. Bernabò n. 46. Appartamento in centro storico, posto su un unico piano, formato al piano primo da ingresso-vanoscala, cucina, angolo cottura, doppio soggiorno, due camere, ripostiglio, servizio igienico e balcone, con ingresso indipendente dal piano terra. Inoltre risulta di proprietà la soffitta raggiungibile tramite botola interna con scala retrattile posta nel corridoio. L’appartamento sviluppa una superf. lorda complessiva di circa mq. 120,00. La superf. accessoria del sottotetto adibito a soffitta risulta di circa mq. 101,00. Il balcone risulta della superf. complessiva di mq. 4,80. Libero.

Prezzo base - Euro 67.800,00 (Ribassato del 20% ed ulteriormente ridotto di (1/4)

Aumento minimo - Euro 2.000,00 (in caso di gara)

Per partecipare alla gara, l’interessato deve depositare presso lo studio del sottoscritto Professionista delegato entro le ore 12,30 del giorno antecedente la vendita, offerta in carta legale ed in busta chiusa, con indicazione del lotto a cui si intende partecipare, i dati completi dell’offerente, nonché assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo offerto per cauzione, intestato a Tribunale di La Spezia, seguito dal numero della procedura e dal nome del Professionista delegato. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 30 ottobre 2014 alle ore 10,00 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. Le spese di trasferimento sono a carico dell’aggiudicatario, comprese le imposte di registro e/o Iva di legge, se dovuta. Il relativo importo sarà prelevato dal fondo spese stabilito in via provvisoria dal Giudice, dopo l’avvenuta aggiudicazione, in misura pari al 20/25% del prezzo di aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto professionista delegato.

La Spezia, 20 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 38/2010 (ex Tribunale di Orvieto) SAN VENANZO - TR
Partecipazione Pubblicazione
23/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
40.000,00 Fabbricato TERNI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 38/2010 (ex Tribunale di Orvieto)

L’anno 2014 il giorno 23 ottobre ore 9,00, dinanzi al Giudice dell’Esecuzione, nella sala delle Pubbliche Udienze, presso il Tribunale di Terni, si procederà alla vendita senza incanto ed all’esame delle offerte, dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano e meglio descritti nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Diritti di proprietà, spettanti alla porzione urbana situata al piano primo del fabbricato promiscuo in agro denominato Podere Salomone del Comune di San Venanzo, in Voc. Ripalvella (senza numero civico) censita in C.F. del suddetto Comune al Fg. 104, con p.lla n. 13 sub 3 consistenza vani 7,5, alla quale si accede attraverso una scala esterna dall’area di corte comune, censita in C.T. al fg. 104 p.lla n. 13 sub 1 (corte comune ai sub 2 e 3.

Prezzo base - Euro 40.000,00

Rilancio minimo - Euro 2.000,00

(tutto meglio descritto nella relazione di stima allegata agli atti)

Le offerte in bollo dovranno pervenire entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita in busta chiusa, unitamente ai dati completi dell’offerente. All’offerta dovrà essere allegata cauzione e spese pari al 10% e 15% del valore dell’offerta avanzata, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Terni ex Tribunale di Orvieto, seguito dal numero della procedura da inserirsi all’interno della busta. In caso di esito negativo della vendita senza incanto, avrà luogo vendita con incanto dei medesimi beni lo stesso giorno alle ore 9,30 con lo stesso prezzo base e con aumento di Euro 3.000,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni in Cancelleria.

Terni, 25 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 42/2009 GROSSETO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
270.000,00 Appartamento GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 42/2009

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Sandra Roghi, tel. 0564/416.126)

LOTTO UNICO

In Grosseto, Fraz. Rispescia, via della Libertà 38/40, appartamento su tre piani fuori terra e piano seminterrato, con corte esclusiva adibita a giardino. Vani catastali 9.

Prezzo base - Euro 270.000,00

Aumento minimo - Euro 13.000,00

Deposito cauzionale - Euro 27.000,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda in carta legale, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla procedura suddetta e dal nome del debitore. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria (tel. 0564/419.240) o presso il Custode.

Grosseto, 6 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 125/2008 SCARLINO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
278.000,00 Fondo rustico GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 125/2008

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Mirko Bonari, tel. 0564/329.046)

LOTTO UNICO

In Scarlino, loc. Vetricella, porzione di fondo rustico denominato Podere San Felice, della superf. catastale complessiva di ettari 04.86.75. Libero. Sovrastanti annessi agricoli. Liberi. Corte urbana. Libera.

Prezzo base - Euro 278.000,00 (ribassato del 20%)

Aumento minimo - Euro 13.000,00

Deposito cauzionale - Euro 27.800,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda in carta legale, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare (come meglio specificato nell’ordinanza allegata agli atti). La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria (tel. 0564/419.240) o presso il Custode.

Grosseto, 6 giugno 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 10/2013 SCANSANO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
725.500,00 Fabbricato uso residenziale GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 10/2013

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Adolfo Tonini, tel. 0564/413.397)

LOTTO UNICO

In Scansano, fraz. Pomonte, fabbricato ad uso residenziale composto da: ingresso, due sale, locale ricavato da gazebo, stanza da pranzo, loggia esterna, ingresso con disimpegno, locale cucina, sala, due camere, e tre wc al piano terra; disimpegno, due camere, wc, terrazza, loggia e terrazza al piano primo; tre locali abusivi al piano interrato; oltre piscina con locali di servizio, piccolo annesso seminterrato e campo da tennis. Resede. Locato con contratto non opponibile.

Prezzo base - Euro 725.500,00

Aumento minimo - Euro 36.000,00

Deposito cauzionale - Euro 72.550,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda in carta legale, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto, sett. Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 13 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 18/2010 + 193/2011 SORANO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
383.400,00 Fondo rustico GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 18/2010 + 193/2011

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Adolfo Tonini, tel. 0564/413.397)

LOTTO N. 1

In Sorano, loc. C.S. San Michele, Castell’Ottieri, fondo rustico composto da: terreni agricoli. Libero. Fabbricato ad uso abitativo composto da 6,5 vani, tre bagni, magazzini e vano tecnico, dislocati su due piani, mq. 161,14. Libero. Cinque annessi agricoli, di cui due ex porcilaie, una rimessa attrezzi, un capannone ed un fienile. Liberi.

Prezzo base - Euro 383.400,00 (ribassato del 20% + 20%)

Aumento minimo - Euro 19.000,00

Deposito cauzionale - Euro 38.340,00

LOTTO N. 2

In Sorano, loc. Fosso del Roggi, Castell’Ottieri, fondo rustico composto da soli terreni agricoli divisi in tre corpi. Libero.

Prezzo base - Euro 57.800,00 (ribassato del 20% + 20%)

Aumento minimo - Euro 3.000,00

Deposito cauzionale - Euro 5.780,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda in carta legale, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto, sett. Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 13 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 324/2012 GAVORRANO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
248.000,00 Appartamento GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 324/2012

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Adolfo Tonini, tel. 0564/413.397)

LOTTO UNICO

In Gavorrano, Fraz. Caldana, via Montanara 6, appartamento della superf. lorda residenziale di mq. 153,32, oltre cantina e soffitta di complessivi mq. 68,40. Libero.

Prezzo base - Euro 248.000,00

Aumento minimo - Euro 12.000,00

Deposito cauzionale - Euro 24.800,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda in carta legale, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto, sett. Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 13 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 264/2011 GROSSETO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
734.500,00 Capannone artigianale GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 264/2011

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Adolfo Tonini, tel. 0564/413.397)

LOTTO UNICO

In Grosseto, Fraz. Braccagni, via Melenchini 22/A, capannone artigianale di mq. lordi complessivi 540, composto da ampio locale destinato a magazzino/deposito e due box mobili prefabbricati, con annesso piazzale/corte di pertinenza esclusiva di mq. 610. Edificio residenziale a due piani fuori terra, composto da due alloggi per civile abitazione, uno al piano terra e l’altro al piano primo. Piccolo appezzamento di terreno a destinazione agricola.

Prezzo base - Euro 734.500,00 (ribassato del 20%)

Aumento minimo - Euro 35.000,00

Deposito cauzionale - Euro 73.450,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda in carta legale, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto, sett. Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 13 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 138/2012 CAMPAGNATICO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
249.000,00 Appartamento GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 138/2012

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Simona Tonini, tel. 0564/413.397)

LOTTO UNICO

In Campagnatico 1) appartamento al piano primo con accesso da scala esterna, composto da ingresso, cucina tinello, disimpegno, quattro vani, bagno e ripostiglio, con annessi altri due ripostigli al piano intermedio e primo. Occupato. 2) due depositi, stalla, canile, ripostiglio un sottoscala ed un pozzo, rimessa con porcile e forno in corpo separato. Occupati. 3) corte comune annessa di ettari 0.14.20. Occupata. 4) quattro unità di terreno ad uso seminativo. Occupati.

Prezzo base - Euro 249.000,00

Aumento minimo - Euro 10.000,00

Deposito cauzionale - Euro 24.900,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda in carta legale, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto, sett. Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 13 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 315/2012 GROSSETO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
256.000,00 Appartamento GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 315/2012

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Avv. Riccardo Guerra, tel. 0564/28693) Richiedi prenotazione visita.

LOTTO N. 1

In Grosseto Ottava Zona, Loc. Melosella, Strada Comunale Grancia, 26, appartamento con garage e accessori, resede esclusiva ed area comune.

Prezzo base - Euro 256.000,00

Aumento minimo - Euro 12.800,00

Deposito cauzionale - Euro 25.600,00

LOTTO N. 2

In Grosseto Ottava Zona, Loc. Melosella, Strada Comunale Grancia, area urbana.

Prezzo base - Euro 11.000,00

Aumento minimo - Euro 550,00

Deposito cauzionale - Euro 1.100,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda in carta legale, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto, sett. Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 16 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 165/2012 ORBETELLO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
905.000,00 Immobile GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 165/2012

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Avv. Francesca Del Pasqua, tel. 0564/418.541)

LOTTO UNICO

In Orbetello, loc. Ansedonia, via delle Mimose n. 155, immobile facente parte di villetta bifamiliare, composto da ingresso/salotto, sala da pranzo, cucina e ampio terrazzamento con portico al piano primo sottostrada; due camere, studio, tre bagni, camera/ripostiglio e terrazzo a tasca, al piano terra; oltre giardino esclusivo di mq. 364 e cantina. Libero.

Prezzo base - Euro 905.000,00

Aumento minimo - Euro 45.000,00

Deposito cauzionale - Euro 90.500,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto Settore Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 16 giugno 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 250/2012 SCARLINO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
300.800,00 Appartamento GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 250/2012

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr.ssa Ilaria Brogi, tel. 0564/22425 – 338/5637299)

LOTTO UNICO

In Scarlino loc. Puntone, via della Dogana, appartamento al piano secondo e terzo, composto da soggiorno con angolo cottura, due camere e bagno, oltre tre terrazzi. Box auto al piano interrato.

Prezzo base - Euro 300.800,00

Aumento minimo - Euro 30.000,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode suddetto.

Grosseto, 16 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 44/2012 GAVORRANO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
370.000,00 Azienda Agricola GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 44/2012

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Avv. Vanessa Moscatelli, tel. 0564/20748)

LOTTO UNICO

In Gavorrano, Azienda Agraria estesa per una superf. catastale di ettari 07.68.10, oltre all’insistenza di edifici tutti pertinenti la conduzione agricola del medesimo fondo.

Prezzo base - Euro 370.000,00

Aumento minimo - Euro 10.000,00

Deposito cauzionale - Euro 37.000,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto Settore Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 13 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 99/2011 CAMPAGNATICO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
245.200,00 Fondo agricolo GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 99/2011

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Roberto Comandi, tel. 0564/865.765)

LOTTO UNICO

In Campagnatico Loc. Tamantino, fondo agricolo accorpato, con sovrastante fabbricato rurale su due livelli.

Prezzo base - Euro 245.200,00

Aumento minimo - Euro 12.200,00

Deposito cauzionale - Euro 24.520,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto Settore Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 13 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 186/2011 FOLLONICA - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
256.000,00 Appartamento GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 186/2011

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Roberto Comandi, tel. 0564/865.765)

LOTTO UNICO

In Follonica, via P. Togliatti n. 4, appartamento al piano terreno (rialzato) composto da ingresso, soggiorno/pranzo completo di angolo cottura, ripostiglio e servizio igienico, disimpegno notte, secondo servizio igienico, tre camere e terrazza oltre ripostiglio al piano seminterrato. Resede e autorimessa di mq. 20,00.

Prezzo base - Euro 256.000,00 (ribassato del 20%)

Aumento minimo - Euro 13.000,00

Deposito cauzionale - Euro 25.600,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto Settore Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 13 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 141/2007 CIVITELLA PAGANICO - GR
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
585.000,00 Complesso Edilizio GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 141/2007

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Gaetano Musumeci, tel. 0564/410.065)

LOTTO UNICO

In Civitella Paganico, S.S. Grosseto Siena n. 223, complesso edilizio ad uso produttivo artigianale-industriale, costituito da corpo di fabbrica, con affiancata palazzina per uffici e locali accessori, corredato da vasta corte esclusiva. Libero.

Prezzo base - Euro 585.000,00 (ribassato del 53,50%)

Aumento minimo - Euro 29.000,00

Deposito cauzionale - Euro 58.500,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto Settore Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 5 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 124/2011 MONTESILVANO - PE
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
204.650,00 Villetta Bifamiliare PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 124/2011

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 9,30, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo n. 1, procederà alla vendita senza incanto, dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Professionista delegato e Custode Avv. Giselda Canonico, con studio in Pescara, via di Sotto n. 33, tel. 085/4156112)

LOTTO UNICO

In Montesilvano, via Senna, porzione di villetta bifamiliare composta da piano terra, piano primo e piano secondo-sottotetto; oltre corte esclusiva. Al Catasto foglio 12, particella 807, sub 10.

Prezzo base - Euro 204.650,00

Aumento minimo - Euro 10.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerte in busta chiusa presso lo studio del suddetto Curatore, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto mediante assegno circolare intestato al Professionista delegato suddetto. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 30 ottobre 2014 alle ore 9,30, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Custode.

Pescara, 15 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 248/08 (ex art. 591 bis c.p.c.) FOLIGNO - PG
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
118.134,00 Immobile PERUGIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 248/08 (ex art. 591 bis c.p.c.)

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 10,30, il Professionista delegato Avv. Antonella Berretta, presso il proprio studio in Perugia, via XX settembre n. 74, tel. 075/35276, procederà all’esame delle offerte ed alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Quota di proprietà 1000/1000 (proprietà di (1/2) di omissis in regime di comunione dei beni con Omissis; proprietà di (1/2) di omissis in regime di comunione dei beni con Omissis) su immobile sito in Comune di Foligno, via dei Molini immobile così strutturato: piano primo interrato garage di mq. 14,00; piano terra abitazione di mq. 124,00, terrazzo di mq. 24,00 e giardino di mq. 50,00; piano sesto locale soffitta di mq. 14,00.

Prezzo base - Euro 118.134,00

Aumento minimo - Euro 2.360,00 (in caso di gara)

Vendita a corpo e non a misura.

(per i dati catastali completi, confini e pertinenze, vedi perizia allegata agli atti)

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente a due assegni circolari non trasferibili pari al 10% e 20% del prezzo offerto, intestati a Tribunale di Perugia, seguito dal numero dell’Esecuzione. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 18 dicembre 2014 alle ore 10,30 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista.

Perugia, 24 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 422/2011 UMBERTIDE - PG
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
80.000,00 Fabbricato
Terreno
PERUGIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 422/2011

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 18,00, il Professionista Delegato Avv. Alessandra Bianchini, presso il proprio studio in Città di Castello, loc. Zoccolanti n. 6, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Diritti di piena proprietà su fabbricato con terreno circostante ubicato nel Comune di Umbertide, loc. Romeggio n. 616, costituito da civile abitazione al piano primo con disimpegno, soggiorno, cucinino, due camere, un bagno, due terrazze e da fondi al piano terra. L’immobile è attualmente occupato dagli esecutati.

Prezzo base - Euro 80.000,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Vendita a corpo e non a misura.

(per i dati catastali completi, confini e pertinenze, vedi perizia allegata agli atti)

Le offerte di acquisto in bollo dovranno essere presentate in busta chiusa, tra le ore 9,30 e le ore 12,00 dei dieci giorni antecedenti la vendita, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, unitamente al deposito per cauzione e spese, mediante distinti assegni circolari non trasferibili intestati a Tribunale di Perugia, seguito dal numero dell’esecuzione, pari ciascuno al 10% e 20% del prezzo. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista delegato previo appuntamento telefonico Tel. 075/8556930.

Perugia, 8 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 3/13 PRATO - PO
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
165.000,00 Appartamento PRATO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 3/13

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato Dr. Paolo Faini, presso il proprio studio in Prato via P. Della Francesca n. 39, (tel. 0574/574233), procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Piena proprietà di appartamento per civile abitazione, nel Comune di Prato, Loc. Chiesanuova, via D. Manin n. 16, sito al piano terra di un fabbricato bifamiliare composto da ingresso-disimpegno, tinello, cucina, ripostiglio, tre camere, servizio igienico, piccolo resede frontale di proprietà esclusiva, e porzione di cantina di proprietà esclusiva posta al piano interrato oltre locali ad uso cantina, raggiungibili attraverso passo condominiale.

Prezzo base – Euro 165.000,00  (oltre imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di incanto)

Vendita a corpo e non a misura.

Per partecipare all’asta, presentare presso lo studio del Professionista suddetto, esclusivamente dalle ore 9,30 ed entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, offerta in busta chiusa unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, da versare mediante assegno circolare non trasferibile intestato al Tribunale di Prato Sett. Esecuzioni Immobiliari, seguito dal numero dell’esecuzione, ed inseriti nella busta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 11 dicembre 2014 ore 11,50 si procederà alla vendita con incanto, presso il Tribunale di Prato, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro 30 giorni dall’aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista delegato, o presso il Custode IVG di Prato, tel. 0574/24123.

Prato, 3 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 51/2008 ORTONOVO - SP
Partecipazione Pubblicazione
22/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
143.000,00 Casa indipendente
Terreno
La SPEZIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 51/2008

L’anno 2014 il giorno 22 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato Avv. Adriano Paganini, con studio in La Spezia, via Biassa n. 22, tel. 0187/735107, presso il Tribunale di La Spezia, vle Italia n. 142, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Corpo A.) Piena proprietà per la quota di (1/1) di casa indipendente di civile abitazione, con terreno pertinenziale di circa mq. 1.800 sita in Ortonovo, via San Rocco n. 24, disposta su tre livelli e composta da: piano terra comprendente soggiorno, ripostiglio, zona pranzo, cucina e bagno, studio con ingresso indipendente dal portico; primo piano comprendente disimpegno, balcone e terrazza, camera e bagno, locale nel sottotetto; piano interrato comprendente locale pompe, centrale termica e cantina. La centrale termica e il locale pompe sono inagibili poiché in passato sono stati interessati da un incendio. Corpo B.) Piena proprietà per la quota di (1/1) di terreno sito in Ortonovo, via San Rocco n. 24. La particella n. 1110 del fg. 6 di Ortonovo è un’area sita lungo il torrente Parmignola, occupata in parte dalla viabilità carrabile pubblica (non regolarizzata con atti formali di passaggio al Comune), in parte dalla rampa privata d’accesso alla proprietà p.lla n. 1108 (corpo A della perizia) ed in parte da una costruzione a livello stradale, senza alcun titolo legale, adibita a garage coperto e collegata, con una scala interna, all’area antistante l’ingresso all’abitazione. Il terreno ha una superf. catastale pari a mq. 235.

Prezzo base - Euro 143.000,00 (Ribassato ex art. 591 cpc)

Aumento minimo - Euro 2.000,00 (in caso di gara)

Per partecipare alla gara, l’interessato deve depositare presso lo studio del sottoscritto Professionista delegato entro le ore 12,30 del giorno antecedente la vendita, offerta in carta legale ed in busta chiusa, unitamente ai dati completi dell’offerente, nonché assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo offerto per cauzione, intestato a Tribunale di La Spezia, seguito dal numero della procedura e dal nome del Professionista delegato. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 29 ottobre 2014 alle ore 10,00 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. Le spese di trasferimento sono a carico dell’aggiudicatario, comprese le imposte di registro e/o Iva di legge, se dovuta. Il relativo importo sarà prelevato dal fondo spese stabilito in via provvisoria dal Giudice, dopo l’avvenuta aggiudicazione, in misura pari al 20/25% del prezzo di aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto professionista delegato.

La Spezia, 30 giugno 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 125/10 COREGLIA ANTELMINELLI - LU
Partecipazione Pubblicazione
21/10/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
13.480,00 Appartamento LUCCA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 125/10

Il Notaio Dott. Fabio Monaco su delega del Giudice Dell'Esecuzione Dr. Giacomo Lucente, Avvisa che il G. E. ha disposto la vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode I.V.G. tel. 0583.418555)

LOTTO UNICO

Appartamento ad uso civile abitazione posto al piano secondo di fabbricato di remota realizzazione, di cui fanno parte più unità immobiliari, sito in Comune di Coreglia Antelminelli, frazione di Calavorno, via Nazionale n. 17. L’appartamento al quale si accede da ingresso e scale comuni, si compone di ingresso corridoio, cucina, bagno e due camere ed è corredato al piano terra da vano cantina, al quale si accede da vano scala a comune. La superficie netta residenziale dell’appartamento è di circa mq. 70,00 quella della cantina è di circa mq. 9,00. Il fabbricato di cui fa parte l’unità in oggetto, all’esterno si presenta in buono stato di conservazione e manutenzione, mentre l’unità immobiliare di cui trattasi versa in pessime condizioni d’uso e manutenzione. L’appartamento è provvisto dell’impianto di adduzione dell’acqua, anche se in pessime condizioni di manutenzione e conservazione, non è dotato di impianto di riscaldamento (esiste solo un piccolo camino e legna posto nel vano cucina) l’impianto elettrico dove esistente, anch’esso non funzionante, è realizzato con piattina esterna, il tutto di antica realizzazione e non conforme alla normativa vigente. L’immobile è nel possesso del debitore esecutato, ad eccezione del vano ad uso cantina, che risulta locato, per il canone annuo di euro 600,00, con contratto di locazione.

- Prezzo base - Euro 13.480,00

Le offerte d'acquisto sulle quali dovrà essere applicata marca da bollo da Euro 16,00 dovranno essere presentate in busta chiusa, presso la Cancelleria delle Esec. Imm. del Tribunale di Lucca, entro e non oltre le ore 12:00 del 20.10.2014. L'offerta irrevocabile ex art. 571 comma 4 c.p.c. deve contenere l'indicazione del prezzo, del modo di pagamento ed ogni elemento utile alla valutazione dell'offerta, le generalità complete dell'offerente (cod. fiscale, copia di valido documento d'identità, ed in caso di comunione dei beni anche le generalità del coniuge; se persona giuridica, oltre all'indicazione delle generalità del legale rappresentante con copia del documento d'identità valido, dovrà essere allegato il certificato camerale aggiornato, oltre un deposito per cauzione pari al 10% della somma offerta, deposito da effettuarsi mediante assegno circolare intestato alla Banca del Monte di Lucca. Le offerte non saranno efficaci se pervenute oltre il termine stabilito.

Il Notaio delegato effettuerà l'esame delle offerte e la gara tra gli offerenti presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esecutive il giorno 21.10.2014 successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte di acquisto ad ore 10:00. In caso di gara, ai sensi dell'art. 573 c.p.c. l'aumento minimo dovrà essere di Euro 1.000,00. In riferimento al disposto di cui all'art. 574 c.p.c. il Notaio delegato, se farà luogo alla vendita, disporrà il modo del versamento del prezzo da eseguirsi nel termine di giorni 30 dall'aggiudicazione. Qualora non si faccia luogo alla vendita e si debba procedere all'incanto, lo stesso avrà luogo il giorno 18.11.2014. L'aggiudicatario definitivo, dovrà versare entro il termine di giorni 30 dall’incanto il prezzo di aggiudicazione, detratta la cauzione già versata, sul conto corrente intestato alla procedura che sarà aperto, dopo l'aggiudicazione con il versamento della cauzione presso, presso la Banca del Monte di Lucca, sede di Lucca Piazza San Martino, ed all'atto dell'emissione del decreto di trasferimento dovrà provvedere a depositare presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esec., mediante assegni circolari, la somma necessaria per la registrazione, trascrizione e voltura catastale del decreto di trasferimento, nonché i diritti di cancelleria ed i bolli dovuti per la copia autentica del decreto ad uso trascrizione. L'espletamento delle formalità di cancellazione delle trascrizioni dei pignoramenti e delle iscrizioni ipotecarie conseguenti al decreto di trasferimento, pronunciato dal G. E. ai sensi dell'art. 586 c.p.c., avverrà a cura e spese dell'aggiudicatario, sia nel caso di vendita senza incanto che di vendita all'incanto. La partecipazione all'incanto implica la conoscenza integrale e l'accettazione incondizionata di quanto contenuto nella relazione peritale e nei suoi allegati.

Ulteriori informazioni presso l'Associazione Notarile, tel. 0583/957605 ove sarà possibile prendere visione ed estrarre copia della perizia nei giorni di mercoledì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Lucca, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 143/90 + 306/91 + 55/93 + 153/93 + 104/04 BARGA - LU
Partecipazione Pubblicazione
21/10/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
84.375,00 Abitazione LUCCA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 143/90 + 306/91 + 55/93 + 153/93 + 104/04

Il Notaio Dott. Fabio Monaco in esecuzione di delega del Giudice Dell’Esecuzione Dr. Giacomo Lucente, avvisa che il G.E. ha disposto la vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode I.V.G. tel. 0583.418555)

LOTTO PRIMO

In Comune di Barga, frazione di Fornaci di Barga, via dell’Asilo n. 8, Piena proprietà di fabbricato abitativo elevato da terra a tetto in parte ad un sol piano ed in parte su due piani, di cui uno seminterrato. L’abitazione si compone di ingresso con antistante porticato, cucina, tinello, bagno, due camere e seminterrato ad uso locali accessori aventi altezza libera di circa mt. 2,00. Il tutto corredato da terreno di resede e giardino sul quale insiste manufatto, elevato ad un sol piano ad uso rimessa, discosto dal fabbricato principale. Vi fanno corredo altresì le relative pertinenze ed adiacenze, annessi ed accessori, servitù e comodi, azioni e ragioni, nello stato di fatto e di diritto in cui il bene si trova, a corpo e non a misura.

- Prezzo base - Euro 84.375,00

LOTTO SECONDO

In Comune di Barga, frazione Fornaci di Barga, via della Repubblica 343. Piena proprietà di un fondo commerciale, posto al piano terreno di fabbricato ad un sol piano con tetto in parte coperto a terrazza, corredato da locali scantinati posti nel seminterrato dell’adiacente fabbricato abitativo. Si compone di vani uso ufficio sul fronte strada mentre, sul retro, di un ampio vano già destinato ad auto officina. Sempre sul retro sono dislocati in aderenza al fabbricato adiacente anche due piccoli vani uso w.c. e doccia cui si accede dalla resede, poco discosti sono altresì realizzati due box in lamiera. Sul lato est è corredato anche da una piccola porzione esclusiva di terreno dal quale, mediante scala, si accede alla terrazza posta a copertura dei vani ufficio. La scala e la terrazza sono gravate da passaggio per l’accesso all’abitazione, di proprietà di terzi, posta al primo piano delle adiacente fabbricato. Vi fanno corredo altresì le relative comunanze, pertinenze ed adiacenze, annessi ed accessori, servitù e comodi, azioni e ragioni, nello stato di fatto e di diritto in cui il bene si trova, a corpo e non a misura.

- Prezzo base - Euro 105.469,00

LOTTO TERZO

In comune di Barga, frazione Fornaci di Barga, via della Repubblica n. 345. A) Piena proprietà di quattro vani, facenti parte di appartamento di abitazione, posto al piano terreno di edificio di maggior mole. Consistenti in cucina, sala e due camere. B) Diritti di comunanza su vano ingresso, disimpegno e bagno un tempo destinati a vano ingresso e vano scala a comune con l’abitazione posta al primo piano dello stesso fabbricato ed oggi di fatto annessi ai vani sub. lettera a. Vi fanno corredo altresì le relative comunanze, pertinenze ed adiacenze, annessi ed accessori, servitù e comodi, azioni e ragioni, nello stato di fatto e di diritto in cui il bene si trova, a corpo e non a misura.

- Prezzo base - Euro 42.188,00

LOTTO QUARTO

In Comune di Barga frazione Fornaci di Barga, via della Repubblica 359 interno. Diritti di 1/2 su un piccolo fabbricato di abitazione elevato a due piani fuori terra e corredato da terreno di resede e giardino su tre lati sul quale insiste un manufatto ad uso ripostiglio ad un sol piano, poco discosto dal fabbricato principale. L’abitazione si compone di cucina, soggiorno, ripostiglio, w.c. e scala al piano terreno; disimpegno vano scala e due camere, di cui una di passaggio, al primo piano. Vi fanno corredo altresì le relative pertinenze ed adiacenze, annessi ed accessori, servitù e comodi, azioni e ragioni, nello stato di fatto e di diritto in cui il bene si trova, a corpo e non a misura.

- Prezzo base - Euro 12.657,00

LOTTO QUINTO

In Comune di Molazzana frazione Cascio. Diritti di proprietà e livello su coacervo immobiliare frazionato in più siti e località, composto da terreni in alcuni casi con sovrastanti fabbricati di varia tipologia e consistenza. Corredano il complesso immobiliare le relative pertinenze ed adiacenze, annessi ed accessori, servitù e comodi, azioni e ragioni, nello stato di fatto e di diritto in cui il bene si trova, a corpo e non a misura. Segnatamente i diritti risultano come appresso specificati: A) Piena proprietà di un terreno della superficie catastale di mq. 859, posto nei pressi della strada provinciale detta di Monte Perpoli in località Cà di Serafino. Il terreno si presenta in giacitura declivia e conformazione irregolare. B) Diritti del livellario, per l’intero, su terreno della superficie catastale di mq. 1.014 posto poco distante dai beni di cui innanzi, in giacitura declivia e conformazione irregolare. Concedente il livello risulta il Benefico Parrocchiale di Cascio. C) Diritti di 1/2 sulla proprietà di terreni montani con sovrastante fabbricato ex rurale posti in località Cà di Serafino per una superficie catastale di mq. 1.423 compresa l’area coperta dal fabbricato. D) Quota di 1/2 del diritto del livellario su terreni montani con sovrastanti fabbricati ex rurali attualmente adibiti a capanna per attrezzi e ripostiglio, dislocati in località Cà di Serafino in vari appezzamenti per una superficie catastale di mq. 2.864 compresa l’area coperta dai fabbricati. Concedente il livello risulta il Beneficio Inter diocesano per il Sostentamento del Clero delle Diocesi Apuania e Pontremoli con sede in Massa.

- Prezzo base - Euro 16.875,00

Le offerte d'acquisto sulle quali dovrà essere applicata marca da bollo da Euro 16,00 dovranno essere presentate in busta chiusa, presso la Cancelleria delle Esec. Imm. del Tribunale di Lucca, entro e non oltre le ore 12:00 del 20.10.2014. L'offerta irrevocabile ex art. 571 comma 4 c.p.c. deve contenere l'indicazione del prezzo, del modo di pagamento ed ogni elemento utile alla valutazione dell'offerta, le generalità complete dell'offerente (cod. fiscale, copia di valido documento d'identità, ed in caso di comunione dei beni anche le generalità del coniuge; se persona giuridica, oltre all'indicazione delle generalità del legale rappresentante con copia del documento d'identità valido, dovrà essere allegato il certificato camerale aggiornato, oltre un deposito per cauzione pari al 10% della somma offerta, deposito da effettuarsi mediante assegno circolare intestato alla Banca del Monte di Lucca. Le offerte non saranno efficaci se pervenute oltre il termine stabilito.

Il Notaio delegato effettuerà l'esame delle offerte e la gara tra gli offerenti presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esecutive il giorno 21.10.2014 successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte di acquisto ad ore 10:00. In caso di gara, ai sensi dell'art. 573 c.p.c. l'aumento minimo dovrà essere di Euro 1.000,00 per ciascun lotto. In riferimento al disposto di cui all'art. 574 c.p.c. il Notaio delegato, se farà luogo alla vendita, disporrà il modo del versamento del prezzo da eseguirsi nel termine di giorni 30 dall'aggiudicazione. Qualora non si faccia luogo alla vendita e si debba procedere all'incanto, lo stesso avrà luogo il giorno 18.11.2014. L'aggiudicatario definitivo, dovrà versare entro il termine di giorni 30 dall’incanto il prezzo di aggiudicazione, detratta la cauzione già versata, sul conto corrente intestato alla procedura che sarà aperto, dopo l'aggiudicazione con il versamento della cauzione presso, presso la Banca del Monte di Lucca, sede di Lucca Piazza San Martino, ed all'atto dell'emissione del decreto di trasferimento dovrà provvedere a depositare presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esec., mediante assegni circolari, la somma necessaria per la registrazione, trascrizione e voltura catastale del decreto di trasferimento, nonché i diritti di cancelleria ed i bolli dovuti per la copia autentica del decreto ad uso trascrizione. L'espletamento delle formalità di cancellazione delle trascrizioni dei pignoramenti e delle iscrizioni ipotecarie conseguenti al decreto di trasferimento, pronunciato dal G. E. ai sensi dell'art. 586 c.p.c., avverrà a cura e spese dell'aggiudicatario, sia nel caso di vendita senza incanto che di vendita all'incanto. La partecipazione all'incanto implica la conoscenza integrale e l'accettazione incondizionata di quanto contenuto nella relazione peritale e nei suoi allegati.

Ulteriori informazioni presso l'Associazione Notarile, tel. 0583/957605 ove sarà possibile prendere visione ed estrarre copia della perizia nei giorni di mercoledì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Lucca, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 215/11 PORCARI - LU
Partecipazione Pubblicazione
21/10/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
29.581,00 Abitazione LUCCA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 215/11

Il Notaio Dott. Fabio Monaco su delega del Giudice Dell'Esecuzione Dr. Giacomo Lucente, Avvisa che il G. E. ha disposto la vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode I.V.G. tel. 0583.418555)

LOTTO UNICO

Fabbricato per civile abitazione da terra a tetto, elevato su tre livelli collegati da scale interne, con annessa retrostante resede esclusiva, ubicato in Comune di Porcari, località Guerrina, via Romana Est n. 1, cui si perviene da corti comuni a sud ed a nord del fabbricato dalla citata via pubblica. Il fabbricato risulta composto al piano terra da un unico ambiente ingresso angolo cottura pranzo, oltre piccolo ripostiglio, al piano primo da un ambiente destinato a soggiorno disimpegno e bagno posto su volume aggettante sulla resede posteriore, al piano secondo da disimpegno e camera. Il tutto per una superficie utile totale di mq. 71,79. Le condizioni generali del fabbricato, pur presentando un impianto strutturale nella norma, necessitano lavori di revisione a molti elementi strutturali e di finitura, sia interni che esterni. L’impianto di riscaldamento è del tipo a termosifone con caldaia a gas posizionata in prossimità dell’ingresso di servizio dell’abitazione, l’impianto elettrico è del tipo sottotraccia; entrambi gli impianti sono stati realizzati recentemente, ma non si esclude la necessità di adeguarli e/o integrarli in modo da garantire la rispondenza tecnica alle attuali Normative.

- Prezzo base - Euro 29.581,00

Le offerte d'acquisto sulle quali dovrà essere applicata marca da bollo da Euro 16,00 dovranno essere presentate in busta chiusa, presso la Cancelleria delle Esec. Imm. del Tribunale di Lucca, entro e non oltre le ore 12:00 del 20.10.2014. L'offerta irrevocabile ex art. 571 comma 4 c.p.c. deve contenere l'indicazione del prezzo, del modo di pagamento ed ogni elemento utile alla valutazione dell'offerta, le generalità complete dell'offerente (cod. fiscale, copia di valido documento d'identità, ed in caso di comunione dei beni anche le generalità del coniuge; se persona giuridica, oltre all'indicazione delle generalità del legale rappresentante con copia del documento d'identità valido, dovrà essere allegato il certificato camerale aggiornato, oltre un deposito per cauzione pari al 10% della somma offerta, deposito da effettuarsi mediante assegno circolare intestato alla Banca del Monte di Lucca. Le offerte non saranno efficaci se pervenute oltre il termine stabilito.

Il Notaio delegato effettuerà l'esame delle offerte e la gara tra gli offerenti presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esecutive il giorno 21.10.2014 successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte di acquisto ad ore 10:00. In caso di gara, ai sensi dell'art. 573 c.p.c. l'aumento minimo dovrà essere di Euro 1.000,00. In riferimento al disposto di cui all'art. 574 c.p.c. il Notaio delegato, se farà luogo alla vendita, disporrà il modo del versamento del prezzo da eseguirsi nel termine di giorni 90 dall'aggiudicazione. Qualora non si faccia luogo alla vendita e si debba procedere all'incanto, lo stesso avrà luogo il giorno 18.11.2014. L'aggiudicatario definitivo, dovrà versare entro il termine di giorni 60 dall’incanto il prezzo di aggiudicazione, detratta la cauzione già versata, sul conto corrente intestato alla procedura che sarà aperto, dopo l'aggiudicazione con il versamento della cauzione presso, presso la Banca del Monte di Lucca, sede di Lucca Piazza San Martino, ed all'atto dell'emissione del decreto di trasferimento dovrà provvedere a depositare presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esec., mediante assegni circolari, la somma necessaria per la registrazione, trascrizione e voltura catastale del decreto di trasferimento, nonché i diritti di cancelleria ed i bolli dovuti per la copia autentica del decreto ad uso trascrizione. L'espletamento delle formalità di cancellazione delle trascrizioni dei pignoramenti e delle iscrizioni ipotecarie conseguenti al decreto di trasferimento, pronunciato dal G. E. ai sensi dell'art. 586 c.p.c., avverrà a cura e spese dell'aggiudicatario, sia nel caso di vendita senza incanto che di vendita all'incanto. La partecipazione all'incanto implica la conoscenza integrale e l'accettazione incondizionata di quanto contenuto nella relazione peritale e nei suoi allegati.

Ulteriori informazioni presso l'Associazione Notarile, tel. 0583/957605 ove sarà possibile prendere visione ed estrarre copia della perizia nei giorni di mercoledì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Lucca, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 167/10 CAPANNORI - LU
Partecipazione Pubblicazione
21/10/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
51.575,00 Abitazione LUCCA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 167/10

Il Notaio Dott. Fabio Monaco su delega del Giudice Dell'Esecuzione Dr. Giacomo Lucente, Avvisa che il G. E. ha disposto la vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode I.V.G. tel. 0583.418555)

LOTTO PRIMO

Porzione al piano terra di villetta a due piani fuori terra, posta in Comune di Capannori, frazione Colle di Compito, via dei Canali n. 2; corredata da resede comune circostante, destinata a civile abitazione, composta da loggiato di ingresso coperto, ingresso/disimpegno, cucina, tinello, servizio igienico, quattro camere da letto ed un vano ad uso centrale termica. L’appartamento della superficie calpestabile complessiva di mq. 136, comprensiva del loggiato e del locale termico, si presenta nel complesso in buone condizioni di manutenzione.

- Prezzo base - Euro 51.575,00

LOTTO SECONDO

Porzione al piano primo di villetta a due piani fuori terra, posta in Comune di Capannori, frazione Colle di Compito, via dei Canali n. 2, corredata da resede comune circostante, destinata a civile abitazione, con accesso da scala esterna, composta da ingresso, soggiorno/sala, cucina, disimpegno, servizio igienico, tre camere da letto e corredata da due terrazzi chiusi con struttura in alluminio e vetro. L’appartamento della superficie calpestabile complessiva di mq. 145, si presenta nel complesso in buone condizioni di manutenzione.

- Prezzo base - Euro 41.450,00

LOTTO TERZO

Porzione di manufatto ad uso di falegnameria/magazzino, posto in Comune di Capannori, frazione Colle di Compito, con accesso da via di Canali n. 2, corredata da resede comune circostante. Il manufatto si compone di tre vani ed è corredato da una tettoia realizzata in aderenza allo stesso.

- Prezzo base - Euro 11.708,00

Le offerte d'acquisto sulle quali dovrà essere applicata marca da bollo da Euro 16,00 dovranno essere presentate in busta chiusa, presso la Cancelleria delle Esec. Imm. del Tribunale di Lucca, entro e non oltre le ore 12:00 del 20.10.2014. L'offerta irrevocabile ex art. 571 comma 4 c.p.c. deve contenere l'indicazione del prezzo, del modo di pagamento ed ogni elemento utile alla valutazione dell'offerta, le generalità complete dell'offerente (cod. fiscale, copia di valido documento d'identità, ed in caso di comunione dei beni anche le generalità del coniuge; se persona giuridica, oltre all'indicazione delle generalità del legale rappresentante con copia del documento d'identità valido, dovrà essere allegato il certificato camerale aggiornato, oltre un deposito per cauzione pari al 10% della somma offerta, deposito da effettuarsi mediante assegno circolare intestato alla Banca del Monte di Lucca. Le offerte non saranno efficaci se pervenute oltre il termine stabilito.

Il Notaio delegato effettuerà l'esame delle offerte e la gara tra gli offerenti presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esecutive il giorno 21.10.2014 successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte di acquisto ad ore 10:00. In caso di gara, ai sensi dell'art. 573 c.p.c. l'aumento minimo dovrà essere di Euro 1.000,00 per i lotti primo e secondo e di 500,00 per il lotto terzo. In riferimento al disposto di cui all'art. 574 c.p.c. il Notaio delegato, se farà luogo alla vendita, disporrà il modo del versamento del prezzo da eseguirsi nel termine di giorni 30 dall'aggiudicazione. Qualora non si faccia luogo alla vendita e si debba procedere all'incanto, lo stesso avrà luogo il giorno 18.11.2014. L'aggiudicatario definitivo, dovrà versare entro il termine di giorni 30 dall’incanto il prezzo di aggiudicazione, detratta la cauzione già versata, sul conto corrente intestato alla procedura che sarà aperto, dopo l'aggiudicazione con il versamento della cauzione presso, presso la Banca del Monte di Lucca, sede di Lucca Piazza San Martino, ed all'atto dell'emissione del decreto di trasferimento dovrà provvedere a depositare presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esec., mediante assegni circolari, la somma necessaria per la registrazione, trascrizione e voltura catastale del decreto di trasferimento, nonché i diritti di cancelleria ed i bolli dovuti per la copia autentica del decreto ad uso trascrizione. L'espletamento delle formalità di cancellazione delle trascrizioni dei pignoramenti e delle iscrizioni ipotecarie conseguenti al decreto di trasferimento, pronunciato dal G. E. ai sensi dell'art. 586 c.p.c., avverrà a cura e spese dell'aggiudicatario, sia nel caso di vendita senza incanto che di vendita all'incanto. La partecipazione all'incanto implica la conoscenza integrale e l'accettazione incondizionata di quanto contenuto nella relazione peritale e nei suoi allegati.

Ulteriori informazioni presso l'Associazione Notarile, tel. 0583/957605 ove sarà possibile prendere visione ed estrarre copia della perizia nei giorni di mercoledì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Lucca, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Procedura Esecutiva N. 44/11 CAPANNORI - LU
Partecipazione Pubblicazione
21/10/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
47.250,00 Abitazione LUCCA

VENDITA IMMOBILIARE

Procedura Esecutiva N. 44/11

Il Notaio Dott. Fabio Monaco in esecuzione di delega del Giudice Dell’Esecuzione Dr. G. Lucente, avvisa che il G.E. ha disposto la vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode I.V.G. tel. 0583.418555

LOTTO UNICO

Diritti della piena proprietà su appartamento per civile abitazione, posto al piano terzo di edificio condominiale di maggior mole, sito in Comune di Capannori, frazione Segromigno in Piano località Zone, via Pesciatina n. 323, accessibile a mezzo loggia e vano scale comuni ad altre unità immobiliari del fabbricato. Risulta composto da ingresso soggiorno con angolo cottura, tinello, due camere, disimpegno e bagno. E’ corredato dai diritti di comproprietà pari ad 1/3 dell’intero su terreno a comune con altre unità Immobiliari, posto sul retro del fabbricato lato nord della superficie catastale di mq. 194. Con l’atto di provenienza al dante causa dell’esecutato - atto notaio Gaddi di Lucca in data 13.09.05 Rep. 59188/12780 registrato a Lucca il 13.09.05 è stato convenuto che sul terreno a comune distinto dal mappale 847 ciascuna delle parti acquirenti abbia diritto all’uso esclusivo di una porzione del medesimo. Tali porzioni risultano individuate nella planimetria che è allegata all’atto in oggetto sub. “A” come segue: la porzione di terreno in uso esclusivo al proprietario del bene distinto dal mappale 527 sub. 502 è evidenziata con tratteggio rosso; la porzione di terreno in uso esclusivo al proprietario del bene distinto dal mappale 527 sub. 5 è evidenziata con tratteggio blu; la porzione di terreno in uso esclusivo ai proprietari del bene distinto dal mappale 527 sub. 6 è evidenziata con tratteggio verde. Nello stesso atto risulta che tale terreno è gravato da servitù di passo, da esercitarsi con ogni mezzo a favore del terreno distinto dal mappale 846. L’abitazione della superficie netta di circa mq. 67, si trova in normali condizioni di manutenzione, dotata di allacciamento al pubblico acquedotto, alla pubblica fognatura ed al metanodotto; impianto elettrico funzionante ma non a norma, impianto termico funzionante ma non a norma ed elementi radianti in alluminio, con la precisazione che la caldaia si trova posizionata lungo l’ultima rampa del vano scala condominiale, per l’accesso all’appartamento. Si precisa che il bagno non è dotato di finestre, ne di tiraggio forzato per il ricambio d’aria, è privo di parte del soffitto. Il terreno a comune risulta in completo stato di abbandono, con sopra vari manufatti in materiale prefabbricato, solo in parte di proprietà dell’esecutato. Dalla mappa catastale, si evince che l’accesso al mappale 847 avviene dalla strada vicinale a mezzo di passaggio sul mappale 533 di proprietà di terzi, per il quale non sono stati rintracciati atti trascritti, relativi a servitù.

- Prezzo base - Euro 47.250,00

Le offerte d'acquisto sulle quali dovrà essere applicata marca da bollo da Euro 16,00 dovranno essere presentate in busta chiusa, presso la Cancelleria delle Esec. Imm. del Tribunale di Lucca, entro e non oltre le ore 12:00 del 20.10.2014. L'offerta irrevocabile ex art. 571 comma 4 c.p.c. deve contenere l'indicazione del prezzo, del modo di pagamento ed ogni elemento utile alla valutazione dell'offerta, le generalità complete dell'offerente (cod. fiscale, copia di valido documento d'identità, ed in caso di comunione dei beni anche le generalità del coniuge; se persona giuridica, oltre all'indicazione delle generalità del legale rappresentante con copia del documento d'identità valido, dovrà essere allegato il certificato camerale aggiornato, oltre un deposito per cauzione pari al 10% della somma offerta, deposito da effettuarsi mediante assegno circolare intestato alla Banca del Monte di Lucca. Le offerte non saranno efficaci se pervenute oltre il termine stabilito.

Il Notaio delegato effettuerà l'esame delle offerte e la gara tra gli offerenti presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esecutive il giorno 21.10.2014 successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte di acquisto ad ore 10:00. In caso di gara, ai sensi dell'art. 573 c.p.c. l'aumento minimo dovrà essere di Euro 1.000,00. In riferimento al disposto di cui all'art. 574 c.p.c. il Notaio delegato, se farà luogo alla vendita, disporrà il modo del versamento del prezzo da eseguirsi nel termine di giorni 30 dall'aggiudicazione. Qualora non si faccia luogo alla vendita e si debba procedere all'incanto, lo stesso avrà luogo il giorno 18.11.2014. L'aggiudicatario definitivo, dovrà versare entro il termine di giorni 30 dall’incanto il prezzo di aggiudicazione, detratta la cauzione già versata, sul conto corrente intestato alla procedura che sarà aperto, dopo l'aggiudicazione con il versamento della cauzione presso, presso la Banca del Monte di Lucca, sede di Lucca Piazza San Martino, ed all'atto dell'emissione del decreto di trasferimento dovrà provvedere a depositare presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esec., mediante assegni circolari, la somma necessaria per la registrazione, trascrizione e voltura catastale del decreto di trasferimento, nonché i diritti di cancelleria ed i bolli dovuti per la copia autentica del decreto ad uso trascrizione. L'espletamento delle formalità di cancellazione delle trascrizioni dei pignoramenti e delle iscrizioni ipotecarie conseguenti al decreto di trasferimento, pronunciato dal G. E. ai sensi dell'art. 586 c.p.c., avverrà a cura e spese dell'aggiudicatario, sia nel caso di vendita senza incanto che di vendita all'incanto. La partecipazione all'incanto implica la conoscenza integrale e l'accettazione incondizionata di quanto contenuto nella relazione peritale e nei suoi allegati.

Ulteriori informazioni presso l'Associazione Notarile, tel. 0583/957605 ove sarà possibile prendere visione ed estrarre copia della perizia nei giorni di mercoledì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Lucca, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 20/08 BAGNI DI LUCCA - LU
Partecipazione Pubblicazione
21/10/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
4.785,00 Autorimessa LUCCA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 20/08

Il Notaio Dott. Fabio Monaco su delega del Giudice Dell'Esecuzione Dr. Giacomo Lucente, Avvisa che il G. E. ha disposto la vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode I.V.G. tel. 0583.418555)

LOTTO UNICO

Porzione di fabbricato ad uso autorimessa, posta al piano terreno di fabbricato residenziale elevato a tre piani fuori terra, composto complessivamente da quattro unità immobiliari, ubicato in Comune di Bagni di Lucca, località Ponte Nuovo, via Val di Lima 117. La porzione in questione si compone di un unico vano della superficie utile di mq. 33,00 circa con accesso diretto dalla via Val di Lima (tratto urbano della S. S. n. 12 detta “dell’Abetone e del Brennero”) Corredata inoltre da tutte le parti condominiali del fabbricato e l’area su cui sorge lo stesso a norma dell’art. 1117 c.c. e comunque da tutte quelle parti dell’edificio che per legge, uso e consuetudine risultino comuni. Complessivamente lo stato di manutenzione è mediocre.

- Prezzo base - Euro 4.785,00

Le offerte d'acquisto sulle quali dovrà essere applicata marca da bollo da Euro 16,00 dovranno essere presentate in busta chiusa, presso la Cancelleria delle Esec. Imm. del Tribunale di Lucca, entro e non oltre le ore 12:00 del 20.10.2014. L'offerta irrevocabile ex art. 571 comma 4 c.p.c. deve contenere l'indicazione del prezzo, del modo di pagamento ed ogni elemento utile alla valutazione dell'offerta, le generalità complete dell'offerente (cod. fiscale, copia di valido documento d'identità, ed in caso di comunione dei beni anche le generalità del coniuge; se persona giuridica, oltre all'indicazione delle generalità del legale rappresentante con copia del documento d'identità valido, dovrà essere allegato il certificato camerale aggiornato, oltre un deposito per cauzione pari al 10% della somma offerta, deposito da effettuarsi mediante assegno circolare intestato alla Banca del Monte di Lucca. Le offerte non saranno efficaci se pervenute oltre il termine stabilito.

Il Notaio delegato effettuerà l'esame delle offerte e la gara tra gli offerenti presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esecutive il giorno 21.10.2014 successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte di acquisto ad ore 10:00. In caso di gara, ai sensi dell'art. 573 c.p.c. l'aumento minimo dovrà essere di Euro 1.000,00. In riferimento al disposto di cui all'art. 574 c.p.c. il Notaio delegato, se farà luogo alla vendita, disporrà il modo del versamento del prezzo da eseguirsi nel termine di giorni 30 dall'aggiudicazione. Qualora non si faccia luogo alla vendita e si debba procedere all'incanto, lo stesso avrà luogo il giorno 18.11.2014. L'aggiudicatario definitivo, dovrà versare entro il termine di giorni 30 dall’incanto il prezzo di aggiudicazione, detratta la cauzione già versata, sul conto corrente intestato alla procedura che sarà aperto, dopo l'aggiudicazione con il versamento della cauzione presso, presso la Banca del Monte di Lucca, sede di Lucca Piazza San Martino, ed all'atto dell'emissione del decreto di trasferimento dovrà provvedere a depositare presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esec., mediante assegni circolari, la somma necessaria per la registrazione, trascrizione e voltura catastale del decreto di trasferimento, nonché i diritti di cancelleria ed i bolli dovuti per la copia autentica del decreto ad uso trascrizione. L'espletamento delle formalità di cancellazione delle trascrizioni dei pignoramenti e delle iscrizioni ipotecarie conseguenti al decreto di trasferimento, pronunciato dal G. E. ai sensi dell'art. 586 c.p.c., avverrà a cura e spese dell'aggiudicatario, sia nel caso di vendita senza incanto che di vendita all'incanto. La partecipazione all'incanto implica la conoscenza integrale e l'accettazione incondizionata di quanto contenuto nella relazione peritale e nei suoi allegati.

Ulteriori informazioni presso l'Associazione Notarile, tel. 0583/957605 ove sarà possibile prendere visione ed estrarre copia della perizia nei giorni di mercoledì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Lucca, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Fallimento N. 55/13 BASCHI - TR
Partecipazione Pubblicazione
21/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
5.460.000,00 Palazzina TERNI

 

agination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Times New Roman","serif";}

VENDITA IMMOBILIARE

Fallimento N. 55/13

L’anno 2014 il giorno 21 ottobre ore 12,00, il Notaio Francesco Cirianni, con studio in Arezzo, via Ser Petraccolo n. 7, procederà alla vendita dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano e meglio descritti nella perizia in atti. (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO UNICO

In Baschi Voc. Rota palazzina ad uso uffici elevata su due piani fuori terra della superf. coperta di 337 mq.; un capannone prefabbricato utilizzato per la produzione di elementi in calcestruzzo armato vibrato e precompresso per la realizzazione di edifici prefabbricati industriali, elevato su un solo piano fuori terra della superf. di circa 14.460 mq. con adiacente tettoia della superf. di circa 1.200 mq. e una struttura tecnica destinata a tramogge della superficie di circa 170 mq. (impianto); una tettoia destinata a banco prova ed esposizione manufatti della superf. attuale di circa 298 mq; un’area di stoccaggio dei manufatti della superf. di circa 15.840 mq. attrezzata con carri ponte per la movimentazione degli elementi prefabbricati; resede destinato a spazi di manovra, sosta e stoccaggio di inerti della superf. di circa 17.450 mq. Completano il complesso due cabine elettriche in unico corpo di fabbrica.

Prezzo base - Euro 5.460.000,00

Rilancio minimo - Euro 30.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13.00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Fallimento N. …” pari al 10% del prezzo offerto. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia e pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G, telefono 0575/383138.

Terni, 3 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Fallimento N. 55/13 BASCHI - TR
Partecipazione Pubblicazione
21/10/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
5.460.000,00 Complesso Industriale AREZZO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Fallimento N. 55/13

L’anno 2014 il giorno 21 ottobre ore 12,00, il Notaio Francesco Cirianni, con studio in Arezzo, via Ser Petraccolo n. 7, procederà alla vendita dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano e meglio descritti nella perizia in atti. (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO UNICO

In Baschi Voc. Rota palazzina ad uso uffici elevata su due piani fuori terra della superf. coperta di 337 mq.; un capannone prefabbricato utilizzato per la produzione di elementi in calcestruzzo armato vibrato e precompresso per la realizzazione di edifici prefabbricati industriali, elevato su un solo piano fuori terra della superf. di circa 14.460 mq. con adiacente tettoia della superf. di circa 1.200 mq. e una struttura tecnica destinata a tramogge della superficie di circa 170 mq. (impianto); una tettoia destinata a banco prova ed esposizione manufatti della superf. attuale di circa 298 mq; un’area di stoccaggio dei manufatti della superf. di circa 15.840 mq. attrezzata con carri ponte per la movimentazione degli elementi prefabbricati; resede destinato a spazi di manovra, sosta e stoccaggio di inerti della superf. di circa 17.450 mq. Completano il complesso due cabine elettriche in unico corpo di fabbrica.

Prezzo base - Euro 5.460.000,00

Rilancio minimo - Euro 30.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Fallimento N. …” pari al 10% del prezzo offerto. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia e pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G, telefono 0575/383138.

Terni, 3 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 123/2012 ROSIGNANO MARITTIMO - LI
Partecipazione Pubblicazione
17/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
102.750,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 123/2012

L’anno 2014 il giorno 17 ottobre ore 17,00, il Professionista delegato Dr. Andrea Pedemonte (tel. 0586/650.207), presso lo studio del Rag. Carli, in Cecina via Cipriani 13, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

In Rosignano Marittimo, Fraz. Solvay, pza Pardubice n. 10, appartamento al piano secondo composto da quattro vani utili oltre accessori. Vani catastali 5. In uso ai proprietari.

Prezzo base - Euro 102.750,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla Procedura Esecutiva suddetta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 21 novembre 2014 ore 17,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni, consultazione atti, e visione degli immobili, contattando il  Professionista delegato suddetto, previo appuntamento.

Livorno, 15 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 414/2012 (primo esperimento) COLLESALVETTI - LI
Partecipazione Pubblicazione
17/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
155.000,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 414/2012 (primo esperimento)

L’anno 2014 il giorno 17 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato e custode Avv. Giacomo Bulleri, presso il proprio studio in Livorno, pza Cavour n. 25, (tel. 0586/829.092) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

In Collesalvetti, Fraz. Guasticce, via Don Luigi Sturzo 84, appartamento al piano primo composto da ingresso, cucina, soggiorno, studio, due camere e bagno, oltre ripostiglio esterno e terrazza a livello. Vani catastali 6. Corte Comune. Occupati dal figlio dell’esecutata senza titolo.

Prezzo base - Euro 155.000,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato al Professionista delegato. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 28 novembre 2014 ore 10,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni e consultazione atti in Cancelleria o presso il Professionista delegato.

Livorno, 18 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 188/11 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 21/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
97.600,00 Appartamento AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 188/11

L'anno 2014 il giorno 16 settembre alle ore 16:30, l’Avv. Paola Marraghini, presso la Sede A.D.E.I. in Arezzo, via XXV Aprile n. 6; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo Località Rigutino Ovest 26/A; Appartamento di mq 110 composto al P. rialzato da soggiorno, cucina-pranzo, bagno con antibagno, 2 terrazze; al P1 da 3 camere, bagno, e terrazze; al P2 soffitta di mq 55 con terrazza; corredato al PS da ripostiglio, lavanderia e garage. Occupato, emesso ordine di liberazione dal Giudice dell’esecuzione.

- Prezzo base - Euro 97.600,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 23 settembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n. 61/2013 ORTONA - CH
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
94.320,00 Complesso Immobiliare CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n. 61/2013

L’anno 2014 il giorno 16 Ottobre alle ore 09,00, presso la Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO UNICO

Piena proprietà per l’intero di compendio immobiliare costituito da appartamento al piano terra con soggiorno/cucina, due vani oltre bagno e ripostiglio (circa 135 mq. lordi) nonché locale deposito di circa mq 30 locale al primo piano con accesso da scala esterna, di cinque vani di cui uno attrezzato con cucina, oltre a bagno e ripostiglio (circa 135 mq. lordi), nonché porticato a livello antistante l’accesso il tutto ubicato in Ortona Loc. Villa Torre strada comunale della Fonte n. 116

Prezzo base d’asta - Euro 94.320,00

Offerte minime in aumento – Euro 1.000,00

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso la Cancelleria del Tribunale di Chieti da depositarsi dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00 ed il martedì dalle ore 15,30 alle ore 16,30. La presentazione delle offerte di acquisto le ore 12,00 del giorno precedente la vendita. , in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 20% per spese, con assegni circolari intestati alla Procedura. Il versamento del saldo prezzo dovrà essere depositato entro 60 giorni dall’aggiudicazione dedotta la sola cauzione. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto che si terra il giorno 22 Ottobre 2014. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso la Cancelleria esclusivamente il martedì ed il giovedì dalle ore 15,30 alle ore 16,30

Chieti 05.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n. 280/2012 CASACANDITELLA - CH
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
58.200,00 Appartamento CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n. 280/2012

L’anno 2014 il giorno 16 Ottobre alle ore 09,00, presso la Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO UNICO

Piena proprietà di appartamento in Casacanditella, via Benedetto Croce 5 ubicato al piano terra di un fabbricato residenziale. Appartamento della superficie complessiva lorda di mq. 95, composto da: pranzo-soggiorno, cucina n. 2 bagni, n. 2 camere da letto un balcone mq. 7 e n.2 corti esclusive esterne di mq. 14 mq. 82 circa

Prezzo base d’asta - Euro 58.200,00

Offerte minime in aumento – Euro 1.000,00

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso la Cancelleria del Tribunale di Chieti da depositarsi dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00 ed il martedì dalle ore 15,30 alle ore 16,30. La presentazione delle offerte di acquisto le ore 12,00 del giorno precedente la vendita. , in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 20% per spese, con assegni circolari intestati alla Procedura. Il versamento del saldo prezzo dovrà essere depositato entro 60 giorni dall’aggiudicazione dedotta la sola cauzione. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto che si terra il giorno 22 Ottobre 2014 alle ore 09,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso la Cancelleria esclusivamente il martedì ed il giovedì dalle ore 15,30 alle ore 16,30

Chieti 17.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n. 243/2012 CHIETI - CH
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
56.418,75 Appartamento CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n. 243/2012

L’anno 2014 il giorno 16 Ottobre alle ore 09,00, presso la Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO UNICO

In Comune di Chieti via delle Terme Romane 76, appartamento ad uso civile abitazione ubicato al primo piano, interno 4, di superficie coperta di circa mq. 90 e superficie utile di circa mq. 75, composto di soggiorno-disimpegno, cucina con terrazzino della superficie di circa mq. 8, ripostiglio, soggiorno, due camere da letto e bagno.

Prezzo base d’asta - Euro 56.418,75

Offerte minime in aumento – Euro 1.000,00

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso la Cancelleria del Tribunale di Chieti da depositarsi dal lunedì al venerdì dalle ore 09,00 alle ore 12,00 ed il martedì dalle ore 15,30 alle ore 16,30. La presentazione delle offerte di acquisto le ore 12,00 del giorno precedente la vendita. , in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 20% per spese, con assegni circolari intestati alla Procedura. Il versamento del saldo prezzo dovrà essere depositato entro 60 giorni dall’aggiudicazione dedotta la sola cauzione. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto che si terra il giorno 22 Ottobre 2014. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso la Cancelleria esclusivamente il martedì ed il giovedì dalle ore 15,30 alle ore 16,30

Chieti 17.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 136/2013 CECINA - LI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
227.686,50 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 136/2013

L’anno 2014 il giorno 16 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato Dr. Giacomo Boni, presso il proprio studio in Cecina, via Don Minzoni 2/b, (tel. 0586/684.721) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

In Cecina, via G. Rossa n. 9/A, appartamento al piano primo composto da soggiorno, cucina abitabile, disimpegno, tre camere, servizio igienico, terrazzo e due verande, con giardino al piano terreno. Autorimessa al piano seminterrato. Occupati dagli esecutati e da un familiare convivente.

Prezzo base - Euro 227.686,50

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla Procedura Esecutiva suddetta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 6 novembre 2014 ore 10,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria o presso il Professionista delegato suddetto.

Livorno, 27 giugno 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 323/2012 ROSIGNANO MARITTIMO - LI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
276.000,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 323/2012

L’anno 2014 il giorno 16 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato Dr. Giacomo Boni, presso il proprio studio in Cecina, via Don Minzoni 2/b, (tel. 0586/684.721) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

In Rosignano Marittimo, via P. Neruda 2/h, appartamento al piano primo; ampio locale sottotetto con destinazione soffitta; oltre cantina con bagno al piano seminterrato; con annessa corte privata, vani catastali 9. Autorimessa al piano seminterrato, di mq. 20,00. Il tutto occupato dagli esecutati.

Prezzo base - Euro 276.000,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla Procedura Esecutiva suddetta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 6 novembre 2014 ore 10,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria o presso il Professionista delegato suddetto.

Livorno, 27 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 296/2012 CASTIGLIONCELLO - LI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
206.250,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 296/2012

L’anno 2014 il giorno 16 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato Dr. Giacomo Boni, presso il proprio studio in Cecina, via Don Minzoni 2/b, (tel. 0586/684.721) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

In Rosignano Marittimo, fraz. Castiglioncello, Traversa di via Ticino n. 31, appartamento al piano primo e sottotetto con corte esclusiva. Proporzionali quote delle parti comuni. Vani catastali 7,5. Autorimessa al piano seminterrato di mq. 30,00. Il tutto occupato da terzi senza titolo opponibile.

Prezzo base - Euro 206.250,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla Procedura Esecutiva suddetta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 6 novembre 2014 ore 10,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni, presso la Cancelleria o presso il Professionista delegato suddetto.

Livorno, 27 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 169/2011 ROSIGNANO MARITTIMO - LI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
149.250,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 169/2011

L’anno 2014 il giorno 16 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato Dr. Giacomo Boni, presso il proprio studio in Cecina, via Don Minzoni 2/b, (tel. 0586/684.721) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO N. 1

In Rosignano Marittimo, Loc. La Casa, appartamento al piano primo composto da ballatoio di accesso, grande ambiente di ingresso ad uso cucina con zona pranzo, disimpegno, tre camere e bagno. Proporzionale quota di comproprietà indivisa dell’area a comune con il lotto 2. Resede e porzione di tettoia. Il tutto occupato dagli esecutati.

Prezzo base - Euro 149.250,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

LOTTO N. 2

In Rosignano Marittimo, Loc. La Casa, appartamento al piano primo e sottotetto, con terrazza. Proporzionale quota di comproprietà indivisa dell’area a comune con il lotto n. 1. Locale rimessa, magazzino, pollaio/porcile, due vani uso deposito, porticati e corte con ripostiglio al piano terreno. Appezzamento di terreno. I tutto occupato dagli esecutati.

Prezzo base - Euro 263.625,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla Procedura Esecutiva suddetta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 6 novembre 2014 ore 10,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria o presso il Professionista delegato suddetto.

Livorno, 27 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 20/11 POGGIBONSI - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
66.000,00 Locale Commerciale SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 20/11

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 10:10, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Poggibonsi loc. Fosci n.25; locale commerciale di mq 112 su un piano con resede, composto da tre locali comunicanti, bagni e porticato di mq 60 e piccolo capanno in lamiera.  Il bene risulta Occupato.

- Prezzo base – Euro 66.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 2

In Poggibonsi loc. Fosci n. 25; Terreno edificabile mq 2.116 in zona urbanistica artigianale-commerciale. Il bene risulta Occupato.

- Prezzo base – Euro 88.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 5 novembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 68/11 CETONA - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
118.000,00 Villetta a schiera SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 68/11

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 10:30, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Cetona Fraz. Piazze, Via del Tamburino n.142/D; villetta a schiera mq 115 c.a. su 2 piani, con autorimessa e giardino, composta al PT da salone, cucina e bagno; al P1 si rinvengono 2 camere e un altro bagno. Il bene risulta Occupato.

- Prezzo base – Euro 118.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 6 novembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 25/10 GAIOLE IN CHIANTI - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
352.000,00 Appartamento SIENA

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Times New Roman","serif";}

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 25/10

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Gaiole in Chianti Località le Granchiaie; fabbricato colonico costituito da appartamento composto al primo piano da cucina-tinello con caminetto, disimpegno, bagno, soggiorno, al secondo piano da corridoio e 3 camere; magazzini di mq 147 e terreni mq 4.360 c.a. Il bene risulta Libero.

- Prezzo base – Euro 352.000,00

- Rilanci – Euro 3.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 5 novembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 28/10 SAN GIMIGNANO - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
58.000,00 Abitazione SIENA

 

Normal 0 14 false false false IT X-NONE X-NONE /* Style Definitions */ table.MsoNormalTable {mso-style-name:"Tabella normale"; mso-tstyle-rowband-size:0; mso-tstyle-colband-size:0; mso-style-noshow:yes; mso-style-priority:99; mso-style-parent:""; mso-padding-alt:0cm 5.4pt 0cm 5.4pt; mso-para-margin-top:0cm; mso-para-margin-right:0cm; mso-para-margin-bottom:10.0pt; mso-para-margin-left:0cm; line-height:115%; mso-pagination:widow-orphan; font-size:11.0pt; font-family:"Times New Roman","serif";}

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 28/10

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In San Gimignano frazione Ulignano, Via Borgo Le Piazze n.10; terra-tetto di mq 54 c.a. composto al pian terreno da pranzo-soggiorno con caminetto, angolo cottura, scala interna e servizio igienico, al primo piano da camera, bagno con doccia e disimpegno corredato da soffitta di mq 25 c.a con servizio igienico. Il bene risulta Occupato.

- Prezzo base – Euro 58.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 5 novembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 1/11 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
159.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 1/11

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 10:40, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 2

In Chianciano Terme Via Luchino Visconti n.5; l’appartamento di mq 234 al primo piano e composto da un disimpegno, comunicante con due locali ad uso ripostiglio, un ampio ingresso, cucina, ripostiglio, 4 camere (di cui una utilizzata quale estensione del locale soggiorno ed una attualmente ad uso studio) e 3 bagni; 2 terrazzi; resede esclusiva pavimentata; 2 cantine; 2 autorimesse; giardino. Il bene risulta Occupato.

- Prezzo base – Euro 159.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 6 novembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

 

Siena, 28.05.2014

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 83/11 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
316.000,00 Albergo SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 83/11

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 10:35, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, p.zza Indipendenza n. 20; albergo di mq 1.200 c.a. su 6 piani composto da 39 camere oltre a mq 420 c.a. di locali accessori, mq 108 c.a. di balconi e mq 33 c.a. di verande.

- Prezzo base – Euro 316.000,00

- Rilanci – Euro 3.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 6 novembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 96/12 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
200.000,00 Albergo SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 96/12

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 10:50, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, via Demetrio Mencattelli n.40; fabbricato da ristrutturare a destinazione ricettiva per 19 camere, sviluppato su quattro piani fuori terra, un piano sottotetto ed uno seminterrato per una superficie complessiva di mq 514 circa, oltre a terrazze. Il bene risulta Libero.

- Prezzo base – Euro 169.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 2

In Chianciano Terme, Via Demetrio Mencattelli n.47; fabbricato da ristrutturare a destinazione ricettiva per 22 camere, su due piani fuori terra, un piano sottotetto ed uno seminterrato per una superficie complessiva di mq 775 circa, oltre a terrazze ed autorimessa. Il bene risulta Libero.

- Prezzo base – Euro 200.000,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 30 ottobre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 57/12 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
39.000,00 Terreni SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 57/12

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 10:15, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, Via Guido Baccelli; terreno edificabile a parcheggio, attualmente composto in parte da relitto stradale ed in parte da zona recintata con rete metallica ed alberi ad alto fusto, al cui interno è presente un’area asfaltata e locale magazzino interrato in cemento armato, con parte rimanente a prato. Il bene risulta Libero.

- Prezzo base – Euro 39.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 30 ottobre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 23/12 MONTEPULCIANO - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
709.000,00 Abitazione SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 23/12

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 10:25, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Montepulciano Loc. Casanova; complesso aziendale vitivinicolo comprensivo di fabbricato colonico sviluppato su due piani fuori terra, con abitazione di tipo economico al piano primo della superficie lorda di mq 119 circa, oltre a cantina, rimessa e terreni circostanti per una superficie complessiva di ha 05.35.00. Il bene risulta Occupato.

- Prezzo base – Euro 709.000,00

- Rilanci – Euro 7.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 30 ottobre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 102/12 SINALUNGA - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
28.000,00 Abitazione SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 102/12

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 11:30, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Sinalunga Fraz. Bettolle, Via delle Caselle n.391; abitazione di tipo popolare da ristrutturare, della superficie netta di mq 69 circa, oltre a orto e pozzo. Il bene risulta Libero.

- Prezzo base – Euro 28.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 30 ottobre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 24 + 93/12 CASTIGLIONE D'ORCIA - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
1.260.000,00 Opificio SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 24 + 93/12

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 10:45, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Castiglione D’Orcia località Case Sparse Borgheretto; opificio di mq 1.543 circa, oltre a ufficio di mq 202 circa, tettoie di mq 265 circa, locali tecnici per impianti di mq 15 circa, locali esterni di mq 10 circa ed aree esterne di pertinenza di mq 2.385 circa. Il bene risulta Occupato.

- Prezzo base – Euro 1.260.000,00

- Rilanci – Euro 10.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 30 ottobre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 37/12 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
32.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 37/12

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 13:20, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, Via Ugo Foscolo n.42; appartamento di mq 28 circa al piano terreno di stabile condominiale, composto da soggiorno con angolo cottura, camera, bagno e terrazzo a livello. Il bene risulta Occupato.

- Prezzo base – Euro 32.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 30 ottobre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 129/12 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
25.000,00 Negozio SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 129/12

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 11:50, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme Viale della Libertà n.472; diritti di proprietà per la quota di un mezzo su negozio della superficie netta di mq 60 circa ai piani terreno e primo di più ampio fabbricato, oltre a resede. Il bene risulta occupato.

- Prezzo base – Euro 25.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 2

In Chianciano Terme Via Guido Baccelli n.156, 158, 160; diritti di proprietà per la quota di un mezzo su due negozi comunicanti per una superficie complessiva netta di mq 75 circa al piano terreno di più ampio fabbricato. Il bene risulta occupato.

- Prezzo base – Euro 35.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 6 novembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 46/10 SAN GIMIGNANO - SI
Partecipazione Pubblicazione
16/10/2014 18/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
910.000,00 Complesso Immobiliare SIENA

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 46/10

L'anno 2014 il giorno 16 ottobre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In San Gimignano, loc. Strada n. 25, Complesso immobiliare a destinazione ricettiva di mq 600 circa, con piscina, 2 annessi agricoli in parte ristrutturati, e terreni agricoli di ha 22,8 con vigneti e oliveti. Occupato.

- Prezzo base – Euro 910.000,00

- Rilanci – Euro 9.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 5 novembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 14/2012 (secondo esperimento) TREGLIO - CH
Partecipazione Pubblicazione
15/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
175.000,00 Fabbricato LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 14/2012 (secondo esperimento)

L’anno 2014 il giorno 15 Ottobre alle ore 15,30. Il sottoscritto Avv. Nicola Rullo con studio in Lanciano via Mario Bianco 5 tel. 0872.710445; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà innanzi a sé, presso il proprio studio alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Treglio via Dei Sospiri 45 (contrada S. Giorgio). Fabbricato su due piani, costituito da abitazione al piano terra, oltre porticato; circostante terreno di pertinenza. Autorimessa al piano seminterrato di mq. 59,00. Terreno agricolo di mq. 2120

Prezzo base – Euro 175.000,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato dal lunedì al venerdì dalle ore 18,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 20% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 22.10.2014 alle 15,30. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni e consultazioni atti presso il Custode 0872.710445

Lanciano, li 07.07..2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 105/2012 + 81/2013 ATESSA - CH
Partecipazione Pubblicazione
15/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
399.000,00 Fabbricato Unifamiliare e Resede LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 105/2012 + 81/2013

L’anno 2014 il giorno 15 Ottobre alle ore 17,00. Il sottoscritto Avv. Giuseppina Del Pizzo con studio in Casoli via Selva Piana Tel. 0872.470045; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà innanzi a sé, presso il proprio studio alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Atessa Loc. Contrada Capragrassa I, Corte esclusiva di mq. 1130,00. Fabbricato unifamiliare ai piani sottostrada, terra e primo sottotetto, oltre locale garage e circostante area a giardino

Prezzo base – Euro 399.000,00

Aumento minimo – Euro 3.000,00

Vendita a corpo e non a misura

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista entro le ore 12 alle ore 19,00 del giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili intestati a Esecuzione Immob. 105/2012+81/2013 Tribunale di Lanciano, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 15% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 22.10.2014 alle 17,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni e visione dell'immobile contattando il Custode nelle ore d'ufficio; tutte le attività verranno effettuate presso lo Studio Legale Del Pizzo dal lunedì al venerdì dalle ore 16:00 alle ore 19:00. Tel. 0872.470045

Lanciano, li  12.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 161/2009 PENNE - PE
Partecipazione Pubblicazione
15/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
11.200,00 Abitazione PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 161/2009

L’anno 2014 il giorno 15 ottobre ore 9,30, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo n. 1, procederà alla vendita senza incanto, dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Professionista delegato e Custode Avv. Giselda Canonico, con studio in Pescara, via di Sotto n. 33, tel. 085/4156112)

LOTTO UNICO

In Penne, via Largo Della Valle 1-8, abitazione su due livelli composta da cucina, sala e wc, al piano terra e da camera al piano primo. Mq. 67,90, vani 3,5. Locale magazzino al piano seminterrato di mq. 19,87.

Prezzo base - Euro 11.200,00

Aumento minimo - Euro 500,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerte in busta chiusa presso lo studio del suddetto Curatore, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto mediante assegno circolare intestato al Professionista delegato suddetto. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 29 ottobre 2014 alle ore 10,30, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Custode.

Pescara, 10 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Procedura Esecutiva N. 145/2008 PIEVE A NIEVOLE - PT
Partecipazione Pubblicazione
15/10/2014 28/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
440.849,87 Fabbricato Artigianale PISTOIA

VENDITA IMMOBILIARE 

Procedura Esecutiva N. 145/2008

L’anno 2014 il giorno 15 Ottobre alle ore 12:00, Il Notaio Monica Paggi su delega del G. E. Dott.ssa Daniela Garufi, presso lo studio notarile in Pistoia, via F. Pacini n. 17, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni:

LOTTO N. 1

Diritti di piena proprietà di immobile sito nel Comune di Pieve a Nievole, via Tevere n. 11 e precisamente: Fabbricato artigianale ad unico piano fuori terra libero su tre lati, dotato di resede esclusivo con forma ad L, avente sulla parte anteriore (sulla via Tevere la zona destinata ad uffici e la parte retrostante usata come laboratorio artigianale. La porzione affacciate su via Tevere è composta da: attesa due w.c. doccia e antibagno, cinque vani ad uso ufficio, ufficio archivio. La porzione retrostante è composta da due w.c. doccia e antibagno, w.c. con antibagno, due vani ad uso archivio, laboratorio con soppalco. Dal cortile si accede a tre locali ad uso centrali termiche e compressore.

- Prezzo base – Euro 440.849,87 (prezzo ribassato)

- Offerta in aumento – Euro 10.000,00

Per partecipare alla vendita, ogni offerente dovrà depositare presso lo studio notarile entro le ore 13:00 del giorno lavorativo precedente la vendita, domanda in bollo in busta chiusa, corredata dal 10% del prezzo offerto a titolo di cauzione. (pubblico incanto il 29 ottobre 2014 ore 12:00). L’avviso integrale di vendita, la perizia e gli allegato sono consultabili presso lo studio notarile suddetto. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’avviso di vendita, dell’ordinanza e della perizia estimativa in atti.

Per maggiori informazioni gli interessati potranno presso lo studio Notarile sopra indicato, tel. 0573.308489 fax 0573.33119.

Pistoia, 28.08.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Procedura Esecutiva N. 311/2007 MONTALE - PT
Partecipazione Pubblicazione
15/10/2014 28/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
837.632,81 Abitazione PISTOIA

VENDITA IMMOBILIARE 

Procedura Esecutiva N. 311/2007

L’anno 2014 il giorno 15 Ottobre alle ore 12:30, Il Notaio Monica Paggi su delega del G. E. Dott.ssa Daniela Garufi, presso lo studio notarile in Pistoia, via F. Pacini n. 17, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni:

LOTTO N. 1

Diritti di piena proprietà su porzione immobiliare sita nel Comune di Montale, via C. Pavese n. 33 in angolo alla via Pascoli e compresa nella zona tessuti produttivi eterogenei prevalentemente artigianali e precisamente: Villa unifamiliare ad uso civile abitazione con garage e terreno di pertinenza su tre piani fuori terra, così composta: al piano terra da ampio soggiorno con camino e forno, disimpegno, cucina, due vani uso cantina, w.c., centrale termica e serra, quest’ultime con accesso esterno, oltre ampio giardino esclusivo circostante su vari livelli e garage di mq. 100; al primo piano da ingresso, ampio soggiorno con doppio volume, cucina pranzo con terrazzo, ripostiglio, studio, disimpegno, camera padronale con bagno, due bagni, disimpegno, tre camere, oltre due logge e terrazzo; al piano secondo da soppalco, soffitte, w.c. doccia, terrazza ed altra soffitta con accesso da quest’ultima terrazza. Superficie abitazione mq. 867, garage mq. 109. Giardino mq. 1915. L’immobile risulta essere giuridicamente libero, in quanto occupato dalla parte esecutata.

- Prezzo base – Euro 837.632,81 (prezzo ribassato)

- Offerta in aumento – Euro 15.000,00

Per partecipare alla vendita, ogni offerente dovrà depositare presso lo studio notarile entro le ore 13:00 del giorno lavorativo precedente la vendita, domanda in bollo in busta chiusa, corredata dal 10% del prezzo offerto a titolo di cauzione. (pubblico incanto il 29 ottobre 2014 ore 12:30). L’avviso integrale di vendita, la perizia e gli allegato sono consultabili presso lo studio notarile suddetto. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’avviso di vendita, dell’ordinanza e della perizia estimativa in atti.

Per maggiori informazioni gli interessati potranno presso lo studio Notarile sopra indicato, tel. 0573.308489 fax 0573.33119.

Pistoia, 28.08.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Fallimento N. 39/09 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
14/10/2014 19/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
135.678,00 Terreno Agricolo AREZZO

 

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Fallimento N. 39/09

L'anno 2014 il giorno 14 Ottobre alle ore 10:00, Il Curatore Rag. Piero Ducci, presso la Cancelleria Fallimentare in Arezzo, procederà alla vendita dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo loc. La Catona, Via Buonconte da Montefeltro n.11. Due appezzamenti di terreno contigui dei quali uno agricolo mq. 1839 mentre sull’altro, censito al catasto urbano, insistono dei capannoni ad uso artigianale di mq 384.

- Prezzo base - Euro 135.678,00

LOTTO N. 2

In Castiglion Fiorentino Loc. Montecchio Vesponi, Via G. Acuto n. 207-208. Costituito da terreni agricoli e fabbricati a varia destinazione con resedi di pertinenza, di cui edifici di complessivi vani catastali 32; due appezzamenti di terreno agricolo di complessivi mq 1990 e magazzini/locali di deposito di mq 194.

- Prezzo base - Euro 552.575,00

- Rilanci – Euro 5.000,00

LOTTO N. 3

In Castiglion Fiorentino Via Cavour n.38 C. Appartamento formato da ampia cucina-soggiorno, bagno e due camere; autorimessa al piano interrato.

- Prezzo base - Euro 103.500,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N. 4

Via In Castiglion Fiorentino, via Cavour n.38 C. Appartamento formato da ampia cucina-soggiorno, bagno e due camere; autorimessa al piano interrato.

- Prezzo base - Euro 103.500,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N. 5

In Castiglion Fiorentino Via Cavour n.38 C. Appartamento formato da ampia cucina-soggiorno, bagno e due camere; autorimessa al piano interrato.

- Prezzo base - Euro 101.100,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N. 6

In Castiglion Fiorentino via Cavour n. 38 D. Appartamento formato da ampia cucina-soggiorno, bagno e due camere; autorimessa al piano interrato.

- Prezzo base - Euro 96.900,00

- Rilanci – Euro 1.500,00

LOTTO N. 7

In Castiglion Fiorentino via Cavour n. 38 F. Appartamento formato da ampia cucina-soggiorno, bagno e camera; autorimessa al piano interrato. Appartamento “monolocale” angolo cottura, bagno, veranda e terrazza, soffitta e servizio igienico nel sottotetto; autorimessa al piano interrato.

- Prezzo base - Euro 130.350,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N. 8

In Castiglion Fiorentino via Cavour n. 38 H. Al piano terra, cucina, soggiorno, due camere e servizi; loggia, resede e autorimessa al piano interrato.

- Prezzo base - Euro 113.500,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N. 9

In Castiglion Fiorentino via Cavour n. 38 D. Al piano terra, cucina, soggiorno, due camere e servizi; resede e autorimessa al piano interrato.

- Prezzo base - Euro 95.640,00

- Rilanci – Euro 1.500,00

LOTTO N. 10

In Castiglion Fiorentino via Cavour n. 38 D. Al piano terra, cucina, soggiorno, due camere e servizi; resede e autorimessa al piano interrato.

- Prezzo base - Euro 96.240,00

- Rilanci – Euro 1.500,00

LOTTO N. 11

In Castiglion Fiorentino via Cavour n. 38 D. Al piano terra, cucina, soggiorno, due camere e servizi; resede e autorimessa al piano interrato.

- Prezzo base - Euro 110.400,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 03.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Procedura Esecutiva N. 226/2008 MONTALE - PT
Partecipazione Pubblicazione
13/10/2014 28/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
151.312,50 Abitazione PISTOIA

VENDITA IMMOBILIARE 

Procedura Esecutiva N. 226/2008

L’anno 2014 il giorno 13 Ottobre alle ore 15:00, l’Avv. Silvia Ginanni su delega del G. E. del Tribunale di Pistoia, presso il suo studio in Pistoia, via Sant’Andrea n. 40, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni:

LOTTO N. 1

Fabbricato terra tetto su due piani fuori terra uso civile abitazione, di vecchia costruzione ristrutturato nel 2000, posto nel Comune di Montale, via Ginanni 27, in zona tranquilla a margine del centro storico, in buone condizioni di manutenzione e conservazione, di superficie lorda pari a mq. 180.57 e corte esclusiva di mq. 37,18.

- Prezzo base – Euro 151.312,50

- Offerta in aumento – Euro 2.000,00

LOTTO N. 2

Fabbricato terra tetto su due piani fuori terra uso civile abitazione, di vecchia costruzione ristrutturata nel 1986, posto nel Comune di Montale, via Ginanni n. 25, in zona tranquilla a margine del centro storico, in mediocre condizioni di manutenzione e conservazione, di superficie lorda pari a mq. 139.69 e con corte esclusiva di mq. 9.32.

- Prezzo base – Euro 95.062,50

- Offerta in aumento – Euro 2.000,00

Per partecipare alla vendita, ogni offerente dovrà depositare presso lo studio notarile entro le ore 12:00 del giorno 10 ottobre 2014, domanda in bollo in busta chiusa, corredata dal 10% del prezzo offerto a titolo di cauzione e 15% per spese. L’avviso integrale di vendita, la perizia e gli allegato sono consultabili presso lo studio notarile suddetto. (pubblico incanto il 29 ottobre 2014 ore 15:00). La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’avviso di vendita, dell’ordinanza e della perizia estimativa in atti.

Per maggiori informazioni gli interessati potranno presso lo studio Notarile sopra indicato, tel. 0573.976166 fax 0573.978044

Pistoia, 28.08.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 76/2012 ATESSA - CH
Partecipazione Pubblicazione
10/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
67.000,00 Fabbricato LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 76/2012

L’anno 2014 il giorno 10 Ottobre alle ore 10,00. Il sottoscritto Avv. Daniela Bottini con studio in Atessa via Vittorio Emanuele 87 Tel. 0872.850670; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà innanzi a sé, presso il proprio studio alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Atessa Loc. Monte San Silvestro, fabbricato rudere al piano terra vani 5,5. Terreno di qualità seminativo di mq. 340,00. Terreno di qualità seminativo di mq. 640,00. Terreno di qualità seminativo arboreo di mq. 570,00

Prezzo base – Euro 67.000,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

Vendita a corpo e non a misura

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato dal lunedì al venerdì dalle ore 16 alle ore 19,00 del giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili intestati a Esecuzione Immob. 76/2012 Tribunale di Lanciano, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 20% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 16.10.2014 alle 10,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni e consultazioni atti presso professionista nonché Custode tel. 0872.850670

Lanciano, li  12.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 420/07 CITERNA - PG
Partecipazione Pubblicazione
10/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
31.000,00 Fabbricato PERUGIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 420/07

L’anno 2014 il giorno 10 ottobre ore 10,30, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Perugia, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Diritto di usufrutto pari a (1/2) facenti capo a (omissis) su fabbricato di due piani fuori terra, magazzino ex stalla, tettoia e silos in muratura oltre a corte a servizio dei suddetti fabbricati. Il fabbricato di due piani si compone di piano terra con locali adibiti a fondo e piano primo ad uso abitativo oltre a soffitta attualmente fruita come unità abitativa. Il magazzino ex stalla si compone del solo pianoterra ed è edificato in aderenza all’immobile sopra descritto. Oltre a questi sono presenti anche alcuni annessi rustici attualmente dimessi, rappresentati da una tettoia un tempo adibita a rimessa attrezzi e quattro silos verticali in muratura. Il tutto in Comune di Citerna.

Prezzo base - Euro 31.000,00 (ridotto di un quarto)

Aumento minimo - Euro 500,00

Vendita a corpo e non a misura.

(per i dati catastali completi, confini e pertinenze, vedi perizia allegata agli atti)

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, presso la Cancelleria, unitamente alla cauzione e le spese pari al 10% e 20% del prezzo offerto, mediante distinti assegni circolari non trasferibili intestati a Tribunale di Perugia, seguito dal numero dell’esecuzione. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, si provvederà a fissare successiva vendita con incanto.

Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni in Cancelleria.

Perugia, 12 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 221/12 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
09/10/2014 21/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
51.800,00 Terreno AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 221/12

L'anno 2014 il giorno 9 ottobre alle ore 16:00, l’Avv. Gianni Peruzzi, presso la Sede Ass. Ve. D. A. Ar. in Arezzo, via Vittorio Veneto n. 33/2; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo Loc. Quarata; appezzamento di terreno di qualità seminativo di mq. 11.600. Il bene risulta Libero.

- Prezzo base - Euro 51.800,00,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 16 ottobre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 379/09 CAPOLONA - AR
Partecipazione Pubblicazione
09/10/2014 21/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
135.000,00 Villetta AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 379/09

L'anno 2014 il giorno 9 ottobre alle ore 15:00, l’Avv. Gianni Peruzzi, presso la Sede Ass. Ve. D. A. Ar. in Arezzo, via Vittorio Veneto n. 33/2; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Capolona Via P. Neruda 2; Villetta unifamiliare (nuda proprietà per l’intero e la quota di ½ del diritto di usufrutto) che si sviluppa su 3P: Piano .seminterrato taverna e vano autorimessa; al PT ingresso, studio, soggiorno, cucina, due camere e due servizi igienici; al P1 mansardato tre camere, bano e soffitta. Resede di mq. 800. Il bene risulta Occupato.

- Prezzo base - Euro 135.000,00

LOTTO N. 2

In Capolona Via G. Tortelli 59; al P1 ingresso-soggiorno, cucinotto, due camere da letto ed un servizio igienico. Al PT garage di mq 19. Occupato, emesso ordine di liberazione dal Giudice dell’esecuzione.

- Prezzo base - Euro 67.500,00

LOTTO N. 3

In Arezzo Loc. Marcena-Piovanello; Casolare colonico in corso di ristrutturazione, attualmente allo stato grezzo, su tre livelli fuori terra, corredato di dependance e terreni circostanti di mq 14.000. Il bene risulta libero.

- Prezzo base - Euro 350.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 16 ottobre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
G. D. N. 2315/10 CORTONA - AR
Partecipazione Pubblicazione
09/10/2014 21/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
138.000,00 Terratetto AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

G. D. N. 2315/10

L'anno 2014 il giorno 9 ottobre alle ore 18:00, l’Avv. Gianni Peruzzi, presso lo studio Legale in Arezzo, via Vittorio Veneto n. 33/2; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Cortona località Valtrito, Str. Lauretana n. 941; terra-tetto composto al PT da cantina e loggia; al Pl da soggiorno, pranzo, bagno, ripostiglio, cucina; al P2 da disimpegno, bagno 2 camere. Corredato da appezzamento di terreno mq 4.630.

- Prezzo base - Euro 138.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 16 ottobre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 152/13 MONTE SAN SAVINO - AR
Partecipazione Pubblicazione
09/10/2014 21/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
1.612.000,00 Terreni AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 152/13

L'anno 2014 il giorno 9 ottobre alle ore 17:00, l’Avv. Gianni Peruzzi , presso il suo studio legale in Arezzo, via Vittorio Veneto 33/2; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Monte San Savino, Terreni in località Palazzuolo; Diritto di piena proprietà su terreni di mq 6.573 di pascolo cespugliato e diritto di superficie su terreni di mq 2.768. Sorge su detti terreni un complesso edilizio di 11 edifici residenziali a scopo turistico e struttura ricettiva ad uso albergo e ristorante.

- Prezzo base - Euro 1.612.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 16 ottobre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n.97/2012 (prezzo ribassato) ORTONA - CH
Partecipazione Pubblicazione
09/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
72.000,00 Immobile CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n.97/2012 (prezzo ribassato)

L’anno 2014 il giorno 9 Ottobre alle ore 17,00, Il sottoscritto Avv. Maria Rita Salute con studio in Chieti viale Abruzzo 35, professionista delegato. del G.E. presso il proprio studio si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO UNO

Piena proprietà di un immobile ad uso residenziale, sito al piano secondo di un fabbricato in località Villa Caldari ad Ortona (CH), con annesso sottotetto al grezzo e locale sottoscala, composto da ingresso, disimpegni, cucina, studio, soggiorno n. 3 camere da letto, bagno e wc, sup. commerciale totale di mq. 225,15.

Prezzo base d’asta - Euro 72.000,00

Aumento minimo – Euro 3.000,00

Vendita a corpo e non a misura

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso lo studio del professionista Delegato entro le ore 19,00 del giorno precedente a quello fissato per la vendita, in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 10% per spese, con assegni circolari intestati al professionista Delegato. Il versamento del saldo prezzo dovrà essere depositato entro 60 giorni dall’aggiudicazione dedotta la sola cauzione. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto  che si terra il giorno 16 Ottobre 2014 ore 17,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso il professionista delegato previo appuntamento telefonico 0871. 552675

Chieti 16.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N.3/2013 GAMBERALE - CH
Partecipazione Pubblicazione
09/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
16.000,00 Appartamento LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N.3/2013

L’anno 2014 il giorno 09 Ottobre alle ore 09,00. Il Cancelliere dell’Esecuzioni Immobiliari su delega del G.E. Tribunale di Lanciano, presso l’aula del Tribunale di Lanciano via Fiume 14 procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Gamberale via Croce, appartamento al piano secondo o sottotetto, composto da ingresso soggiorno con angolo cottura, bagno e camera di mq. 30,80

Prezzo base – Euro 16.000,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato entro le ore 12,00 del giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita dal lunedì al venerdì. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili intestati a Esecuzione Immob. 3/2013 Tribunale di Lanciano, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 20% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 16.10.2014 alle 09,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni in cancelleria

Lanciano 18.06.2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 294/2005 CITTA' SANT'ANGELO - PE
Partecipazione Pubblicazione
09/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
34.221,00 Appartamento PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 294/2005

L’anno 2014 il giorno 9 ottobre ore 15,30, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo n. 1, procederà alla vendita senza incanto, dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Professionista delegato e Custode Avv. Antonio Colameco, con studio in Pescara, via Lucania n. 52, tel. e fax 085/4214944)

LOTTO UNICO

In Città Sant’Angelo, Corso Vittorio Emanuele n. 18, appartamento al piano secondo, di mq. 112,80, vani 5.

Prezzo base - Euro 34.221,00

Aumento minimo - Euro 1.500,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerte in busta chiusa presso lo studio del suddetto Curatore, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto mediante assegno circolare intestato al Professionista delegato suddetto. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 16 ottobre 2014 alle ore 15,30, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Custode.

Pescara, 25 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 63/2011 VAIANO - PO
Partecipazione Pubblicazione
09/10/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
80.437,50 Abitazione PRATO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 63/2011

L’anno 2014 il giorno 9 ottobre ore 10,00, il Professionista delegato Avv. Ester D’Avossa, presso il proprio studio in Prato via del Castagno n. 88 (tel. 0574/605492), procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Piena proprietà di un fabbricato posto nel Comune di Vaiano, via di Pozzole n. 6, loc. Schignano, consistente in civile abitazione su due piani fuori terra (la prima a destra per chi guarda la facciata principale dell’edificio dalla pubblica via) e composto al piano terra da due vani, cucinotto, servizio igienico, tettoia esterna e resede frontale esclusivo di circa mq. 17; al piano primo da due vani, disimpegno, bagno. Il fabbricato descritto fa parte di un complesso residenziale agricolo composto da tre unità immobiliari. L’unità immobiliare è occupata dall’esecutato e dalla di lui famiglia, pertanto, senza titolo opponibile all’acquirente.

Prezzo base – Euro 80.437,50  (oltre imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 500,00 (in caso di incanto)

Vendita a corpo e non a misura.

Per partecipare all’asta, presentare presso lo studio del Professionista suddetto, esclusivamente dalle ore 9,30 ed entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, offerta in busta chiusa unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, da versare mediante assegno circolare non trasferibile intestato al Tribunale di Prato Sett. Esecuzioni Immobiliari, seguito dal numero dell’esecuzione, ed inseriti nella busta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 11 dicembre 2014 ore 11,00 si procederà alla vendita con incanto, presso il Tribunale di Prato, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro 45 giorni dall’aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista delegato, o presso il Custode IVG di Prato, tel. 0574/24123.

Prato, 9 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n. 133/13 ORTONA - CH
Partecipazione Pubblicazione
08/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
76.400,00 Appartamento CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n. 133/13

L’anno 2014 il giorno 08 Ottobre alle ore 09,30, Il sottoscritto Avv. Giovanni Del Pretaro con studio in Chieti via Cauta 1, professionista delegato ex art. 591 bis c.p.c. del G.E. presso il proprio studio si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO UNICO

Piena proprietà per la quota di 1/1 di appartamento per civile abitazione, piano terra, sito nel Comune di Ortona via Bonelli 2, zona centro storico, composto da ingresso – soggiorno, cucina, camera da letto, bagno e wc.

Prezzo base d’asta - Euro 76.400,00

Offerte minime in aumento – Euro 2.800,00

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso lo studio del professionista Delegato entro le ore 12,00 del 7 Ottobre 2014, in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 10% per spese, con assegni circolari intestati al Professionista Delegato. Il versamento del saldo prezzo dovrà essere depositato entro 60 giorni dall’aggiudicazione dedotta la sola cauzione. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto  che si terra il giorno 14 Ottobre 2014 ore 09,30. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso il professionista delegato previo appuntamento telefonico 0871.331057

Chieti 15.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 27/2011 LANCIANO - CH
Partecipazione Pubblicazione
08/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
32.200,00 Fabbricato da cielo a terra LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 27/2011

L’anno 2014 il giorno 08 Ottobre alle ore 17,00. Il sottoscritto Avv. Paola Zulli  con studio in Lanciano Larghetto Mons. Raffaele D’Anniballe n. 1; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà innanzi a sé, presso il proprio studio alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO N. 1

In Lanciano Via Vico 3 Santa Maria Maggiore 1, fabbricato da cielo a terra, composto da ambiente unico ingresso/cucina, piccolo disimpegno e bagno al piano terra, corridoio e due camere al piano primo di mq. 46,00

Prezzo base – Euro 32.200,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

LOTTO N. 2

In Fossacesia via Fonte delle Cave 1, immobile allo stato rustico, composto da un piano terra e due vani sottostanti più piccoli al piano seminterrato, utilizzato come garage e magazzino di mq. 113,00

Prezzo base – Euro 28.000,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato entro le ore 18,00 del giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili intestati a Esecuzione Immob. 27/11 Tribunale di Lanciano, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 20% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 10.10.2014 alle 17,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Custode del lotto 1 è l'Avv. Nicola Rullo, telefono e fax 0872 710 445, con studio in Lanciano, Via Mario Bianco, 5. Maggiori informazioni presso il professionista delegato, telefono 0872 712 677, dal lunedì a venerdì, dalle ore 16 alle ore 19. Ulteriori informazioni ed accordi per visione degli immobili di cui al Lotto 1, presso il Custode, nelle ore d'ufficio

Lanciano 18.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 13/2012 CINIGIANO - GR
Partecipazione Pubblicazione
08/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
2.123.200,00 Azienda Agricola GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 13/2012

L’anno 2014 il giorno 8 ottobre ore 9,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Avv. Mirko Bonari, tel. 0564/329.046)

LOTTO N. 1

In Cinigiano, Fraz. Monticello Amiata, loc. Banditaccia, azienda agricola, sita anche nel Comune di Castel del Piano, costituita da terreni e fabbricati. L’azienda risulta gravata con contratto di locazione.

Prezzo base - Euro 2.123.200,00

Aumento minimo - Euro 100.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato alla procedura suddetta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 28 gennaio 2015 ore 11,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria (tel. 0564/419.240) o presso il Custode.

Grosseto, 14 aprile 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 111/2011 SCARLINO - GR
Partecipazione Pubblicazione
08/10/2014 10/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
4.376.000,00 Terreni GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 111/2011

L’anno 2014 il giorno 8 ottobre ore 9,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Maria Paola Tinti, tel. 0564/417.594)

LOTTO UNICO

In Scarlino, diciotto lotti di terreno posti nelle vicinanze del Puntone, ovvero del Porto di Scarlino, di qualità seminativo. Mq. 69079,00. Liberi.

Prezzo base - Euro 4.376.000,00 (ribassato del 20%)

Aumento minimo - Euro 100.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 28 gennaio 2015 ore 11,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria (tel. 0564/419.240) o presso il Custode.

Grosseto, 11 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 317/2012 LIVORNO - LI
Partecipazione Pubblicazione
08/10/2014 11/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
75.000,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 317/2012

L’anno 2014 il giorno 8 ottobre ore 9,00, il Professionista delegato Avv. Carla Amabile, presso il proprio studio in Livorno, via Dei Fulgidi n. 11, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode IVG di Pisa, tel. 050/554.790)

LOTTO UNICO

In Livorno, via della Cappellina 23, appartamento al piano terra composto da soggiorno, cucina, due camere e bagno. Vani 4,5. Libero.

Prezzo base - Euro 75.000,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Livorno, seguito dal numero della procedura. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 12 novembre 2014 ore 9,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni e consultazione atti in Cancelleria o presso il Professionista delegato.

Livorno, 18 giugno 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 48/2011 MONTESILVANO - PE
Partecipazione Pubblicazione
08/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
111.330,00 Appartamento PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 48/2011

L’anno 2014 il giorno 8 ottobre ore 12,00, il Giudice Dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Professionista Delegato e Custode Dr.ssa Alessandra Moscone, con studio in Pescara, via Francesco De Sanctis, 20, tel. 085/4216178)

LOTTO UNICO

In Montesilvano, vle Spagna 3, appartamento al piano terzo, oltre balconi. Vani 6,5. Occupato dall’esecutore e dalla famiglia.

Prezzo base - Euro 111.330,00

Aumento minimo - Euro 5.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato al professionista delegato suddetto. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 5 novembre 2014 alle ore 12,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Custode.

Pescara, 14 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Fallimento N. 55/2009 PITEGLIO - PT
Partecipazione Pubblicazione
08/10/2014 28/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
115.000,00 Abitazione AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE 

Fallimento N. 55/2009

L’anno 2014 il giorno 8 Ottobre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Pistoia, via XXVII Aprile Cancelleria Fallimentare, si procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni:

LOTTO N. 1

Diritti di piena proprietà su terratetto ad uso civile abitazione, libero su tre lati e contiguo sull’altro lato ad altra costruzione, ubicato nel Comune di Piteglio, via Poggio Bersano n. 13. Il fabbricato si sviluppa su tre piani fuori terra, ed è così composto: a piano terra: rimessa con contigua cantina; a piano rialzato: ingresso soggiorno, cucinotto, un vano, un bagno, un terrazzo; a piano primo: due camere, un bagno, un ripostiglio; oltre resede esterna a comune con altre proprietà. Le rifiniture e le dotazioni del fabbricato sono in generale ordinarie; l’immobile si trova in normale stato di conservazione. L’immobile è sprovvisto di attestazione energetica e risulta quindi classe “G”.

- Prezzo base – Euro 115.000,00

- Offerta in aumento – Euro 5.000,00

LOTTO N. 2

Diritti di piena proprietà per 1/2 su porzione di terratetto ad uso civile abitazione, facente parte di un più ampio fabbricato che si sviluppa su quattro piani fuori terra, ubicato nel Comune di Pistoia, via Gorizia n. 99. L’unità di cui al presente lotto consiste il piano terra costituito da ingresso a comune, due vani di cui uno cucina, e sul lato tergale un orto con locale ripostiglio. Le rifiniture e le dotazioni del fabbricato sono in generale modeste; l’immobile si trova in precario stato di conservazione ed è sprovvisto di attestazione energetica e risulta quindi di classe “G”

- Prezzo base – Euro 27.000,00

- Offerta in aumento – Euro 2.000,00

LOTTO N. 3

Diritti di piena proprietà per 1/2 su porzione di terratetto ad uso civile abitazione, facente parte di un più ampio fabbricato che si sviluppa su quattro piani fuori terra, ubicato nel Comune di Pistoia, via Gorizia n. 99. L’unità di cui al presente lotto consiste il piano primo, costituito da tre vani, oltre cucina e w.c. Le rifiniture e le dotazioni del fabbricato sono in generale modeste; l’immobile si trova in precario stato di conservazione ed è sprovvisto di attestazione energetica e risulta quindi di classe “G”.

- Prezzo base – Euro 28.000,00

- Offerta in aumento – Euro 2.000,00

LOTTO N. 4

Diritti di piena proprietà per 1/2 su porzione di terratetto ad uso civile abitazione, facente parte di un più ampio fabbricato che si sviluppa su quattro piani fuori terra, ubicato nel Comune di Pistoia, via Gorizia n. 99. . L’unità di cui al presente lotto consiste nei piani secondo, composto da tre vani e w.c., terzo, composto da cucina collegata all’appartamento del piano secondo. Le rifiniture e le dotazioni del fabbricato sono in generale modeste; l’immobile si trova in precario stato di conservazione ed è sprovvisto di attestazione energetica e risulta quindi di classe “G”.

- Prezzo base – Euro 33.000,00

- Offerta in aumento – Euro 4.000,00

Ogni interessato all’acquisto dovrà depositare entro le ore 12:00 nel giorno che precede la vendita con incanto, nella Cancelleria Fallimentari di questo Tribunale, domanda redatta su carta bollata con allegati due assegni circolari non trasferibili, all’ordine della Curatela del fallimento “omissis” di cui uno pari a 1/10 del prezzo base a titolo di cauzione e l’altro pari a 2/10 di detto prezzo per presumibili spese di vendita, salvo conguaglio. Il residuo prezzo di aggiudicazione dovrà essere versato nelle mani del Curatore a mezzo assegno circolare non trasferibile entro 60 giorni dall’aggiudicazione.

Per maggiori informazioni gli interessati potranno rivolgersi alla Cancelleria Fallimenti di questo Tribunale o al Curatore Dott. Roberto Becciani, via A. Franchetti n. 11, tel. 0573.368154.

Pistoia, 28.08.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Fallimento N. 16/09 SAMBUCA PISTOIESE - PT
Partecipazione Pubblicazione
08/10/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
40.900,00 Abitazione PISTOIA

VENDITA IMMOBILIARE 

Fallimento N. 16/09

L’anno 2014 il giorno 8 ottobre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Pistoia, via XXVII Aprile Cancelleria Fallimentare, si procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni:

LOTTO N. 1

Piena proprietà di vecchissimo fabbricato di civile abitazione, libero su tre lati e corredato da cantine e corte esclusiva, di vani cinque oltre accessori. Il tutto posto in Comune di Sambuca P.se frazione Lentula via Torri Lentula n. 11, è precisamente composta da: piano seminterrato tre piccoli vani di limitata altezza ad uso cantina, con accesso diretto dalla via comunale. Detti vani risultano privi di pavimentazione e sulle murature contro terra in pietra, vi sono numerose infiltrazioni di acqua. Si trova posta sul lato nord/est della facciata principale, un piccolo appezzamento di terreno recintato, utilizzato in esclusiva: detto appezzamento catastalmente risulta occupare per circa la sua estensione totale, la via comunale. Per tale motivo non è di proprietà dell’abitazione in oggetto. Piano terra con accesso dalla via comunale, tramite piccola rampa di scale esterna, a comune con la limitrofa abitazione, corte esclusiva di circa mq. 120, ingresso soggiorno, con termo caminetto (ancora da rivestire) cucina, da cui partono le scale per raggiungere il piano superiore, sottoscala e camera. Piano primo arrivo scala in ampio disimpegno, bagno, e due camere.

- Prezzo base – Euro 40.900,00

- Offerta in aumento – Euro 2.100,00

LOTTO N. 2

Diritti di piena proprietà su porzioni di un complesso immobiliare di recente ristrutturazione ed ampliamento posto in Pistoia località Giaccherino, via del Poggio di Spazzavento n. 30/B, al quale si accede tramite uno stradello privato, che da detta via diparte, insistente su proprietà di terzi e in parte sul resede di pertinenza del detto complesso immobiliare. Tali porzioni consistono in una unità immobiliare di civile abitazione, da terra a tetto, ed esattamente la prima da nord verso sud, elevatasi su due piani fuori terra, composta al piano terra da ingresso in doppio volume, sala, cucina, bagno e anti bagno; al piano primo da tre camere, due bagni e ampio disimpegno ballatoio son affaccio sull’ingresso sottostante: corredata da ampio resede giardino esclusivo antistante retrostante e laterale, sul quale insiste un locale seminterrato per uso autorimessa, distaccato dal fabbricato principale e posto a nord dello stesso.

- Prezzo base – Euro 337.500,00

- Offerta in aumento – Euro 10.000,00

LOTTO N. 3

Diritti di nuda proprietà su porzione di un maggior fabbricato sito in Comune di Marciana Marina, località Gruppo La Fornace n. 11, consistente in una unità immobiliare di civile abitazione, distribuita su due piani fuori terra ed accesso indipendente, ovvero composta al piano terra da due piccoli vani con accessi autonomi dalla pubblica via ad uso ripostiglio e centrale termica; al piano primo da ingresso disimpegno, cucina, soggiorno, ripostiglio, bagno e due camere di cui una funge di passaggio per accedere al servizio igienico. E’ pertinenza esclusiva dell’unità abitativa un vano ad uso ripostiglio cantina, posto nel fabbricato collocato frontalmente all’ingresso della stessa, con accesso mediante diritto di passo su loggia di altra proprietà.

- Prezzo base – Euro 131.250,00

- Offerta in aumento – Euro 5.000,00

LOTTO N. 4

Diritti di piena proprietà su terreno agricolo di forma irregolare ubicato in Comune di marciana Marina, in loc. Miseria, in posizione pedo collinare in collocazione geografica a sud del paese di Marciana Marina.

- Prezzo base – Euro 6.750,00

- Offerta in aumento – Euro 750,00

LOTTO N. 5

Diritti di nuda proprietà su terreno agricolo di forma irregolare ubicato in Comune di Marciana Marina in loc. Monte Castello, in posizione pedo collinare in collocazione geografica a sud del paese di Marciana Marina.

- Prezzo base – Euro 2.700,00

- Offerta in aumento – Euro 300,00

Ogni interessato all’acquisto dovrà depositare entro le ore 12:00 nel giorno che precede la vendita con incanto, nella Cancelleria Fallimentari di questo Tribunale, domanda redatta su carta bollata con allegati due assegni circolari non trasferibili, all’ordine della Curatela del fallimento “omissis” di cui uno pari a 1/10 del prezzo base a titolo di cauzione e l’altro pari a 2/10 di detto prezzo per presumibili spese di vendita, salvo conguaglio. Il residuo prezzo di aggiudicazione dovrà essere versato nelle mani del Curatore a mezzo assegno circolare non trasferibile entro 30 giorni dall’aggiudicazione.

Per maggiori informazioni gli interessati potranno rivolgersi alla Cancelleria Fallimenti di questo Tribunale o al Curatore Dott. Filippo Agostini, con studio in Pistoia, via Dell’Ospizio n. 3 tel. 0573.31660 fax 0573.31660.

Pistoia, 27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
G. D. N. 883/09 SIENA - SI
Partecipazione Pubblicazione
08/10/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
507.750,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

G. D. N. 883/09

L'anno 2014 il giorno 8 ottobre alle ore 12:00, Il Notaio Antonio Zorzi, presso il suo studio in Siena, viale Europa n. 15, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Siena, Piazza del Sale n. 2; Appartamento di mq. 183 al piano primo, composto da ingresso, soggiorno pranzo, cucina, due camere, studio, ripostiglio, disimpegno, due bagni e balcone, piano seminterrato di mq. 13 locali destinati a cucina, cantina e ripostiglio.

- Prezzo base – Euro 507.750,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. . In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 23 ottobre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 78/97 CIVITELLA IN VAL DI CHIANA - AR
Partecipazione Pubblicazione
07/10/2014 21/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
175.000,00 Villa AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 78/97

L'anno 2014 il giorno 7 ottobre alle ore 18:30, l’Avv. Rachele Bruschi, presso il suo studio in Arezzo, via XXV Aprile n. 6; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Civitella in Val di Chiana, Loc. Maestà Tonda, Via dei Lecci n.2; piena proprietà su villa su 3 piani composta al PT da garage, ingresso, soggiorno-pranzo, cucina, ripostiglio, disimpegno, lavanderia, cantina, centrale termica, magazzino, forno porticato, terreno; al P1 da soggiorno-pranzo, cucina, 4 camere, 2 bagni, ripostiglio e terrazze; al P3 da sottotetto corridoio e 3 locali soffitte. Occupato, emesso ordine di liberazione dal Giudice dell’esecuzione.

- Prezzo base - Euro 175.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 14 ottobre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 88/2010 ROCCA SAN GIOVANNI - CH
Partecipazione Pubblicazione
07/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
202.125,00 Fabbricato LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 88/2010

L’anno 2014 il giorno 07 Ottobre alle ore 09,30. Il sottoscritto Notaio Lucio Lalli; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà presso il Tribunale di Lanciano Aula delle udienze della Corte d’Assise piano terzo in via Fiume 14, alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Rocca San Giovanni Contrada Santa Calcagna 119, porzioni di fabbricato composto da locale commerciale al piano terra; unità immobiliare con locale caldaia al piano terra; unità abitativa al piano primo e secondo. Terreno

Prezzo base – Euro 202.125,00

Aumento minimo – Euro 3.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato via Dalmazia 4 Lanciano entro le ore 12,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 20% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 22.10.2014 alle 09,30. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni e consultazioni atti presso il professionista delegato tel. 0872.724263

Lanciano, li  27.06.2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 93/2011 SANTA MARIA IMBARO - CH
Partecipazione Pubblicazione
07/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
135.000,00 Abitazione LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 93/2011

L’anno 2014 il giorno 07 Ottobre alle ore 09,00. Il sottoscritto Notaio Lucio Lalli; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà presso il Tribunale di Lanciano Aula delle udienze della Corte d’Assise piano terzo in via Fiume 14, alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Santa Maria Imbaro via Piane n. 117, unità abitativa al piano terra composta da soggiorno, due camere, ripostiglio e servizi con area esterna ad uso esclusivo. Posto Auto al piano interrato di mq. 12,00. Locale ripostiglio al piano interrato di mq. 5,00

Prezzo base – Euro 135.000,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato via Dalmazia 4 Lanciano entro le ore 12,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 20% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 21.10.2014 alle 09,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni e consultazioni atti presso il professionista delegato tel. 0872.724263

Lanciano, li  27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 73/1999 ALTINO - CH
Partecipazione Pubblicazione
07/10/2014 29/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
173.300,00 Fabbricato LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 73/1999

L’anno 2014 il giorno 07 Ottobre alle ore 09,45. Il sottoscritto Notaio Lucio Lalli; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà presso il Tribunale di Lanciano Aula delle udienze della Corte d’Assise piano terzo in via Fiume 14, alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO N. 1

In Altino Loc. Selva via Nazionale 813 Quota pari a 833/1000 su fabbricato a quattro piani con corte esclusiva, oltre corte e portico comuni.

Prezzo base – Euro 173.300,00

Aumento minimo – Euro 3.000,00

LOTTO N. 2

In Altino Loc. Selva via Nazionale 815. Quota pari a 500/1000 di fabbricato ai piani terra e primo con corte esclusiva oltre corte e portico comuni.

Prezzo base – Euro 45.000,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato via Dalmazia 4 Lanciano entro le ore 12,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 20% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 21.10.2014 alle 09,45. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni e consultazioni atti presso il professionista delegato tel. 0872.724263

Lanciano, li  27.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n. 09/2007 (settimo esperimento) SCERNI - CH
Partecipazione Pubblicazione
07/10/2014 14/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
12.105,00 Appartamento VASTO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n. 09/2007 (settimo esperimento)

L’anno 2014 il giorno 07 Ottobre alle ore 16,00, Il sottoscritto Avv. Sgrignuoli Carlo Marco con studio in Vasto via P. Suriani 6 S; delegato dal G.E. innanzi a se presso il proprio studio si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano.

LOTTO N. 1

Piena proprietà dell'appartamento sito in Scerni corso De Riseis 4, comprendente l’intero secondo piano di due vani ed accessori ed annessa sovrastante soffitta.

Prezzo base - Euro 12.105,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

LOTTO N. 2

Piena proprietà su locale negozio sito in Scerni Corso De Riseis 2, di mq. 39 circa, sito al piano terra con ingresso indipendente.

Prezzo base – Euro 6.650,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

Ogni offerente dovrà depositare in busta chiusa, presso lo studio del professionista delegato offerta di acquisto in carta legale entro le ore 12,00 del giorno feriale precedente quello fissato per la vendita. L’offerta non è efficace se l’offerente non presta cauzione in misura non inferiore al 10%, con deposito vincolato alla procedura esecutiva, presso la Banca Popolare dell’Emilia Romagna - Agenzia di Vasto. Il termine di pagamento del prezzo e degli oneri tributari non essere superiore ai 60 gg dalla data di aggiudicazione. Qualora non vi siano offerte per la vendita senza incanto, alle ore 16,00 e seguenti del 14.10.2014 si procederà alla vendita con incanto, Nella gara ciascuna offerta in aumento dovrà essere effettuata nel termine di sessanta secondi dall’offerta precedente e non potrà essere inferiore al 5% dell’offerta più alta, arrotondato per eccesso al migliaio di Euro più prossimo. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni presso lo studio del professionista delegato che potrà essere consultato previo appuntamento  tel. 0873.365155

Vasto 19.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n.69/2008 (sesto esperimento) VILLALFONSINA - CH
Partecipazione Pubblicazione
07/10/2014 14/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
18.352,00 Immobile VASTO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n.69/2008 (sesto esperimento)

L’anno 2014 il giorno 07 Ottobre alle ore 16,00, Il sottoscritto Avv. Sgrignuoli Carlo Marco con studio in Vasto via P. Suriani 6 S; delegato dal G.E. innanzi a se presso il proprio studio si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano.

LOTTO N. 1

Immobile sito nel comune di Villalfonsina CH identificato al NCU. L fg. 6 p.lla 84 sub 4-5 contrada Villa Vecchia n. 9, porzione di fabbricato rurale, piano terra, pranzo, ad uso residenziale della superficie interna lorda di circa mq. 86, composta da n. 2 camere da letto, soggiorno, pranzo, cucina, bagno. Piano sottotetto non abitabile, raggiungibile tramite scala esterna in metallo; annessa stalla-rimessa della superficie di mq. 46 coperta in eternit. Corte comune ed accesso con servitù di passaggio..

Prezzo base - Euro 18.352,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

LOTTO N. 2

Comune di Villalfonsina CH contrada Villa Vecchia terreno a vigneto, identificato al FG 6 p.lla 137 della superficie di mq. 1.140 pianeggiante e servito da strada comunale.

Prezzo base – Euro 2.068,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

Ogni offerente dovrà depositare in busta chiusa, presso lo studio del professionista delegato offerta di acquisto in carta legale entro le ore 12,00 del giorno feriale precedente quello fissato per la vendita. L’offerta non è efficace se l’offerente non presta cauzione in misura non inferiore al 10%, con deposito vincolato alla procedura esecutiva, presso la Banca Popolare dell’Emilia Romagna - Agenzia di Vasto. Il termine di pagamento del prezzo e degli oneri tributari non essere superiore ai 60 gg dalla data di aggiudicazione. Qualora non vi siano offerte per la vendita senza incanto, alle ore 16,00 e seguenti del 14.10.2014 si procederà alla vendita con incanto, Nella gara ciascuna offerta in aumento dovrà essere effettuata nel termine di sessanta secondi dall’offerta precedente e non potrà essere inferiore al 5% dell’offerta più alta, arrotondato per eccesso al migliaio di Euro più prossimo. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni presso lo studio del professionista delegato che potrà essere consultato previo appuntamento  tel. 0873.365155

Vasto 19.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 258/2008 LIVORNO - LI
Partecipazione Pubblicazione
07/10/2014 11/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
21.940,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 258/2008

L’anno 2014 il giorno 7 ottobre ore 11,00, il Notaio Bianca Corrias, presso il proprio studio in Livorno, via Grande n. 110, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Raffaele Carpano, tel. 0586/898.887)

LOTTO N. 1

In Livorno, via Tonci 7, quota pari a 2/3 di appartamento al piano terra, composto da piccolo soggiorno-tinello con angolo cottura, camera, bagno e vano uso ripostiglio. Libero. Quota pari a 2/3 di ampio fondo al piano terra con destinazione d’uso ad autorimessa. Libero.

Prezzo base - Euro 21.940,00

Aumento minimo - Euro 500,00

Deposito cauzionale - Euro 2.194,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda, presso lo studio del Notaio delegato suddetto, entro le ore 13,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio delegato, seguito dal numero della procedura. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria, presso il Custode o presso il Notaio delegato.

Livorno, 15 maggio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 329/2010 LIVORNO - LI
Partecipazione Pubblicazione
07/10/2014 11/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
43.050,00 Unità Immobiliare LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 329/2010

L’anno 2014 il giorno 7 ottobre ore 11,00, il Notaio Bianca Corrias, presso il proprio studio in Livorno, via Grande n. 110, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr.ssa Francesca Ozia, tel. 0586/829.309)

LOTTO N. 1

In Livorno, via Grotte delle Fate 25, unità immobiliare ad uso artigianale al piano terra, interno 6, composta da tre vani ed accessori oltre a soppalco. Libera.

Prezzo base - Euro 43.050,00

Aumento minimo - Euro 500,00

Deposito cauzionale - Euro 4.305,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda, presso lo studio del Notaio delegato suddetto, entro le ore 13,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio delegato, seguito dal numero della procedura. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria, presso il Custode o presso il Notaio delegato.

Livorno, 15 maggio 2014

 

 



Created by vueSSe