NewsletterAssistenza ClientiFAQGlossarioContattiLa nostra storiaHomeMission
Italia Commerciale - Aste Immobiliari
Provincia Comune Parola chiave
Data partecipazione Dal Data partecipazione Al  
Calendario Cancella data Calendario Cancella data  
Tribunale Tipologia immobile Importo a base d'asta minimo Importo a base d'asta massimo
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>
JPAGE_CURRENT_OF_TOTAL    -    Risultati 101 - 200 di 957
Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 79/2010 PITIGLIANO - GR
Partecipazione Pubblicazione
26/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
24.450,00 Fondo agricolo GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 79/2010

L’anno 2014 il giorno 26 novembre ore 9,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Susanna Masini, tel. 0564/1723778)

LOTTO N. 1

In Pitigliano, Loc. Malpasso, fondo agricolo accorpato con terreni a prevalente destinazione forestale, di mq. 106633,00. In Pitigliano, loc. Podere Sant’Angiolino, diritti pari ad 1/18 su terreno seminativo, di mq. 550,00.

Prezzo base - Euro 24.450,00

Aumento minimo - Euro 2.000,00

Deposito cauzionale - Euro 2.445,00

LOTTO N. 2

In Pitigliano, Loc. Malpasso diritti pari ad 1/9 su fabbricato rurale costituito da fabbricato principale ed alcuni annessi agricoli a prevalente uso zootecnico.

Prezzo base - Euro 16.000,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Deposito cauzionale - Euro 1.600,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato come meglio specificato agli atti. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode suddetto.

Grosseto, 14 luglio 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 155/2010 SCANSANO - GR
Partecipazione Pubblicazione
26/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
709.120,00 Fondo rustico GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 155/2010

L’anno 2014 il giorno 26 novembre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Susanna Masini, tel. 0564/1723778)

LOTTO N. 1

In Scansano loc. Poggioferro, fondo rustico composto da terreni agricoli accorpati. Fabbricato ad uso abitativo composto da sei vani, quattro bagni, disimpegni e magazzini, dislocati su due piani, oltre cinque annessi agricoli.

Prezzo base - Euro 709.120,00 (ribassato del 20% + 20%)

Aumento minimo - Euro 35.000,00

Deposito cauzionale - Euro 70.912,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato come meglio specificato agli atti. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode suddetto.

Grosseto, 14 luglio 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 95/2010 GROSSETO - GR
Partecipazione Pubblicazione
26/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
1.739.200,00 Fabbricato Rurale GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 95/2010

L’anno 2014 il giorno 26 novembre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Avv. Alessio Scheggi, tel. 320.4635134)

LOTTO N. 1

In Grosseto, loc. Principina a Terra, fabbricati rurali denominati rispettivamente Podere Santa Eurosia, ad uso residenziale e due annessi agricoli rispettivamente ad uso ovile, sala latte, sala mungitura, magazzino, tettoia attrezzi, paddock coperto e fienile e relative pertinenze annesse. Terreni agricoli di qualità seminativo della superf. di ettari 50.66.71.

Prezzo base - Euro 1.739.200,00 (ribassato del 20%)

Aumento minimo - Euro 87.000,00

Deposito cauzionale - Euro 173.920,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato come meglio specificato agli atti. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode suddetto.

Grosseto, 1 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 308/2010 SCANSANO - GR
Partecipazione Pubblicazione
26/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
620.000,00 Unità Poderale GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 308/2010

L’anno 2014 il giorno 26 novembre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr.ssa Maria Antonietta Rossi, tel. 0564/415.119)

LOTTO UNICO

In Scansano, unità poderale costituita da un corpo agrario, oltre alla presenza di edifici non tutti accampionati, tutti pertinenti la conduzione agricola del medesimo fondo.

Prezzo base - Euro 620.000,00

Aumento minimo - Euro 31.000,00

Deposito cauzionale - Euro 62.000,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato come meglio specificato agli atti. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode suddetto.

Grosseto, 8 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 2/2007 GROSSETO - GR
Partecipazione Pubblicazione
26/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
244.900,00 Appartamento GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 2/2007

L’anno 2014 il giorno 26 novembre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Roberto Pellegrini, tel. 0564/450.935)

 

LOTTO UNICO

In Grosseto, via Irlanda n. 6, appartamento ad uso civile abitazione sito al piano primo composto da soggiorno-pranzo, tre camere, cucina, ingresso, ripostiglio, bagno, il tutto per una superf. calpestabile di mq. 98,1 oltre a corte condominiale, modesta area a giardino e piccolo stanzino di sgombero. L’immobile è da considerarsi libero.

Prezzo base - Euro 244.900,00

Aumento minimo - Euro 12.000,00

Deposito cauzionale - Euro 24.490,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato come meglio specificato agli atti. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode suddetto.

Grosseto, 14 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 150/2007 SEGGIANO - GR
Partecipazione Pubblicazione
26/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
26.700,00 Fabbricato per civile abitazione GROSSETO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 150/2007

L’anno 2014 il giorno 26 novembre ore 11,00, il Giudice dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Grosseto, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Dr. Adolfo Tonini, tel. 0564/413.397)

LOTTO N. 1

In Seggiano, loc. Pescina, Strada Comunale di Castel Del Piano, fabbricato per civile abitazione sviluppantesi su due livelli e precisamente: ingresso, vano ripostiglio, sottoscala, disimpegno, due bagni ed ufficio, al piano terra; ingresso e due uffici, al piano primo. Resede di pertinenza esclusiva. Gli immobili risultano liberi.

Prezzo base - Euro 26.700,00 (prezzo ribassato del 20% + 20% + 20% + 20%)

Aumento minimo - Euro 1.500,00

Deposito cauzionale - Euro 2.670,00

LOTTO N. 2

In Seggiano, Strada Comunale di Castel Del Piano, area adibita a vivaio forestale composta da terreno pianeggiante seminativo, della superf. di ettari 01.68.55. Manufatti così composti: A) magazzino; B) concimaia; C) vano pompa; D) varie. Gli immobili risultano liberi.

Prezzo base - Euro 55.700,00 (prezzo ribassato del 20% + 20% + 20% + 20%)

Aumento minimo - Euro 3.000,00

Deposito cauzionale - Euro 5.570,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda, presso la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Grosseto, Sett. Esecuzioni Immobiliari. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria tel. 0564/419.240 o presso il Custode.

Grosseto, 11 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 296/2010 PRATO - PO
Partecipazione Pubblicazione
26/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
158.700,00 Appartamento PRATO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 296/2010

L’anno 2014 il giorno 26 novembre ore 10,00, il Professionista delegato Dr. Roberto Molinelli, presso il proprio studio in Prato, vle Della Repubblica n. 159, tel. 0574/591782, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Piena proprietà di un appartamento per civile abitazione posto nel Comune di Prato, via Siena n. 14, piano sesto interno 15. Si tratta di un edificio composto da sei piani fuori terra che ospitano appartamenti e un piano terra che ospita locali a destinazione commerciale. All’unità immobiliare si accede tramite pianerottolo su cui si affaccia un’altra abitazione. L’appartamento è munito di portoncino blindato ed è così disposto: disimpegno-soggiorno di notevoli dimensioni (circa 32 mq.) su cui si affacciano tutte le camere ed i servizi. Partendo da destra troviamo la cucina, rivestita a terra e nella zona cottura di piastrelle ceramiche. Dalla zona cucina si accede ad un piccolo terrazzo fornito di attacchi acqua. Adiacente alla cucina troviamo una camera di 16,6 mq. che la collega direttamente alla cucina. Sulla sinistra troviamo ancora un bagno ed un’ulteriore camera. Altre due camere si trovano sulla parete di fondo per chi entra: sono due vani con un unico accesso, ma suddivise da un infisso di larghezza pari a 2,10 mt. (attualmente rimosso). Queste due camere hanno una pavimentazione in marmette di colore scuro. L’appartamento ha ancora due camere, una con rivestimento in parquet montato in diagonale, l’altra è stata rivestita di laminato effetto legno. E’ presente un’ulteriore bagno e due ripostigli. Il piccolo vano ad uso box/autorimessa è posto al piano seminterrato con accesso dalla rampa condominiale posta al n. 5 di via Millano.

Prezzo base - Euro 158.700,00 (oltre imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Vendita a corpo e non a misura.

Gli interessati all’acquisto dovranno depositare presso lo studio del Professionista suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, offerta in busta chiusa unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, da versare mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Prato, seguito dal numero dell’Esecuzione, ed inserito nella busta. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 22 gennaio 2015 ore 9,00 si procederà alla vendita con incanto, presso il Tribunale di Prato, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista.

Prato, 4 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 329/2010 PRATO - PO
Partecipazione Pubblicazione
26/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
21.516,00 Autorimessa PRATO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 329/2010

L’anno 2014 il giorno 26 novembre ore 10,00, il Professionista delegato Dr. Roberto Molinelli, presso il proprio studio in Prato, vle Della Repubblica n. 159, tel. 0574/591782, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Piena proprietà di unità immobiliare ad uso autorimessa, posta in Comune di Prato, vle Montegrappa n. 251/A, al piano primo interrato, avente accesso da rampa carrabile che si dirama dalla predetta via. La struttura portante dell’edificio e del tipo puntiforme in c.a. in parte prefabbricato, le facciate hanno finitura in elementi a disegno realizzati in pannelli prefabbricati e tinteggiati in colore chiaro. Il portone di accesso è del tipo basculante in lamiera zincata in colore chiaro. L’immobile risulta occupato senza titolo dall’esecutato.

Prezzo base - Euro 21.516,00 (oltre imposte di legge)

Aumento minimo - Euro 500,00 (in caso di gara)

Vendita a corpo e non a misura.

Gli interessati all’acquisto dovranno depositare presso lo studio del Professionista suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, offerta in busta chiusa unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, da versare mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Prato, seguito dal numero dell’Esecuzione, ed inserito nella busta. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 22 gennaio 2015 ore 9,00 si procederà alla vendita con incanto, presso il Tribunale di Prato, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista delegato o presso IVG Prato, tel. 0574/24123.

Prato, 4 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Fallimento N. 119/2011 MONTESPERTOLI - FI
Partecipazione Pubblicazione
25/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
5.400,00 Appezzamento di terreno FIRENZE

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Fallimento N. 119/2011

L’anno 2014 il giorno 25 novembre ore 12,00, presso lo Studio Notarile Gunnella, via Masaccio n. 187 Firenze, si procederà alla vendita con incanto, dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Curatore Dr. Gianluca Buselli, tel. 0571/22435)

LOTTO N. 1

In Montespertoli, loc. Trecento, appezzamento di terreno di qualità vigneto, di mq. 1150,00.

Prezzo base - Euro 5.400,00

Aumento minimo - Euro 500,00

Deposito cauzionale - Euro 1.080,00

LOTTO N. 2

In Montespertoli, loc. Trecento, appezzamento di terreno di qualità uliveto, di mq. 3210,00.

Prezzo base - Euro 8.000,00

Aumento minimo - Euro 800,00

Deposito cauzionale - Euro 1.600,00

LOTTO N. 3

In Montespertoli, loc. Trecento, appezzamento di terreno di qualità uliveto, di mq. 12990,00.

Prezzo base - Euro 32.000,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Deposito cauzionale - Euro 6.400,00

LOTTO N. 4

In Montespertoli, Borghetto Trecento, vecchia chiesa sconsacrata, non soggetta a vincolo di interesse storico-artistico. Foglio 119 p.lla A sub 502, graffato particella 17 sub 505.

Prezzo base - Euro 180.000,00

Aumento minimo - Euro 10.000,00

Deposito cauzionale - Euro 36.000,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare domanda, presso lo studio Gunnella, entro le ore 12,00 del giorno precedente l’incanto, unitamente alla cauzione, mediante assegno circolare come meglio specificato nell’ordinanza. La partecipazione all’incanto, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Curatore suddetto, con cui è possibile prendere accordi per un’eventuale visita agli immobili.

Firenze, 7 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 424/2012 LIVORNO - LI
Partecipazione Pubblicazione
25/11/2014 28/08/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
69.000,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 424/2012

L’anno 2014 il giorno 25 novembre ore 16,00, il Professionista delegato Avv. Claudia De Pasquale, presso il proprio studio in Livorno, Corso Mazzini, 40, (tel. 0586/889.232) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Giudiziario IVG di Pisa, tel. 050/554.790)

LOTTO UNICO

In Livorno, via Della Cappellina, 15, appartamento al piano terreno, composto da due vani e accessori, oltre corte esterna esclusiva. Vani catastali 4. Occupato da una dei due esecutati, nonché da altro soggetto privo di titolo opponibile.

Prezzo base - Euro 69.000,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Livorno, seguito dal numero della Procedura Esecutiva suddetta. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 17 dicembre 2014 ore 16,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Professionista delegato suddetto.

Livorno, 15 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 35/2003 + 318/2001 UMBERTIDE - PG
Partecipazione Pubblicazione
25/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
96.670,13 Appartamento PERUGIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 35/2003 + 318/2001

L’anno 2014 il giorno 25 novembre ore 11,00, il Professionista Delegato Avv. Elena Barberini, presso il proprio studio in Perugia, Corso Vannucci n. 30, tel. 075/5731543 procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO N. 1

Diritti di proprietà (nuda proprietà 1000/1000 + usufrutto 1000/1000) su appartamento posto al piano primo di un fabbricato di maggiore consistenza con destinazione di civile abitazione costituito da soggiorno, angolo cottura, tre camere da letto, bagno e wc, oltre ad un corridoio disimpegno per una superf. utile di mq. 105,00, oltre a mq. 20.60 per terrazzi e balconi, ubicato in Umbertide, via Liguria n. 6, consistenza vani 6.

Prezzo base - Euro 96.670,13 (ribassato)

Aumento minimo - Euro 1.900,00

LOTTO N. 2

Diritti di proprietà (nuda proprietà 1000/1000 + usufrutto 1000/1000) su garage posto al piano terra di un fabbricato di maggiore consistenza della superf. utile di mq. 26.00 circa, ubicato in Umbertide, via Liguria n. 6, consistenza mq. 26.

Prezzo base - Euro 11.812,50 (ribassato)

Aumento minimo - Euro 200,00

Vendita a corpo e non a misura.

(per i dati catastali completi, confini e pertinenze, vedi perizia allegata agli atti)

Le offerte di acquisto in bollo dovranno essere presentate in busta chiusa, tra le ore 9,30 e le ore 12,00 del giorno antecedente la vendita, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, unitamente al deposito per cauzione e spese, mediante distinti assegni circolari non trasferibili intestati a Tribunale di Perugia, seguito dal numero dell’esecuzione, pari ciascuno al 10% e 20% del prezzo. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista delegato.

Perugia, 21 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 290/2010 PESCIA - PT
Partecipazione Pubblicazione
25/11/2014 26/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
41.500,00 Abitazione PISTOIA

 

AVVISO DI VENDITA EX ART. 490 E 591 C.P.C

Il sottoscritto  Dott. Franco Poli, Dottore Commercialista, con studio in Pescia, Piazza Gramsci, 2, delegato ai sensi dell’art. 591 bis c.p.c., dal Giudice delle Esecuzioni Immobiliari del Tribunale di Pistoia, giusta ordinanza del 23 maggio 2012, nell’ambito dell’esecuzione immobiliare n.290/2010 (ex n.294/2005) promossa da Banca di Pescia Credito Cooperativo Soc. Coop. a R.L.

AVVISA

che il giorno 25 novembre 2014 alle ore 11,00 presso il proprio studio sito in Pescia, Piazza Gramsci 2 (tel. 0572/478.943), è fissata la vendita senza incanto del seguente bene immobile:

 unità immobiliare facente parte di fabbricato condominiale posto in Pescia (PT) Via San Policronio n.4, più precisamente detta porzione è costituita da un appartamento ad uso civile abitazione ubicato al piano secondo con accesso dal corpo scale, composto da ingresso-soggiorno, cucina-pranzo, WC con accesso diretto dalla cucina, due camere, di cui una di passo. La suddetta unità immobiliare ha diritto alla proporzionale quota di comproprietà sulle parti comuni dell’edificio come per legge, consuetudine e destinazione. Il riscaldamento è assicurato da una stufa a metano posta nel vano ingresso-soggiorno. L’immobile si presenta in mediocri condizioni di manutenzione e conservazione. Il certificato di destinazione energetica risulta in corso di definizione.

L’appartamento risulta essere occupato dagli esecutati e quindi deve considerarsi libero.

Catasto Fabbricati del Comune di Pescia in foglio di mappa 81, particella 113 sub.3, categoria A/4 classe 1, vani 4,5, rendita catastale euro 169,66.

Il bene è posto in vendita a prezzo non inferiore ad euro 41.500,00 (Euro quarantunmilacinquecento/00). Gli interessati all’acquisto dovranno depositare presso lo studio del sottoscritto Professionista entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 24 novembre 2014 offerta di acquisto in bollo in busta chiusa, oltre il 10% a titolo di cauzione, secondo le modalità indicate nell’avviso di vendita cui si rinvia.

In caso di gara ai sensi dell’art. 573, primo comma, c.p.c. l’aumento minimo sarà di € 500,00 (cinquecento/00) e la gara sarà disciplinata secondo le modalità dettate dall’art. 581 c.p.c.

Nel caso in cui si debba procedere, nelle ipotesi previste dagli artt. 572 e 573 c.p.c., al sistema della vendita con incanto questa si terrà il giorno 4 dicembre 2014, alle ore 11,00, presso lo studio del sottoscritto Professionista alle seguenti condizioni:

Prezzo base d’asta: Euro 41.500,00 (Euro quarantunmilacinquecento/00); aumento minimo: Euro 500,00 (cinquecento/00); deposito per cauzione (10%): Euro 4.150,00 (Euro quattromilacentocinquanta/00).

Gli interessati all’acquisto dovranno depositare presso lo studio del sottoscritto Professionista entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 3 dicembre 2014 istanza di partecipazione all’incanto mediante domanda in regola con il bollo vigente, secondo le modalità indicate nell’avviso di vendita integrale cui si rinvia.

Chiunque può partecipare alle vendita senza alcuna intermediazione da parte di professionisti del settore immobiliare.

Il saldo prezzo, detratto l’importo versato a titolo di cauzione, unitamente al fondo spese pari al 15% del prezzo di aggiudicazione, dovranno essere versati secondo le modalità descritte nell’avviso di vendita integrale cui si rinvia.

E’ consentito ai partecipanti alle aste di stipulare contratti di finanziamento che prevedano il versamento diretto delle somme erogate in favore della procedura e la garanzia di 1° grado sull’immobile oggetto di vendita a favore dell’Istituto di credito erogante.

Per partecipare è opportuno prendere visione dell’avviso di vendita per intero, della perizia tecnica e della documentazione ipocatastale. Gli interessati potranno assumere ulteriori informazioni presso lo studio del Dott. Franco Poli previo appuntamento telefonico.

Ulteriori informazioni sul sito internet www.astegiudiziarie.it.

Gli immobili vengono trasferito nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla L. 47/85 e meglio descritti in ogni loro parte nella consulenza estimativa in atti, ivi compresi i dati catastali ed i confini che nella consulenza estimativa si intendono integralmente riportati.

Pescia, 10 settembre 2014

Il Professionista Delegato

Dott. Franco Poli

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n. 111/2013 + 152/2013 CHIETI - CH
Partecipazione Pubblicazione
21/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
157.392,00 Fabbricato CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n. 111/2013 + 152/2013

L’anno 2014 il giorno 21 Novembre alle ore 16,00, Il sottoscritto Avv. Ivan Di Carlo con studio in Arielli via Orientale 52: professionista delegato. del G.E. presso il proprio studio si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO UNICO

Piena proprietà di porzione di fabbricato civile sito in Chieti via Mater Domini 55, costituito da appartamento al terzo piano e sottotetto al quarto piano, distinto col int. 8

Prezzo base d’asta – Euro 157.392,00

Aumento minimo – Euro 5.000,00

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso lo studio del professionista Delegato entro le ore 12,00 del giorno precedente a quello fissato per la vendita, in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 10% per spese, con assegno circolare intestato al professionista Delegato. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto che si terra il giorno 28 Novembre 2014 ore 16,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso il professionista delegato previo appuntamento telefonico 0871. 930427

Chieti 28.07.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Procedura Immobiliare N:20/2012 VILLAFRANCA IN LUNIGIANA - MS
Partecipazione Pubblicazione
21/11/2014 09/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
560.000,00 Fabbricato MASSA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Procedura Immobiliare N:20/2012

Anno 2014 giorno 21 Novembre alle ore 10,00 Il sottoscritto Avv. Benedetta Chiappale  con studio in Marina di Carrara via Ingolstadt 33 tel. 347.3585360, su delega del G.E. del Tribunale di Massa presso la sala udienze civili piano I (Palazzo Giustizia) del Tribunale Piazza A. De Gasperi procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO N. 1

Diritto della piena proprietà di un vecchio fabbricato posto nell’antico Borgo di Filetto nel Comune di Villafranca in Lunigiana (MS) piazza del Pozzo 13, il fabbricato si sviluppa al piano terra, primo, secondo, terzo e sottotetto, collegati con scala interna in muratura.

Prezzo base – Euro 560.000,00

LOTTO N. 2

Diritto della piena proprietà su di appartamento bilocale posto nel Comune di Villafranca in Lunigiana (MS) loc. Malgrate via Canaletto 9, il bilocale sito in un vecchio fabbricato recentemente ristrutturato è composto da un vano ad uso cucina/soggiorno, una camera da letto, un servizio igienico, ripostiglio

Prezzo base – Euro 85,000,00

LOTTO N. 3

Diritto della piena proprietà su di un appartamento posto nel Comune di Villafranca in Lunigiana MS Loc. Malgrate via Canaletto 9, L’appartamento sito al piano terra e primo di un vecchio fabbricato recentemente ristrutturato, è composto da cucina, soggiorno e b agno al piano terra, con terreno cortilizio adiacente e da due camere da letto, bagno e terrazzino al piano primo.

Prezzo base – Euro 170.000,00

AVVISA ALTRESI’

Che nel caso non siano state presentate efficaci offerte d’acquisto o qualora si verifichino le ipotesi di cui agli art. 571 comma 3 c.p.c, si procederà il giorno 05.12.2014 alle ore 10,00 alla vendita con incanto dei medesimi beni sopra descritti nel medesimo luogo alle seguenti condizioni e con offerta in aumento Euro 10.000,00 per il lotto n. 1 e Euro 3.000,00 per il lotto n. 2 e 3. Le offerte di acquisto e/o domande di partecipazione, in bollo, dovranno essere depositate in busta chiusa presso lo studio del Professionista Delegato entro le ore 18,00 eccetto il sabato, previo appuntamento telefonico, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Massa Es….e al professionista delegato di importo pari al 10% del prezzo offerto per cauzione. In caso di aggiudicazione l’aggiudicatario dovrà versare il saldo prezzo, dedotta la prestata cauzione entro il termine di 60 giorni dalla data dell’aggiudicazione definitiva. Quanto alle modalità di pubblicità, di presentazione delle offerte e alle condizioni della vendita, per quanto qui eventualmente non richiamato si rinvia espressamente alle “Disposizioni Generali in materia di vendita immobiliare” predisposte dal Tribunale di Massa, consultabili presso il professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il professionista delegato e custode giudiziario tel. 0585.787190

Massa, 28.07.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N: 196/11 MASSA - MS
Partecipazione Pubblicazione
21/11/2014 09/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
270.000,00 Immobile MASSA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N: 196/11

Anno 2014 giorno 21 Novembre alle ore 10,00 La sottoscritta Avv. Roberta Catapiani con studio in Massa via Massa Avenza 26/c tel./fax. 0585.834298, professionista delegato su delega del G.E. del Tribunale di Massa presso la sala udienze civili piano I (Palazzo Giustizia) del Tribunale Piazza A. De Gasperi procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

Diritto della piena proprietà su immobile di civile abitazione di 4,5 vani catastali con annesso posto macchina scoperto ubicati in Via Massa Avenza n. 311 Massa. E’ composto da pranzo-soggiorno, angolo cottura, disimpegno, bagno e camera al primo piano, I vani del sottotetto, la cui destinazione d’uso dovrebbe essere lavanderia, locale di deposito e stenditoio sono stati adibiti a piccolo studio, bagno e cameretta.

Prezzo base – Euro 270.000,00

AVVISA ALTRESI’

Che nel caso non siano state presentate efficaci offerte d’acquisto o qualora si verifichino le ipotesi di cui agli art. 571 comma 3 c.p.c, si procederà il giorno 05.12.2014 alle ore 10,00 alla vendita con incanto dei medesimi beni sopra descritti nel medesimo luogo alle seguenti condizioni e con offerta in aumento Euro 5.000,00. Le offerte di acquisto e/o domande di partecipazione, in bollo, dovranno essere depositate in busta chiusa presso lo studio del Professionista Delegato entro le ore 18,30 eccetto il sabato, previo appuntamento telefonico, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Massa Es….e al professionista delegato di importo pari al 10% del prezzo offerto per cauzione. In caso di aggiudicazione l’aggiudicatario dovrà versare il saldo prezzo, dedotta la prestata cauzione entro il termine di 60 giorni dalla data dell’aggiudicazione definitiva. Quanto alle modalità di pubblicità, di presentazione delle offerte e alle condizioni della vendita, per quanto qui eventualmente non richiamato si rinvia espressamente alle “Disposizioni Generali in materia di vendita immobiliare” predisposte dal Tribunale di Massa, consultabili presso il professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il professionista delegato e custode giudiziario Dott.ssa Catapiani Roberta tel/fax 0585.834298

Massa, 02.07.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N: 179/12 AULLA - MS
Partecipazione Pubblicazione
21/11/2014 09/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
75.000,00 Fabbricato MASSA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N: 179/12

Anno 2014 giorno 21 Novembre alle ore 10,00 La sottoscritta Avv. Roberta Catapiani con studio in Massa via Massa Avenza 26/c tel./fax. 0585.834298, professionista delegato su delega del G.E. del Tribunale di Massa presso la sala udienze civili piano I (Palazzo Giustizia) del Tribunale Piazza A. De Gasperi procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

Diritto della piena proprietà su porzione di fabbricato residenziale costituito da più unità immobiliari in Aulla MS via Circonvallazione Dante Alighieri n. 4 (già via Barcara n. 5), piano terreno con resede pertinenziale, composta da cucina, pranzo-soggiorno, corridoio, due camere e bagno.

Prezzo base – Euro 75.000,00

AVVISA ALTRESI’

Che nel caso non siano state presentate efficaci offerte d’acquisto o qualora si verifichino le ipotesi di cui agli art. 571 comma 3 c.p.c, si procederà il giorno 05.12.2014 alle ore 10,00 alla vendita con incanto dei medesimi beni sopra descritti nel medesimo luogo alle seguenti condizioni e con offerta in aumento Euro 3.000,00. Le offerte di acquisto e/o domande di partecipazione, in bollo, dovranno essere depositate in busta chiusa presso lo studio del Professionista Delegato entro le ore 18,30 eccetto il sabato, previo appuntamento telefonico, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Massa Es….e al professionista delegato di importo pari al 10% del prezzo offerto per cauzione. In caso di aggiudicazione l’aggiudicatario dovrà versare il saldo prezzo, dedotta la prestata cauzione entro il termine di 60 giorni dalla data dell’aggiudicazione definitiva. Quanto alle modalità di pubblicità, di presentazione delle offerte e alle condizioni della vendita, per quanto qui eventualmente non richiamato si rinvia espressamente alle “Disposizioni Generali in materia di vendita immobiliare” predisposte dal Tribunale di Massa, consultabili presso il professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il professionista delegato e custode giudiziario Dott.ssa Catapiani Roberta tel/fax 0585.834298

Massa, 02.07.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N: 41/93 + 80/03 CARRARA - MS
Partecipazione Pubblicazione
21/11/2014 09/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
129.425,97 Fabbricato MASSA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N: 41/93 + 80/03

Anno 2014 giorno 21 Novembre alle ore 10,00 La sottoscritta Avv. Roberta Catapiani con studio in Massa via Massa Avenza 26/c tel./fax. 0585.834298, professionista delegato su delega del G.E. del Tribunale di Massa presso la sala udienze civili piano I (Palazzo Giustizia) del Tribunale Piazza A. De Gasperi procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

Diritto della piena proprietà su fabbricato con piccolo terreno pertinenziale, sito in Carrara Loc. Nazzano via Piombara 22, il fabbricato si compone di due unità immobiliari con appartamenti al piano primo e accessori al piano terra..

Prezzo base – Euro 129.425,97

AVVISA ALTRESI’

Che nel caso non siano state presentate efficaci offerte d’acquisto o qualora si verifichino le ipotesi di cui agli art. 571 comma 3 c.p.c, si procederà il giorno 05.12.2014 alle ore 10,00 alla vendita con incanto dei medesimi beni sopra descritti nel medesimo luogo alle seguenti condizioni e con offerta in aumento Euro 3.000,00. Le offerte di acquisto e/o domande di partecipazione, in bollo, dovranno essere depositate in busta chiusa presso lo studio del Professionista Delegato entro le ore 18,30 eccetto il sabato, previo appuntamento telefonico, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Massa Es….e al professionista delegato di importo pari al 10% del prezzo offerto per cauzione. In caso di aggiudicazione l’aggiudicatario dovrà versare il saldo prezzo, dedotta la prestata cauzione entro il termine di 60 giorni dalla data dell’aggiudicazione definitiva. Quanto alle modalità di pubblicità, di presentazione delle offerte e alle condizioni della vendita, per quanto qui eventualmente non richiamato si rinvia espressamente alle “Disposizioni Generali in materia di vendita immobiliare” predisposte dal Tribunale di Massa, consultabili presso il professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il professionista delegato e custode giudiziario Dott.ssa Catapiani Roberta tel/fax 0585.834298

Massa, 02.07.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 229/11 MASSA - MS
Partecipazione Pubblicazione
21/11/2014 09/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
198.750,00 Appartamento MASSA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 229/11

Anno 2014 giorno 21 Novembre alle ore 10,00 La sottoscritta Avv. Roberta Catapiani con studio in Massa via Massa Avenza 26/c tel./fax. 0585.834298, professionista delegato su delega del G.E. del Tribunale di Massa presso la sala udienze civili piano I (Palazzo Giustizia) del Tribunale Piazza A. De Gasperi procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

Diritto della piena proprietà in ragione di 1/1, oltre ai diritti pro-quota su appartamento sviluppato al piano terra e seminterrato di un fabbricato condominiale oltre ad autorimessa al piano seminterrato posto in Comune di  Massa via Cervara 74

Prezzo base – Euro 198.750,00

AVVISA ALTRESI’

Che nel caso non siano state presentate efficaci offerte d’acquisto o qualora si verifichino le ipotesi di cui agli art. 571 comma 3 c.p.c, si procederà il giorno 05.12.2014 alle ore 10,00 alla vendita con incanto dei medesimi beni sopra descritti nel medesimo luogo alle seguenti condizioni e con offerta in aumento Euro 3.000,00. Le offerte di acquisto e/o domande di partecipazione, in bollo, dovranno essere depositate in busta chiusa presso lo studio del Professionista Delegato entro le ore 18,30 eccetto il sabato, previo appuntamento telefonico, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato a Tribunale di Massa Es….e al professionista delegato di importo pari al 10% del prezzo offerto per cauzione. In caso di aggiudicazione l’aggiudicatario dovrà versare il saldo prezzo, dedotta la prestata cauzione entro il termine di 60 giorni dalla data dell’aggiudicazione definitiva. Quanto alle modalità di pubblicità, di presentazione delle offerte e alle condizioni della vendita, per quanto qui eventualmente non richiamato si rinvia espressamente alle “Disposizioni Generali in materia di vendita immobiliare” predisposte dal Tribunale di Massa, consultabili presso il professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il professionista delegato e custode giudiziario Dott.ssa Catapiani Roberta tel/fax 0585.834298

Massa, 02.07.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 73/08 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
21/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
300.000,00 Albergo SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 73/08

L'anno 2014 il giorno 21 novembre alle ore 9:30, Il Notaio Francesco Previti, con studio in Chiusi, piazza XXVI Giugno 1944 n. 24, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, via Ingegnoli n.39. Albergo: piano seminterrato composto da magazzino, garage, ampio ufficio, due camere, due bagni con antibagno, cucina, lavanderia/stireria, quattro locali utilizzati come dispensa/cantina, centrale termica, vano autoclave; superficie di mq 297. Al piano terra sono presenti reception, soggiorno con angolo bar, ufficio direzione, locale “office”, sala da pranzo, due bagni con antibagno, magazzino, terrazzo; superficie di mq 297. Al primo e al secondo piano sono presenti 13 camere (5 doppie e 8 singole) tutte dotati di bagno/doccia, due sono corredate da balcone e sette da terrazzo; superficie complessiva di mq 282. Al terzo piano 12 camere munite di bagno/doccia, due di queste sono provviste di balcone; superficie di mq 297. Al quarto piano (attico) sono presenti 8 camere munite di bagno/doccia e terrazzo; superficie di mq 185 e solarium di mq 65.

- Prezzo base – Euro 300.000,00

- Rilanci – Euro 3.500,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 28 novembre  2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 286/11 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
315.000,00 Locale Commerciale AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE 

Esecuzione Immobiliare N. 286/11

L'anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 11:10 Not. Michele Tuccari, presso la sede Notares in Arezzo, via Fonte Veneziana n. 10 scala A procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo, Loc- Rigutino Est locale commerciale su 2 piani di mq 292

- Prezzo base - Euro 315.000,00

- Rilanci – Euro 4.000,00

LOTTO N.2

In Arezzo, Loc- Rigutino Est locale turistico-ricettivo al pian terreno di mq 230

- Prezzo base - Euro 237.000,00

- Rilanci – Euro 4.000,00

LOTTO N.3

In Arezzo, Loc- Rigutino Est locale in costruzione al pian terreno di mq 66 c.a

- Prezzo base - Euro 19.800,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N.4

In Arezzo, Loc- Rigutino Est locale artigianale al primo piano di mq 225 c.a. con bagno e antibagno

- Prezzo base - Euro 127.500,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N.5

In Arezzo, Loc- Rigutino Est ufficio di mq 66 composto da ingresso, sala riunioni, bagno e piccolo antibagno

- Prezzo base - Euro 45.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N.6

In Arezzo, Loc- Rigutino Est locale artigianale di mq 58

- Prezzo base - Euro 30.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N.7

In Arezzo, Loc- Rigutino Est deposito di mq 112 c.a.

- Prezzo base - Euro 27.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N.8

In Arezzo, Loc- Rigutino Est deposito di mq 109 c.a.

- Prezzo base - Euro 26.500,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N.9

In Arezzo, Loc- Rigutino Est deposito di mq 75 c.a.

- Prezzo base - Euro 19.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N.10

In Arezzo, Loc- Rigutino Est deposito di mq 96 c.a

- Prezzo base - Euro 22.500,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N.11 / 12

In Arezzo, Loc- Rigutino Est deposito di mq 86 c.a

- Prezzo base - Euro 10.500,00

- Rilanci – Euro 500,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 27 Novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 153/11 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
118.500,00 Appartamento AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 153/11

L'anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 16:00, l’Avv. Lorenzo Crocini, presso il suo studio in Arezzo, via Avvocato Fulvio Croce n. 14; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo, Via Pier Luigi da Palestrina n.7. Appartamento di mq 116 al terzo piano composto da ingresso, soggiorno, pranzo con angolo cottura, disimpegno, due bagni, tre camere e due terrazze. Accessoriato di soffitta e al pian terreno garage di mq 57.

- Prezzo base - Euro 118.500,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 27 Novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 362/09 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
232.500,00 Appartamento AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 362/09

L'anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 10:50, l’Avv. Michele Tuccari, presso la Sede Not. Ar. Es. in Arezzo, via Fonte Veneziana n. 10/scala A; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo, Località Ottavo 9. Appartamento su 3 piani di mq 319 composto al Pt da ingresso, cucina, forno, pranzo, soggiorno, bagno e antibagno e camere; al P1 da soggiorno, cucinotto, 3 camere e bagno; al Ps. da magazzino/garage. Corredato da resede su cui insistono legnaia, tettoia-garage, 3 tettoie e prefabbricato in legno per rimessa attrezzi.

- Prezzo base - Euro 232.500,00

- Rilanci – Euro 3.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 27 Novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 111/12 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
221.000,00 Fondo commerciale AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 111/12

L'anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 10:00, l’Avv. Michele Tuccari, presso la Sede Not. Ar. Es. in Arezzo, via Fonte Veneziana n. 10/scala A; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo, Località Rigutino. Fabbricato a destinazione commerciale di mq 400 utilizzato come negozio all’ingrosso di prodotti di oreficeria, argenteria, orologi, composto da ricezione per il pubblico, uffici, 2 bagni, spazi espositivi; corredato da ampio loggiato di mq 195.

- Prezzo base - Euro 221.000,00

- Rilanci – Euro 3.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 27 Novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 103/10 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
116.100,00 Fabbricato Industriale AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 103/10

L'anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 11:40, l’Avv. Michele Tuccari, presso la Sede Not. Ar. Es. in Arezzo, via Fonte Veneziana n. 10/scala A; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo, via G. Ferraris 150/a. Porzione di fabbricato a destinazione industriale, al Pt di mq 297, composto da ingresso, corridoio, sala principale, salette laterali per fumatori, bagno per portatori di handicap, 2 bagni con antibagno, ufficio, 2 magazzini, cucina, dispensa e ripostiglio, corredato da gazebo in legno e resede pertinenziale esclusivo.

Proporzionale quota di diritti condominiali sulle parti comuni del fabbricato. 

- Prezzo base - Euro 116.100,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 27 Novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 236/12 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
14.500,00 Terreno AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 236/12

L'anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 12:00, l’Avv. Michele Tuccari, presso la Sede Not. Ar. Es. in Arezzo, via Fonte Veneziana n. 10/scala A; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo località Battifolle, terreno a destinazione agricola di complessivi mq 2.800.

- Prezzo base - Euro 14.500,00

- Rilanci – Euro 500,00

LOTTO N. 2

In Arezzo località Battifolle, complesso immobiliare composto da edificio principale distribuito su 2 livelli. Dependance su 2 livelli; edificio distribuito su 3 livelli, completamente allo stato grezzo.

- Prezzo base - Euro 750.000,00

- Rilanci – Euro 5.000,00

LOTTO N. 3

In Arezzo località Battifolle, terreno a destinazione in parte a frutteto ed in parte seminativo per mq. 30.000.

- Prezzo base - Euro 68.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 27 Novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 264/10 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
800.000,00 Appartamento AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 264/10

L'anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 12:10, l’Avv. Michele Tuccari, presso la Sede Not. Ar. Es. in Arezzo, via Fonte Veneziana n. 10/scala A; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 4

In Arezzo Pieve a Maiano 2; Edificio singolo ad uso residenziale articolato su 2 piani di mq 697, composto al Pt, di mq 298 da cucina, soggiorno, pranzo, studio, ingresso, wc, ripostiglio, 4 camere ciascuna con bagno interno, spogliatoio e disimpegni; al seminterrato di mq 399 da cucina, 2 ampi locali soggiorno e pranzo, ripostiglio e bagno, oltre a locali tecnici con accesso diretto anche dall’esterno, disimpegni e vano centrale termica, attualmente suddiviso in 2 locali tecnici; il tutto corredato da locale autorimessa al Ps di mq 27 e da appezzamenti di terreno di pertinenza, della superficie catastale di mq 3.672.

- Prezzo base - Euro 800.000,0

- Rilanci – Euro 5.000,00

LOTTO N. 5

In Arezzo Pieve a Maiano 2; Edificio singolo ad uso residenziale, articolato su due piani, della superficie totale di circa mq 550, comprendente due appartamenti al piano terreno, con accessi indipendenti, oltre a locali tecnici, di servizio ed accessori al piano seminterrato, così costituito: c1) appartamento al piano terreno, della superficie lorda totale di circa mq 50, composto da ingresso-cottura, disimpegno, camera e bagno; c2) appartamento al piano terreno composto da cucina, disimpegno, ingresso, due camere, pranzo-soggiorno, per una superficie lorda di circa m. 143; c3) cantina e taverna al piano seminterrato, per una superficie di circa mq 67. Il tutto corredato da giardino-resede, centrale termica a comune tra i due appartamenti e da due piccoli terreni, della superficie catastale di mq 27.

- Prezzo base - Euro 350.000,00

- Rilanci – Euro 4.000,00

LOTTO N. 6

In Arezzo Pieve a Maiano 2; appezzamenti di terreno con destinazione prevalentemente agricola, posti in parte nel Comune di Civitella in Val di Chiana e in parte nel Comune di Arezzo, della superficie catastale complessiva di mq 293.506.

- Prezzo base - Euro 154.000,00

- Rilanci – Euro 2.0000,00

LOTTO N. 7

In Arezzo Pieve a Maiano 2; appezzamenti di terreno con destinazione agricola e strade, posti in Comune di Arezzo, della superficie catastale di mq 20.710.

- Prezzo base - Euro 12.000,00

- Rilanci – Euro 500,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 27 Novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

 

Arezzo, 29.09.2014

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 188/10 BADIA TEDALDA - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
96.000,00 Agriturismo AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 188/10

L'anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 10:40, il Notaio Michele Tuccari, presso la Sede Not. Ar. Es. in Arezzo, via Fonte Veneziana n. 10/scala A; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Badia Tedalda località Caprile, Agriturismo diviso in 2 parti indipendenti, una su 3 livelli destinata ad attività agrituristica composta al PT da cucina, sala, saletta, bagno; al P1 da 3 camere e 2 bagni; al P2 da camera e 2 bagni; l’altra su 2 livelli di mq 198 composta al PT da 3 rimesse; al P1 ampio deposito. Il tutto corredato da piccola area di mq 18.

- Prezzo base - Euro 96.000,00

- Rilanci – Euro 3.000,00

LOTTO N. 2

In Badia Tedalda località Caprile, Fabbricato in costruzione su 3 piani mq 331 composto al Pt da 5 vani, sottoscala e bagno; al P1 6 da 6 vani; al P2 5 vani. Corredato da terreni di mq 415.

- Prezzo base - Euro 75.000,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N. 3

In Badia Tedalda località Caprile, Ristorante di mq 295 composto al Pt da cucina, celle frigo, 2 ampi ripostigli/rimessa, bagno e saletta al P.seminterrato, al Pt rialzato grande ambiente centrale, 3 bagni; terreni agricoli di mq 30.305.

- Prezzo base - Euro 256.000,00

- Rilanci – Euro 5.000,00

LOTTO N. 4

In Badia Tedalda località Caprile, Annessi 2 fabbricati adibiti a stalla di mq 427 e fienile di mq 372, oltre a letamaio e porcile.

- Prezzo base - Euro 100.500,00

- Rilanci – Euro 3.000,00

LOTTO N. 5

In Badia Tedalda località Caprile, Terreni di mq. 180.810.

- Prezzo base - Euro 26.250,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 6

In Badia Tedalda località Caprile, Terreno di mq. 72.325.

- Prezzo base - Euro 12.500,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 7

In Badia Tedalda località Caprile, Terreno di mq. 107.840.

- Prezzo base - Euro 17.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 10/15

In Badia Tedalda località Caprile, Terreni di mq. 972.

- Prezzo base - Euro 5.250,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 11

In Badia Tedalda località Caprile, Terreno di mq. 187.510

- Prezzo base - Euro 25.500,00

- Rilanci – Euro 1.000.00

LOTTO N. 12

In Badia Tedalda località Caprile, Terreno di mq. 25.200,00

- Prezzo base - Euro 3.850,00

- Rilanci – Euro 500,00

LOTTO N. 13/14

In Badia Tedalda località Caprile, Terreni agricoli di mq. 187.510,00.

- Prezzo base - Euro 3.850,00

- Rilanci – Euro 500,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 27 novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 363/13 CASTEL FOCOGNANO - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 15/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
40.000,00 Fondo commerciale AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 363/13

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 17:00, l’Avv. Debora Gambineri, presso lo studio legale in Arezzo, via Mino da Poppi; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Castel Focognano, P.zza G. Mazzini n.75; Piena proprietà per la quota dell’intero su unità immobiliare commerciale, al piano terra costituito da unico vano e servizio igienico, superficie di mq 46.

- Prezzo base - Euro 40.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 12 dicembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
C. P. 19/11 CAVRIGLIA - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
8.300.000,00 Capannone AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

C. P. 19/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 16:00, l’Avv. Michele Tuccari, presso il suo studio in Arezzo, via Vittorio Veneto n. 5, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO UNICO

In Cavriglia, Località la Valle: Capannone con uniti terreni di pertinenza, la superficie totale dei cespiti che formano il compendio è pari a 34.141 mq, di cui circa mq 12.873 di superficie coperta edificata, con una potenzialità edificatoria residua, riferibile all’attuale superficie, di circa mq 979.

- Prezzo base - Euro 8.300.000,00

- Rilanci – Euro 50.000,00

La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.10.2014

 

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
C. P. 19/11 MONTEVARCHI - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
222.000,00 Magazzino AREZZO

 

VENDITA IMMOBILIARE

C. P. 19/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 16:30, l’Avv. Michele Tuccari, presso il suo studio in Arezzo, via Vittorio Veneto n. 5, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 12

In Montevarchi Via Leopardi; 29 posti auto al Ps; piccolo magazzino di mq 11 al Ps; area urbana destinata a parcheggio scoperto di mq 56; corredato da QUOTA di comproprietà di 729/1000 su aree urbane di complessivi mq 2.589 destinate a viabilità.

- Prezzo base - Euro 222.000,00

- Rilanci – Euro 3.000,00

LOTTO N. 12/a

In Montevarchi via Leopardi; Terreno adibito a parcheggio di mq. 1.344.

- Prezzo base - Euro (rivolgersi in cancelleria)

La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.10.2014

 

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 279/09 ANGHIARI - AR
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 09/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
301.500,00 Terratetto AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 279/09

L'anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 11:00, l’Avv. Michele Tuccari, presso la Sede Not. Ar. Es. in Arezzo, via Fonte Veneziana n. 10/scala A; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

(in Anghiari Fabbricati e Terreni)

LOTTO N. 1

In fraz. Motina, loc. Campalla di Sotto; nuda proprietà su piscina di m 15 x 7,50, vano tecnico di mq 3, magazzino di mq 5 e resede.

- Prezzo base - Euro 28.500,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 2

In fraz. Motina, loc. Campalla di Sotto; piena proprietà su terra tetto di tre piani composto da due cantine al piano interrato di mq 20; ingresso-disimpegno, pranzo, cucina, soggiorno, bagno, disimpegno, tre ripostigli al pian terreno di mq 85; annesse tre cantine, lavanderia e legnaia di mq 75; due disimpegni, salone, cinque camere, bagno e ripostiglio al primo piano; disimpegno, due camere e ripostiglio al secondo piano di mq 50, annessi cinque locali soffitta con soppalco per mq 140. A corredo resede e terreni di mq 975.

- Prezzo base - Euro 301.500,00

- Rilanci – Euro 5.000,00

LOTTO N. 3

In fraz. Motina, loc. Campalla di Sotto; piena proprietà su appartamento di due piani composto al pian terreno di mq 98 da studio, due camere, cucina, due bagni e due ripostigli; al primo piano da due locali sgombero di mq 60 e terrazza. A corredo resedi pertinenziali.

- Prezzo base - Euro 82.000,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N. 4

In fraz. Motina, loc. Campalla di Sotto; nuda proprietà su porzione di terreno agricolo di mq 4.450.

- Prezzo base - Euro 5.700,00

- Rilanci – Euro 500,00

LOTTO N. 6

In fraz. Motina, loc. Ravagni; piena proprietà su porzione di fabbricato al pian terreno di mq 60 composto da ingresso, tre locali e vano caldaia. A corredo tettoia di mq 18 e terreno.

- Prezzo base - Euro 31.500,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 8

In fraz. Motina, loc. Ravagni; piena proprietà su locale artigianale su tre livelli composto al pian terreno da chiaritoio di mq 25 e due locali accessori di mq 15; al piano rialzato da frantoio di mq 60 e al primo piano da olivaio di mq 60.

- Prezzo base - Euro 70.500,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 26 novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n. 96/2013 CHIETI - CH
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
83.850,00 Appartamento CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n. 96/2013

L’anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 09,00, presso la Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari del Tribunale di Chieti si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO N. 1

Quota pari ad (1/2) di proprietà di un appartamento (quarto piano) ed un garage (p.terra) in Chieti via F.Cilea 29, appartamento della sup. complessiva di mq. 120 composto da: soggiorno, pranzo, cucina, n. 2 bagni, n. 2 camere da letto ed una camera pluriuso, oltre ad un terrazzino di mq. 13 ed un magazzino al piano terra di mq. 5,50

Prezzo base d’asta – Euro 83.850,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

LOTTO N. 2

Quota pari ad (1/2) di proprietà di appartamento al terzo piano ed un magazzino al piano interrato in Francavilla al Mare via Monte Corno 1, appartamento della sup. complessiva di mq. 73 composto da: soggiorno/pranzo, cucinino, n. 2 bagni e n. 2 camere da letto oltre ad un balcone di mq. 15 ed un magazzino al piano interrato di mq. 4

Prezzo base – Euro 82.200,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso la Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari del Tribunale entro le ore 12,00 del giorno precedente a quello fissato per la vendita, in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 20% per spese, con assegno circolare intestato alla procedura Tribunale di Chieti. Il versamento del saldo prezzo dovrà essere depositato entro 60 giorni dall’aggiudicazione dedotta la sola cauzione. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto che si terra il giorno 26 Novembre 2014 ore 09,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso la Cancelleria Esecuzioni dell’intestato Tribunale

Chieti 17.07..2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n. 158/2012 CHIETI - CH
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
70.400,00 Unità Immobiliare CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n. 158/2012

L’anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 09,00, presso la Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari del Tribunale di Chieti si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO UNICO

In Chieti via F. Ferri 82, piena proprietà di unità residenziale sita al piano terzo di fabbricato di maggior consistenza, caratterizzata da sup. convenzionale di mq. 48,49

Prezzo base d’asta – Euro 70.400,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso la Cancelleria delle Esecuzioni Immobiliari del Tribunale entro le ore 12,00 del giorno precedente a quello fissato per la vendita, in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 20% per spese, con assegno circolare intestato alla procedura Tribunale di Chieti. Il versamento del saldo prezzo dovrà essere depositato entro 60 giorni dall’aggiudicazione dedotta la sola cauzione. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto che si terra il giorno 26 Novembre 2014 ore 09,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso la Cancelleria Esecuzioni dell’intestato Tribunale

Chieti 16.06.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 51/2012 + 110/2012 ATESSA - CH
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
697.500,00 Opificio LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 51/2012 + 110/2012

L’anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 10,00. Il sottoscritto Dott.ssa Iole Di Menno Di Bucchianico con studio Atessa via Ennio Flaiano 2; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà presso il suo studio, alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO N. 1

In Atessa C.da Saletti, diritto di livello su opificio industriale composto da capannone prefabbricato, oltre uffici e sevizi con soppalco interno; con annesso terreno adibito a piazzale e verde

Prezzo base – Euro 697.500,00

Aumento minimo – Euro 5.000,00

LOTTO N. 2

In Atessa Loc. Monte Marcone, diritto di livello su terreno parzialmente edificabile di mq. 580,00

Prezzo base – Euro 13.100,00

Aumento minimo – Euro 500,00

LOTTO N. 3

In Atessa Loc .Monte Marcone, diritto di livello su terreno di forma triangolare intercluso, in parte edificabile ed in parte con destinazione agricola di mq. 3930,00

Prezzo base – Euro 56.300,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

LOTTO N. 4

In Atessa Loc. Monte Marcone, Locale al piano terra ad uso negozio e retrostante magazzino, oltre corte comune; Diritto di comproprietà su terreno adibito a corte di mq. 110,00

Prezzo base – Euro 149.100,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

LOTTO N. 5

In Atessa Loc. Monte Marcone, appartamento al piano primo, oltre balconi, terrazzo e soffitta, con diritto sulla corte comune di vani 7; Garage al piano seminterrato di mq. 40,00; Diritto di comproprietà su terreno adibito a corte di mq. 110,00

Prezzo base – Euro 133.500,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

LOTTO N. 6

In Atessa Loc. Monte Marcone, diritto di livello su locale negozio al piano terra composto da tre vani ad uso laboratorio e due locali ad uso esposizione di mq. 132,00

Prezzo base – Euro 178.500,00

Aumento minimo – Euro 2.000,00

LOTTO N. 7

In Atessa Loc. Monte Marcone, diritti di livello su terreni fg. 15 part. 507-508-509

Prezzo base – Euro 99.400,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato entro le ore 12,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 26.11.2014 alle 10,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni presso il professionista delegato nonché custode previo appuntamento, ove è altresì possibile visionare il bene tel. 0872.510059

Lanciano, li 04.08.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 122/2011 FOSSACESIA - CH
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
208.800,00 Opificio
Terreno
LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 122/2011

L’anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 17,00. Il sottoscritto Avv. Melania Melizzi con studio in Paglieta Piazza Martiri Lancianesi n. 12; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà presso il suo studio, alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Fossacesia Loc. Villa Scorciosa Via Santa Maria La Nova 12, terreno con soprastate opificio ed accessori per trasformazione e confezione di prodotti agricoli, disposto su piano terra e primo con accesso dalla corte esclusiva; Terreno coltivato ad uliveto di mq. 651,00

Prezzo base – Euro 208.800,00

Aumento minimo – Euro 4.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato entro le ore 18,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 20% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 27.11.2014 alle 17,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni presso lo studio legale Melizzi, previo appuntamento tel./fax. 0872.808004. Ulteriori informazioni ed eventuale visione del bene contattando il Custode Avv. Giovanni Ciccone tel. 0872.714171 ore ufficio

Lanciano, li 03.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 105/2009 FRISA - CH
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
210.000,00 Appartamento
Garage
LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 105/2009

L’anno 2014 il giorno 20 Novembre alle ore 10,00. Il sottoscritto Dott. Maurizio Pocetti con studio in Lanciano via Bologna 23; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà presso il suo studio, alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Frisa Loc. Guastameroli via del Mare 22, quota di (1/2) di garage al piano seminterrato S1 di mq. 129,60; Appartamento al piano primo con cantina al piano seminterrato primo di vani 9,5; Taverna con locale ad uso deposito al piano secondo sottotetto, oltre balconi

Prezzo base – Euro 210.000,00

Aumento minimo – Euro 8.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato entro le ore 10,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione e 20% per spese. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 27.11.2014 alle 10,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni presso il Professionista delegato, previo appuntamento tel. 0872.724040

Lanciano, li 03.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 396/2012 LIVORNO - LI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
116.000,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 396/2012

L’anno 2014 il giorno 20 novembre ore 10,00, il Professionista delegato Notaio Gianluigi De Paola, presso il proprio studio in Livorno, pza Cavour 25 (tel. 0586/881.248) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Giudiziario IVG di Pisa, tel. 050/554.790)

LOTTO UNICO

In Livorno, via dei Mulini, 25, appartamento per civile abitazione, al piano primo, composto da soggiorno/angolo cottura, due camere e bagno, oltre a soppalco. Locato.

Prezzo base - Euro 116.000,00

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato come meglio specificato agli atti. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 11 dicembre 2014 ore 10,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il professionista delegato suddetto, previo appuntamento telefonico. Visione degli immobili contattando il custode.

Livorno, 4 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 78/2003 + 181/2009 SPOLTORE - PE
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
210.375,00 Villetta a schiera PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 78/2003 + 181/2009

L’anno 2014 il giorno 20 novembre ore 15,00, il Giudice Dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Professionista Delegato e Custode Avv. Marco Coco, con studio in Pescara, via Firenze, 10, tel. 085/4222674)

LOTTO N. 1

In Spoltore, via Giotti 45, villetta a schiera su tre livelli, costituita da piano terra, primo e secondo, vani catastali 8,5. Corte esclusiva (giardino) di mq. 125,00.

Prezzo base - Euro 210.375,00

Aumento minimo - Euro 8.400,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo Studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegni circolari intestati (come meglio specificato in atti). Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 27 novembre 2014 alle ore 15,30, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista delegato dal lunedì al venerdì ore 17-19.

Pescara, 11 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 494/10 FOLIGNO - PG
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
115.000,00 Appartamento PERUGIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 494/10

L’anno 2014 il giorno 20 novembre ore 18.00, il Professionista delegato Avv. Pier Luigi Iantaffi, presso il proprio studio in Foligno pza XX settembre 7, tel. 0742/359.264, procederà all’esame delle offerte ed alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Diritti di piena proprietà su appartamento e garage siti a Foligno, via Monte Brunette n. 26. Appartamento consistenza vani 4,5. Garage mq. 18.

Prezzo base - Euro 115.000,00

Aumento minimo - Euro 2.000,00 (in caso di gara)

Vendita a corpo e non a misura.

(per i dati catastali completi, confini e pertinenze, vedi perizia allegata agli atti)

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente a due assegni circolari non trasferibili pari al 10% e 20% del prezzo offerto per cauzione e spese, intestati a Tribunale di Perugia, seguito dal numero dell’Esecuzione. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 17 dicembre 2014 alle ore 18,00 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Professionista.

Perugia, 21 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Fallimento N. 09/2006 MAGIONE - PG
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
41.868,00 Terreno Edificabile PERUGIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Fallimento N. 09/2006

L’anno 2014 il giorno 20 novembre ore 10,30, il Giudice Delegato presso il Tribunale di Perugia, procederà alla vendita con incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Curatore Rag. Daniele Moretti)

LOTTO N. 4

Terreno edificabile facente parte di lottizzazione approvata, con realizzata la sola struttura in muratura portante, ubicato in Comune di Magione, fraz. Soccorso, strada della Tranquillità, superf. complessiva mq. 656.

Prezzo base - Euro 41.868,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00

Vendita a corpo e non a misura.

(per i dati catastali completi, confini e pertinenze, vedi perizia allegata agli atti)

Ogni offerente dovrà depositare formale domanda presso la Cancelleria Fallimentare, entro le ore 12,00 del giorno precedente l’incanto, unitamente al deposito per cauzione e spese, mediante distinti assegni circolari non trasferibili intestati alla procedura Fallimentare suddetta, pari ciascuno al 10% e 20% del prezzo offerto. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria Fallimentare.

Perugia, 12 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 103/11 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
168.000,00 Abitazione SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 103/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 12:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, viale Giuseppe di Vittorio n.113/117. Appartamento di mq 186 al primo piano composto da ingresso, grande salone, cucina, corridoio, tre camere e due bagni corredato da soffitta, cantina ed autorimessa di mq 30. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 168.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 92/11 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
102.000,00 Abitazione SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 92/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 11:45, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, via Adige n.1. Appartamento di mq 124 circa al primo piano composto da ingresso, ampio salone con terrazza, cucina, due camere, bagno, ripostiglio; corredato da autorimessa al piano interrato. Sussistono piccole difformità interne sanabili. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 102.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 2

In Chianciano Terme, via Brenta n.8. Appartamento di mq 98 circa, composto da ingresso, cucina, sala da pranzo, due bagni, tre camere, ripostiglio. Corredato da autorimessa e resede. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 92.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 7/11 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
17.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 7/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 13:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, viale Emilia n.19. Appartamento di mq 38 c.a. oltre a terrazza al terzo piano. Occupato con contratto.

- Prezzo base – Euro 17.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 8/11 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
24.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 8/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 13:10, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, viale Emilia n.19. Appartamento di mq 59 c.a. oltre terrazza al quinto piano. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 24.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 31/11 CHIUSI - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
370.000,00 Villa SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 31/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 12:40, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chiusi Cetona località Palazzo Tosoni. Villa unifamiliare con annessi e terreni attualmente adibiti a giardino e bosco su 2 piani composta: al primo piano da porticato, ingresso, cucina abitabile, sala da pranzo, ampio salone con caminetto; al secondo piano, accessibile per il tramite di una scala interna, dalle camere da letto con bagno, disimpegno e da un piccolo soppalco adibito a libreria. Completano il compendio un’autorimessa con cantina retrostante, una piccola grotta ed un annesso con porticato attualmente adibito a studio. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 370.000,00

- Rilanci – Euro 3.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 103/11 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
168.000,00 Abitazione SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 103/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 12:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, viale Giuseppe di Vittorio n.113/117. Appartamento di mq 186 al primo piano composto da ingresso, grande salone, cucina, corridoio, tre camere e due bagni corredato da soffitta, cantina ed autorimessa di mq 30. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 168.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 81/08 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
52.000,00 Abitazione SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 81/08

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 12:45, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, via le Piane n.32. Unità immobiliare di mq 290 c.a. con annesso resede scoperto, posta al pian terreno composta da magazzino, 2 celle frigo, archivio, bagno, anti bagno, pozzo luce. Occupato con contratto.

- Prezzo base – Euro 52.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 82/06 MONTEPULCIANO - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
356.000,00 Fabbricato Rurale SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 82/06

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 12:30, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Montepulciano frazione Sant’Albino, Via del Pelago n.15. Fabbricato uso agricolo al pian terreno di mq 1.000 c.a. e uno ad uso abitativo al primo piano di mq 190 c.a. oltre a terrazzi di mq 110 c.a. Il tutto corredato da terreni varia natura. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 356.000,00

- Rilanci – Euro 3.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 3/11 SAN QUIRICO D'ORCIA - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
1.440.000,00 Fabbricato multiplo SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 3/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 12:20, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In San Quirico D’Orcia, località Il Salcio. Complesso immobiliare di mq 970 c.a. composto da due corpi di fabbrica distinti tra loro: il fabbricato principale si sviluppa su due piani ed è composto al pian terreno da ampio salone con angolo cottura, sala da pranzo, bagno, camera e vano ascensore; al secondo piano da due unità abitative entrambe con camera e bagno, ampio salone; lavanderia e palestra al piano seminterrato. Il secondo fabbricato è composto da un ampio patio coperto e locali allo stato grezzo; magazzino e autorimessa. Corredato da terreni ha 00.59.35. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 1.440.000,00

- Rilanci – Euro 10.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N.128/12 SINALUNGA - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
74.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N.128/12

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 11:30, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Sinalunga Via degli Etruschi n.15. Appartamento al piano terzo composto da sala, cucina, corridoio, due camere e due bagni. Completano la consistenza un’autorimessa ed una cantina poste al piano terreno del medesimo fabbricato. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 74.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 119/11 SINALUNGA - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
76.000,00 Abitazione SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 119/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 12:10, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Sinalunga frazione Bettolle, Via Pio La Torre n.1. Appartamento di mq 94 al terzo piano, composto da ampio salone d’ingresso, cucina, due bagni e tre camere da letto; corredato da autorimessa di mq 16. Il bene è libero.

- Prezzo base – Euro 76.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 67/10 SINALUNGA - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
163.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 67/10

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Sinalunga Via Baccaciano n.16; appartamento al P1 composto da cucina, ripostiglio, 2 camere e bagno, magazzino di 2 locali; giardino e resede.

- Prezzo base – Euro 163.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 216/11 RADDA IN CHIANTI - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
162.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 216/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 13:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

Radda In Chianti Appartamento Loc. La Villa di Sotto 13. Al PT disimpegno, cucina, 2 camere, studio, bagno. Parcheggio auto. Terreno con ricoveri per animali da cortile, garage-cantina

- Prezzo base – Euro162.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 8 gennaio 2015. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 216/11 RADDA IN CHIANTI - SI
Partecipazione Pubblicazione
20/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
162.000,00 Villa SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 216/11

L'anno 2014 il giorno 20 novembre alle ore 13:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

Radda In Chianti Appartamento Loc. La Villa di Sotto 13. Al PT disimpegno, cucina, 2 camere, studio, bagno. Parcheggio auto. Terreno con ricoveri per animali da cortile, garage-cantina

- Prezzo base – Euro162.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 8 gennaio 2015. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 187/2008 LIVORNO - LI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
15.000,00 Appartamento LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 187/2008

L’anno 2014 il giorno 19 novembre ore 10,00, il Professionista delegato Notaio Gianluigi De Paola, presso il proprio studio in Livorno, pza Cavour 25 (tel. 0586/881.248) procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Giudiziario IVG di Pisa, tel. 050/554.790)

LOTTO N. 2

In Livorno, via Valenti n. 1, quota pari a 1/6 di appartamento al piano primo composto da ingresso, soggiorno, cucina, tinello, bagno e camera. Vani 4,5. Libero.

Prezzo base - Euro 15.000,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

LOTTO N. 3

In Livorno, via della Bernardina n. 3, appartamento al piano primo composto da ingresso, soggiorno, tre camere, bagno, cucina e balcone, oltre soffitta. Vani 6. Occupato.

Prezzo base - Euro 217.500,00

Aumento minimo - Euro 2.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare non trasferibile intestato come meglio specificato agli atti. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 11 dicembre 2014 ore 10,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni, consultazione atti, e visione degli immobili, contattando il Professionista delegato suddetto, previo appuntamento telefonico. Visione degli immobili contattando il custode.

Livorno, 11 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 6/12 ABBADIA SAN SALVATORE - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
99.000,00 Capannone artigianale SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 6/12

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Abbadia San Salvatore via Esasseta. Capannone di mq 290 circa ad uso artigianale con antistante resede esclusiva. Libero alla consegna. 

- Prezzo base – Euro 99.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 45/07 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
2.800.000,00 Fabbricato SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N.  45/07

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:30, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme viale della Libertà n.434. Fabbricato a destinazione alberghiera di mq 1.755 c.a. che si sviluppa su 4 piani fuori terra oltre ad un piccolo volume interrato con antistante resede di terreno urbano di proprietà esclusiva adibito a parcheggio di mq 140 c.a. Il pian terreno è comunicante con l’area di pertinenza e del parcheggio, vi sono tutti i locali accessori ad uso esclusivo del personale: deposito, lavanderia, guardaroba, dispensa, ripostigli e centrale termica, cucina, sala tv, servizi, ingresso, soggiorno, bar, sala pranzo. Locale interrato ad uso magazzino. Ai piano superiori vi sono 48 camere tutte dotate di bagno. Al primo piano è presente un ampio terrazzo di mq 85 c.a. Antistante all’ingresso si trova ampia area di pertinenza con giardino pavimentato attrezzato per il relax degli ospiti. Necessita di ristrutturazione. Il bene è libero.

- Prezzo base – Euro 280.0000,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 8 gennaio 2015. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 38/09 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
1.000.000,00 Albergo SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 38/09

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme, piazza Italia n.5. Unità immobiliare ad uso alberghiero, sviluppata su 8 piani di uno stabile ubicato nel pieno centro commerciale della cittadina termale, per una superficie lorda di mq 5.988 c.a., di cui mq 4.585 di vani abitabili, mq 588 di vani accessori, mq 60 di balconi, mq 460 di terrazze/solarium, mq 145 di giardini e cortili, mq 150 di area destinata a parcheggio. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 1.000.000,00

- Rilanci – Euro 10.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 26/09 CHIANCIANO TERME - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 13/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
900.000,00 Albergo SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 26/09

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Chianciano Terme via Bruno Buozzi n.70. Immobili ad uso alberghiero, costituiti da 2 distinti fabbricati tra loro in comunicazione con ampia area di pertinenza degli stessi adibita a cortile, giardino, parcheggio, ed ulteriore area adibita a parcheggio. Fabbricato principale di mq 1.250 che si sviluppa su 5 piani. Al pian terreno ingresso, reception, ufficio, soggiorno, sala pranzo, bar, sala tv, servizi, cucina, office, e locali accessori. Al primo piano 12 camere con servizi, 1 camera per la proprietà, 2 camere per il personale, 2 spogliatoi, stireria, guardaroba. Al piano secondo e terzo 32 camere con servizi, 2 camere per il personale, 2 ripostigli. Al quarto piano locali soffitta. Il fabbricato retrostante ha superficie di mq 1.650 c.a. e si sviluppa su sei piani. Al piano seminterrato si trovano autorimessa, parcheggio, centrale termica e magazzino; al pian terreno si trovano ingresso, disimpegno, 8 camere con servizi e sala biliardo; ai piani primo, secondo e terzo si trovano 29 camere con servizi; al quarto piano si trovano bar, spogliatoio e servizio. Sulla copertura del fabbricato è presente una piscina ed un terrazzo solarium. Necessita di ristrutturazione. Il bene è libero

- Prezzo base – Euro 900.000,00

- Rilanci – Euro 9.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 14/04 SAN CASCIANO DEI BAGNI - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
237.000,00 Albergo SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 14/04

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In San Casciano Dei Bagni, località Ponte a Rigo. Fabbricato a destinazione alberghiera di mq 2.383 in avanzato stato di costruzione costituito da un ristorante al piano terra, 34 camere e 67 posti letto ai piani terra, primo e secondo dotato di altri locali accessori al piano seminterrato destinati a magazzini, celle frigo, deposito biancheria, ripostiglio, servizi, nonché sala da ballo e cucina, oltre ad appartamento al piano mansarda non destinato ad ospiti; resede di mq 4.180 dove è in costruzione una piscina. Vi sono opere abusive in quanto non conformi alle concessioni edilizie, ma sanabili con il pagamento di sanzioni. Il bene è libero.

- Prezzo base – Euro 237.000,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 39/10 SINALUNGA - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
90.000,00 SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 39/10

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:10, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Sinalunga frazione Bettolle, Via Modena n.2. Appartamento di mq 99 circa posto al piano terra di una villetta bifamiliare, con ingresso indipendente e resede esclusivo. L’appartamento è composto da una cucina, un bagno e tre camere; lo stesso è corredato da un resede esterno in parte esclusivo ed in parte in comunione con il proprietario dell’appartamento al piano superiore, da un garage e da una cantinetta posta al piano seminterrato. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 90.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 99/08 SINALUNGA - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
160.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 99/08

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:40, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Sinalunga casa Forma Maestra n.124. Appartamento di mq 224 su 2 piani composto al pian terreno da pranzo-soggiorno, cucina e bagno, lavanderia, disimpegno, e al primo piano da soggiorno, cucina-pranzo con caminetto, 2 camere, bagno, disimpegno e terrazza. Corredato da fabbricati per rimessaggio degli attrezzi di mq 83 c.a. una rimessa di mq 170 c.a. fabbricato su due piani adibito a porcile di mq 76 e un grande annesso per l’essiccazione del tabacco di mq 353 c.a. Libero alla consegna.

- Prezzo base – Euro 160.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 08 gennaio 2015. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N.29/10 SIENA - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
280.000,00 Fondo SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N.29/10

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Siena Strada del Ruffolo 5-7-9. Ristorante di mq 195 al PT composto da cucina, vano ristorazione, con locale garage e parcheggio

- Prezzo base – Euro 280.000,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 71/09 COLLE DI VAL D'ELSA - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
749.000,00 Fabbricato Industriale SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 71/09

L'anno 2014 il giorno 19 Novembre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Colle Val D’Elsa Via della Lisciata n.26; Fabbricato uso industriale o laboratorio con terreno di mq 1.750.

- Prezzo base – Euro 749.000,00

- Rilanci – Euro 7.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 200/11 COLLE DI VAL D'ELSA - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
89.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 200/11

L'anno 2014 il giorno 19 Novembre alle ore 11:05, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Colle Val D’Elsa  Appartamento Via Solferino 12; di mq 55, al P1 composto da cucina, 2 camere, bagno e resede.

- Prezzo base – Euro 89.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 21 gennaio 2015. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N.147/11 MONTERIGGIONI - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
194.000,00 SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N.147/11

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Monteriggioni Loc. Belverde, via Valle D’Aosta n. 23; Appartamento composto da cucina, sala, 3 camere e 2 bagni; terrazzi; cantina e resede di mq 41.

- Prezzo base – Euro 194.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 2

In Monteriggioni Loc. Belverde, via Valle D’Aosta n. 23; Appartamento di mq 88 al P4 composto da ingresso, soggiorno, 2 bagni, cucina, 2 camere; terrazzi.

- Prezzo base – Euro 153.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 200/11 MONTERIGGIONI - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 14/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
147.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 200/11

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:05, presso il Tribunale di Siena; Aula Pubbliche Udienze, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 2

In Monteriggioni Case Nagli; Appartamento composto da bagno e soggiorno con angolo cottura al PT; camera, soggiorno e bagno al P1; vano armadio e piccola camera al piano soppalco.

- Prezzo base – Euro 147.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 3

In Monteriggioni Case Nagli; Area urbana di mq 23.

- Prezzo base – Euro 1.900,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 21 gennaio 2015. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 6/11 CASTELNUOVO BERARDENGA - SI
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 18/06/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
198.000,00 Appartamento SIENA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 6/11

L'anno 2014 il giorno 19 novembre alle ore 11:00, presso il Tribunale di Siena; Aula Esecuzioni Immobiliari, si procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G. 0577.318101)

LOTTO N. 1

In Castelnuovo Berardenga Frazione Monteaperti, Via Bocca degli abati n. 3/7; appartamento di mq 121 su 3 piani composto al pian terreno da soggiorno, fornito di canna fumaria, cucina e bagno, con zona lavatrice sottoscala; al primo piano da due ampie camere e bagno; al secondo piano da sottotetto, bagno, zona caldaia e camera-studio. Corredato da resede di mq 14, due box auto di mq 19 e 23, posto auto scoperto di mq 18 e piccolo giardino. Il bene risulta Libero.

- Prezzo base – Euro 198.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato a “procedura esecutiva n. ..., pari al 10% del prezzo offerto, con le modalità riportate nell’ordinanza. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 18 dicembre 2014. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti.

Maggiori informazioni, dell'intera perizia, contattare I.V.G. tel. 0577.318101

Siena, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 189/05 ORTONOVO - SP
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
103.359,38 Appartamento La SPEZIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 189/05

L’anno 2014 il giorno 19 novembre ore 9,30, il Professionista delegato Avv. Luigi Calzolari, con studio in La Spezia, via Tolone n. 14, tel. 0187/23297-752661, presso il Tribunale di La Spezia, vle Italia n. 142, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Nuda proprietà per la quota di 1000/1000 relativamente ai seguenti beni immobili: A) appartamento su due livelli facente parte dell’edificio bifamigliare ubicato in Ortonovo, via Ghitella n. 45, costituito da cucina e soggiorno al piano seminterrato e tre camere al piano primo, doppi servizi, balcone e porticato. Buono stato di conservazione. La superf. lorda complessiva dell’appartamento (comprensiva di balcone e porticato) è di mq. 154,6. B) Porzione di edificio bifamigliare su due livelli sito in Ortonovo via Ghitella n. 45. Al piano seminterrato si trovano due locali destinati a cantina e sgombero. Si accede al piano primo da una scala esterna. L’abitazione è composta da due camere con soggiorno, cucina, servizi igienici e balcone. L’immobile è occupato dall’usufruttuario (anni 76) con la propria famiglia. C) Nuda proprietà per la quota di 1000/1000 di due particelle di terreno sito in Ortonovo Fraz. Magrone, via Ghitella n. 45. La superf. complessiva è di circa mq. 965.

Prezzo base - Euro 103.359,38 (Ribassato di (1/4)

Aumento minimo - Euro 2.200,00 (in caso di gara)

Per partecipare alla gara, l’interessato deve depositare presso lo studio del sottoscritto Professionista delegato entro le ore 12,30 del giorno antecedente la vendita, offerta in carta legale ed in busta chiusa, con indicazione del lotto a cui si intende partecipare, i dati completi dell’offerente, nonché assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo offerto per cauzione, intestato a Avv. Luigi Calzolari e seguito dal numero della procedura. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 26 novembre 2014 alle ore 9,00 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. Le spese di trasferimento sono a carico dell’aggiudicatario, comprese le imposte di registro e/o Iva di legge, se dovuta. Il relativo importo sarà prelevato dal fondo spese stabilito in via provvisoria dal Giudice, dopo l’avvenuta aggiudicazione, in misura pari al 20/25% del prezzo di aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto professionista delegato.

La Spezia, 7 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 199/2012 LA SPEZIA - SP
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
57.600,00 Appartamento La SPEZIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 199/2012

L’anno 2014 il giorno 19 novembre ore 9,30, il Professionista delegato Avv. Luigi Calzolari, con studio in La Spezia, via Tolone n. 14, tel. 0187/23297-752661, presso il Tribunale di La Spezia, vle Italia n. 142, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Piena proprietà per la quota di (1/1) relativamente ad appartamento sito nel Comune di La Spezia, via Privata da Passano n. 73/A, in loc. Pieve di San Venerio. L’immobile oggetto di pignoramento è ubicato al piano terra di un fabbricato composto da abitazioni, posti auto coperti e aree comuni di pertinenza, ubicato in prossimità della suddetta via. L’appartamento ha una conformazione regolare con orientamento nord/ovest, sud/est, con accesso da portico in comune con altre proprietà, suddiviso in zona giardino al piano terra e zona notte ricavata nel piano soppalcato. La zona giorno è costituita da un locale unico prospiciente l’ingresso, adibito a soggiorno-pranzo e zona cottura, un piccolo disimpegno e da ripostiglio. Confinante con il soggiorno-pranzo si ha un altro ripostiglio avente una altezza interna netta di m. 1,25.

Prezzo base - Euro 57.600,00 (ribassato del 20% ed ulteriormente ridotto di (1/4)

Aumento minimo - Euro 1.300,00 (in caso di gara)

Per partecipare alla gara, l’interessato deve depositare presso lo studio del sottoscritto Professionista delegato entro le ore 12,30 del giorno antecedente la vendita, offerta in carta legale ed in busta chiusa, con indicazione del lotto a cui si intende partecipare, i dati completi dell’offerente, nonché assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo offerto per cauzione, intestato a Avv. Luigi Calzolari e seguito dal numero della procedura. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 26 novembre 2014 alle ore 9,30 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. Le spese di trasferimento sono a carico dell’aggiudicatario, comprese le imposte di registro e/o Iva di legge, se dovuta. Il relativo importo sarà prelevato dal fondo spese stabilito in via provvisoria dal Giudice, dopo l’avvenuta aggiudicazione, in misura pari al 20/25% del prezzo di aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto professionista delegato.

La Spezia, 7 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 224/2012 SANTO STEFANO DI MAGRA - SP
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
286.400,00 Fabbricato Rurale
Terreno
La SPEZIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 224/2012

L’anno 2014 il giorno 19 novembre ore 10,00, il Professionista delegato Dr. Luca Sodini, con studio in La Spezia, pza G. Verdi n. 23, tel. 0187/770829, presso il Tribunale di La Spezia, vle Italia n. 142, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Punto A) piena proprietà per la quota di 1000/1000 di casa agricola in costruzione sito in Santo Stefano di Magra Fraz. Faletti. Terreno annesso di mq. 935 circa. B) piena proprietà per la quota di 1000/1000 di fabbricato ad uso residenziale da ristrutturare sito in Santo Stefano di Magra, fraz. Faletti, composto da 8 vani, con terreno annesso (corte) di mq. 110 circa. C) piena proprietà per la quota di 1000/1000 di stalla e fienile sito in Santo Stefano di Magra, fraz. Faletti, superf. mq. 79. Terreno annesso: corte di circa mq. 42, oltre a corte di mq. 12,00 circa. D) piena proprietà per la quota di 1000/1000 di terreni agricoli siti in Santo Stefano di Magra, fraz. Faletti, superf. complessiva di circa mq. 22.509, qualità frutteto, uliveto-vigneto.

Prezzo base - Euro 286.400,00 (ribassato del 20%)

Aumento minimo - Euro 6.000,00 (in caso di gara)

Per partecipare alla gara, l’interessato deve depositare presso lo studio del sottoscritto Professionista delegato entro le ore 12,00 del giorno antecedente la vendita, offerta in carta legale ed in busta chiusa, con indicazione del lotto a cui si intende partecipare, i dati completi dell’offerente, nonché assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo offerto per cauzione, intestato a Tribunale di La Spezia seguito dal numero della procedura. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 26 novembre 2014 alle ore 10,00 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. Le spese di trasferimento sono a carico dell’aggiudicatario, comprese le imposte di registro e/o Iva di legge, se dovuta. Il relativo importo sarà prelevato dal fondo spese stabilito in via provvisoria dal Giudice, dopo l’avvenuta aggiudicazione, in misura pari al 20/25% del prezzo di aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto professionista delegato.

La Spezia, 14 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 20/2012 LA SPEZIA - SP
Partecipazione Pubblicazione
19/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
31.200,00 Cantina
Locale Residenziale
La SPEZIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 20/2012

L’anno 2014 il giorno 19 novembre ore 11,30, il Professionista delegato Avv. Anna De Feo, con studio in La Spezia, via G. Doria n. 3, tel. 0187/739044, presso il Tribunale di La Spezia, vle Italia n. 142, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Piena proprietà di locale abitativo e del confinante e comunicante locale cantina, ubicati al piano seminterrato del fabbricato sito in La Spezia, vle A. Ferrari 73, costituiti da locale ingresso e vano sottoscala privi di aperture verso l’esterno, nonché da due locali il primo con apertura su via Roma ed il secondo con aperture su via Roma e v.le A. Ferrari. Il vano censito a cantina ha accesso dal vano scale condominiali ed è dotato di apertura su via Roma.

Prezzo base - Euro 31.200,00

Aumento minimo - Euro 2.000,00 (in caso di gara)

Vendita a corpo e non a misura.

Per partecipare alla gara, l’interessato deve depositare presso lo studio del sottoscritto Professionista delegato entro le ore 12,30 del giorno antecedente la vendita, offerta in carta legale ed in busta chiusa, con indicazione del lotto a cui si intende partecipare, i dati completi dell’offerente, nonché assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo offerto per cauzione, intestato a Tribunale di La Spezia seguito dal numero della procedura. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 3 dicembre 2014 alle ore 11,00 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. Le spese di trasferimento sono a carico dell’aggiudicatario, comprese le imposte di registro e/o Iva di legge, se dovuta. Il relativo importo sarà prelevato dal fondo spese stabilito in via provvisoria dal Giudice, dopo l’avvenuta aggiudicazione, in misura pari al 20% del prezzo di aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto professionista delegato.

La Spezia, 25 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 193/13 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 09/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
550.000,00 Locale Commerciale AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 193/13

L'anno 2014 il giorno 18 Novembre alle ore 16:00, l’Avv. Scarabicchi David, presso il suo studio. in Arezzo, via Monte Falco n. 38; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo Via Cesalpino n.29; Locale commerciale di mq 300 c.a. al Ps; composto da un grande ed unico vano, due bagni con antibagno, tre ripostigli e un locale tecnico. Al piano ammezzato è presente un piccolo soppalco.

- Prezzo base - Euro 550.000,00

- Rilanci – Euro 5.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 25 Novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n.181/09 CHIETI - CH
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
111.867,00 Appartamento CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n.181/09

L’anno 2014 il giorno 18 Novembre alle ore 18,00, Il sottoscritto Avv. Alissa Miscione con studio in Chieti via Silvo e Bertrando Spaventa 47; professionista delegato. del G.E. presso il proprio studio si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO UNICO

Piena proprietà dell’appartamento d’uso civile abitazione ubicato al terzo piano di uno stabile condominiale, con annessa cantina al piano terra, sito nel Comune di Chieti alla Loc. Chieti Scalo via Pescasseroli 3 Palazzina n. 6 costituito da ingresso, disimpegno, cucina e retrocucina, soggiorno, due vani letto e servizio igienico, per complessivi mq. 79,37

Prezzo base d’asta – Euro 111.867,00

Aumento minimo – Euro 500,00

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso lo studio del professionista Delegato entro le ore 18,00 del giorno precedente a quello fissato per la vendita, in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 10% per spese, con assegno circolare intestato al professionista Delegato. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto che si terra il giorno 25 Novembre 2014 ore 18,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso il professionista delegato previo appuntamento telefonico 0871. 402854

Chieti 14.07..2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 85/2011 LANCIANO - CH
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
325.656,00 Appartamento LANCIANO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 85/2011

L’anno 2014 il giorno 18 Novembre alle ore 17,00. Il sottoscritto Avv. Anastasio Morelli con studio in Lanciano Vico X dei Frentani 2; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà presso il suo studio, alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO N. 1

In Lanciano Viale Cappuccini 76, appartamento al piano quinto con ingresso diretto da Via G. Marconi 65 palazzina B del condominio “Casanova” di vani 9

Prezzo base – Euro 325.656,00

Aumento minimo – Euro 10.000,00

LOTTO N. 2

In Lanciano Viale Cappuccini 76, Garage al piano interrato con ingresso diretto da Via G. Marconi 65, palazzina B del condominio Casanova di mq. 31,00

Prezzo base – Euro 18.600,00

Aumento minimo – Euro 1.000,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato entro le ore 12,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 25.11.2014 alle 17,00. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni presso il professionista delegato tel. 0872.41731, visite dell’immobile contattando il custode Dott. Sebastiano Nasuti tel. 0872.714923

Lanciano, li 19.08.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Concordato Preventivo N. 863/2004 GAMBASSI TERME - FI
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
915.000,00 Complesso Industriale FIRENZE

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Concordato Preventivo N. 863/2004

L’anno 2014 il giorno 18 novembre ore 9,30, il Giudice Delegato presso il Tribunale di Firenze, vle Guidoni n. 61, procederà alla vendita con incanto, dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Liquidatore Dr. Annunziato Laganà, con studio in Firenze pza Mascagni 42, tel. 055/245.338)

LOTTO A (quinto incanto)

In Gambassi Terme, via Morandi, complesso industriale con locali deposito, uffici al piano terra ed abitazione al piano primo, con annesso resede e terreno agricolo. L’immobile risulta libero.

Prezzo base - Euro 915.000,00

Aumento minimo - Euro 5.000,00

Deposito cauzionale - Euro 90.000,00

LOTTO B (sesto incanto)

In Gambassi Terme, via Morandi, complesso industriale. Libero.

Prezzo base - Euro 315.000,00

Aumento minimo - Euro 5.000,00

Deposito cauzionale - Euro 70.000,00

Gli interessati all’acquisto potranno presentare domanda presso la Cancelleria Fallimentare del Tribunale, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione mediante assegno circolare come meglio specificato nell’ordinanza. La partecipazione all’incanto, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Liquidatore suddetto o presso la cancelleria.

Firenze, 5 agosto 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 43/11 VILLA BASILICA - LU
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 17/07/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
10.125,00 Abitazione LUCCA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 43/11

Il Notaio Dott. Fabio Monaco su delega del Giudice Dell'Esecuzione Dr. Lucente, Avvisa che il G. E. ha disposto la vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode I.V.G. tel. 0583.418555)

LOTTO UNICO

Diritti della piena proprietà su fabbricato ad uso civile abitazione, posto in Comune di Villa Basilica, frazione Capornano, via di Capornano n. 17, al termine di una schiera di fabbricati di corte, elevato a tre piani fuori terra, attualmente allo stato grezzo, con alcune pareti interne intonacate senza intonaco di ultima mano, con gli impianti sia elettrico che idrico e di riscaldamento non presenti e sprovvisto di infissi interni ed esterni, in quanto in fase di ristrutturazione, composto come segue: - al piano terra da locali ad uso sgombero e ripostiglio legnaia e sottoscala con poca resede sul lato nord, su cui insiste la scala esterna per accedere al piano primo; - al piano primo da ampio locale da adibire a cucina soggiorno e piccolo vano da adibire a bagno, oltre vano su cui realizzare le scale per accedere al piano secondo, attualmente non collegato con il piano primo; - al piano secondo da due vani da adibire a camera. Per accedere al piano primo del fabbricato come indicato precedentemente, esiste una scala in pietra che si affaccia su un’area comune con altre unità immobiliari, distinta nel foglio di magga 28 dal mappale 476 da cui si accede alla via comunale.

- Prezzo base - Euro 10.125,00

Le offerte d'acquisto sulle quali dovrà essere applicata marca da bollo da Euro 16,00 dovranno essere presentate in busta chiusa, presso la Cancelleria delle Esec. Imm. del Tribunale di Lucca, entro e non oltre le ore 12:00 del 17.11.2014. L'offerta irrevocabile ex art. 571 comma 4 c.p.c. deve contenere l'indicazione del prezzo, del modo di pagamento ed ogni elemento utile alla valutazione dell'offerta, le generalità complete dell'offerente (cod. fiscale, copia di valido documento d'identità, ed in caso di comunione dei beni anche le generalità del coniuge; se persona giuridica, oltre all'indicazione delle generalità del legale rappresentante con copia del documento d'identità valido, dovrà essere allegato il certificato camerale aggiornato, oltre un deposito per cauzione pari al 10% della somma offerta, deposito da effettuarsi mediante assegno circolare intestato alla Banca del Monte di Lucca. Le offerte non saranno efficaci se pervenute oltre il termine stabilito.

Il Notaio delegato effettuerà l'esame delle offerte e la gara tra gli offerenti presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esecutive il giorno 18.11.2014 successivo alla scadenza del termine per la presentazione delle offerte di acquisto ad ore 10:00. In caso di gara, ai sensi dell'art. 573 c.p.c. l'aumento minimo dovrà essere di Euro 1.000,00. In riferimento al disposto di cui all'art. 574 c.p.c. il Notaio delegato, se farà luogo alla vendita, disporrà il modo del versamento del prezzo da eseguirsi nel termine di giorni 30 dall'aggiudicazione. Qualora non si faccia luogo alla vendita e si debba procedere all'incanto, lo stesso avrà luogo il giorno 16.12.2014. L'aggiudicatario definitivo, dovrà versare entro il termine di giorni 30 dall’incanto il prezzo di aggiudicazione, detratta la cauzione già versata, sul conto corrente intestato alla procedura che sarà aperto, dopo l'aggiudicazione con il versamento della cauzione presso, presso la Banca del Monte di Lucca, sede di Lucca Piazza San Martino, ed all'atto dell'emissione del decreto di trasferimento dovrà provvedere a depositare presso l'Ass. Notarile per le Proc. Esec., mediante assegni circolari, la somma necessaria per la registrazione, trascrizione e voltura catastale del decreto di trasferimento, nonché i diritti di cancelleria ed i bolli dovuti per la copia autentica del decreto ad uso trascrizione. L'espletamento delle formalità di cancellazione delle trascrizioni dei pignoramenti e delle iscrizioni ipotecarie conseguenti al decreto di trasferimento, pronunciato dal G. E. ai sensi dell'art. 586 c.p.c., avverrà a cura e spese dell'aggiudicatario, sia nel caso di vendita senza incanto che di vendita all'incanto. La partecipazione all'incanto implica la conoscenza integrale e l'accettazione incondizionata di quanto contenuto nella relazione peritale e nei suoi allegati.

Ulteriori informazioni presso l'Associazione Notarile, tel. 0583/957605 ove sarà possibile prendere visione ed estrarre copia della perizia nei giorni di mercoledì e giovedì dalle ore 10:00 alle ore 12:00

Lucca, 28.05.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 155/2011 ALANNO - PE
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
176.790,00 Terreno Edificabile PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 155/2011

L’anno 2014 il giorno 18 novembre ore 15,00, il Giudice Dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Delegato Avv. Patrizia Silvestri, con studio in Pescara, via Misticoni n. 3, tel. 085/4222832-373.152)

LOTTO UNICO

In Alanno, Cda Ticchione, terreni edificabili destinati alla coltivazione di seminativi attualmente incolti.

Prezzo base - Euro 176.790,00

Aumento minimo - Euro 5.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare intestato (come meglio specificato agli atti). Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 25 novembre 2014 alle ore 15,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Custode esclusivamente nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì, dalle ore 16,00 alle ore 19,00 oppure su appuntamento.

Pescara, 3 settembre 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 409/2011 MONTESILVANO - PE
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
143.550,00 Garage
Posto auto
PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 409/2011

L’anno 2014 il giorno 18 novembre ore 16,00, il Giudice Dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Custode Delegato Avv. Patrizia Silvestri, con studio in Pescara, via Misticoni n. 3, tel. 085/4222832-373.152)

LOTTO UNICO

In Montesilvano, via Liri n. 7, garage posto auto, con annessa centrale termica. Garage posto auto comunicante con adiacente cantina. Appartamento al piano terra. Villetta al primo piano con scala esterna.

Prezzo base - Euro 143.550,00

Aumento minimo - Euro 5.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare intestato (come meglio specificato in atti). Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 25 novembre 2014 alle ore 16,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il Custode esclusivamente nei giorni di lunedì, martedì e mercoledì, dalle ore 16,00 alle ore 19,00 oppure su appuntamento.

Pescara, 3 settembre 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 404/2011 PESCARA - PE
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
151.920,57 Appartamento PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 404/2011

L’anno 2014 il giorno 18 novembre ore 16,15, il Giudice Dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Professionista Delegato e Custode Avv. Alessandra Cappuccilli, con studio in Pescara, via Campobasso n. 18, tel. 085/28417)

LOTTO UNICO

In Pescara, via Monte Breccioso 16, appartamento al piano secondo composto da vani quattro ed accessori, con annessi intero sottotetto pertinenziale, balcone perimetrale e terrazza a livello, oltre corte esclusiva al pianterreno.

Prezzo base - Euro 151.920,57

Aumento minimo - Euro 5.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegni circolari (come meglio specificato in atti). Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 25 novembre 2014 alle ore 16,15, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Custode, il giovedì e venerdì dalle ore 16,00 alle ore 19,00.

Pescara, 9 settembre 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 101/2010 TORRE DE' PASSERI - PE
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
18,00 Appartamento PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 101/2010

L’anno 2014 il giorno 18 novembre ore 11,00, il Giudice Dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Professionista Delegato e Custode Avv. Alessandra Cappuccilli, con studio in Pescara, via Campobasso n. 18, tel. 085/28417)

LOTTO UNICO

In Torre De’ Passeri, via G. De Pompeis, appartamento composto da due vani comunicanti, ingresso e cucina al piano terra; pianerottolo, vano, terrazzo e servizio al piano primo. Vani catastali 5.

Prezzo base - Euro 49.316,63

Aumento minimo - Euro 1.500,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato suddetto, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegni circolari (come meglio specificato in atti). Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 25 novembre 2014 alle ore 16,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto Custode, esclusivamente il giovedì e venerdì dalle ore 16,00 alle ore 19,00.

Pescara, 9 settembre 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 324/2010 CASTIGLIONE A CASAURIA - PE
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
41.250,00 Appartamento PESCARA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 324/2010

L’anno 2014 il giorno 18 novembre ore 16,00, il Giudice Dell’Esecuzione, presso il Tribunale di Pescara, via Lo Feudo, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Professionista Delegato e Custode Dr. Gianluca Ghiotti, tel. 085/4222608)

LOTTO N. 1

In Castiglione a Casauria, via Colle Santa Maria, appartamento ad uso civile abitazione costituito da piano seminterrato, piano terra, piano primo e piano secondo. Locale garage di mq. 15,00.

Prezzo base - Euro 41.250,00

Aumento minimo - Euro 1.800,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo Studio Gecat in Pescara, via P. Maroncelli n. 21, entro le ore 12,00 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegni circolari (come meglio specificato in atti). Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo il giorno 18 dicembre 2014 alle ore 16,00, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista suddetto. La partecipazione alla vendita, presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso lo Studio Gecat, tel. 085/4227420 – 338.8101235.

Pescara, 25 luglio 2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 257/2012 DEIVA MARINA - SP
Partecipazione Pubblicazione
18/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
95.625,00 Appartamento La SPEZIA

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 257/2012

L’anno 2014 il giorno 18 novembre ore 10,30, il Professionista delegato Avv. Francesca Cerretti, con studio in La Spezia, via G. Doria n. 3, tel. 0187/733491, presso il Tribunale di La Spezia, vle Italia n. 142, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti.

LOTTO UNICO

Piena proprietà per la quota di (1/1) di appartamento ad uso abitazione sito in Deiva Marina, in prossimità della località Piazza, via Privata Solarolo, posto al piano primo sottostrada, della superf. lorda di mq. 60 circa, dotato di un piccolo porticato antistante l’accesso (superf. lorda 7,75 mq. circa) di intercapedine interna controterra, con annesso adiacente garage seminterrato, con esso comunicante e antistante corte esterna destinata a giardino ed area pavimentata utilizzata a parcheggio, il tutto distinto al Catasto fabbricati al fg. 10, consistenza vani 4. L’appartamento secondo lo stato urbanistico edilizio legittimato risulta essere costituito da un locale regolarmente destinato a cucina e soggiorno, (allo stato attuale impropriamente utilizzato come camera) una camera, bagno/servizio igienico, ripostiglio, corridoio/disimpegno di distribuzione, intercapedine (allo stato impropriamente utilizzato come corridoio, locale già regolarmente destinato a garage (allo stato attuale impropriamente utilizzato come cucina). L’immobile necessita di risanamento interno e di regolarizzazione catastale ed urbanistica/edilizia a mezzo di sanatorie e ripristini dello stato autorizzato.

Prezzo base - Euro 95.625,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Per partecipare alla gara, l’interessato deve depositare presso lo studio del sottoscritto Professionista delegato entro le ore 12,30 del giorno antecedente la vendita, offerta in carta legale ed in busta chiusa, unitamente ai dati completi dell’offerente, nonché assegno circolare non trasferibile pari al 10% del prezzo offerto per cauzione, intestato a Tribunale di La Spezia, seguito dal numero della procedura. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 2 dicembre 2014 alle ore 10,30 si procederà ad incanto, con le modalità da richiedere al Professionista delegato. Versamento del residuo prezzo entro gg. 60 dall’aggiudicazione. Le spese di trasferimento sono a carico dell’aggiudicatario, comprese le imposte di registro e/o Iva di legge, se dovuta. Il relativo importo sarà prelevato dal fondo spese stabilito in via provvisoria dal Giudice, dopo l’avvenuta aggiudicazione, in misura pari al 20/25% del prezzo di aggiudicazione. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso il suddetto professionista delegato.

La Spezia, 8 luglio 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 124/2011 LANCIANO - CH
Partecipazione Pubblicazione
17/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
246.272,00 Fabbricato Unifamiliare e Resede CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 124/2011

L’anno 2014 il giorno 17 Novembre alle ore 15,30. Il sottoscritto Avv. Fausto Troilo con studio in Lanciano via Monte Grappa 13; delegato dal G.E. Tribunale di Lanciano, procederà presso il suo studio, alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano

LOTTO UNICO

In Lanciano C.da Iconicella via Comunale Bianca 322/ A fabbricato unifamiliare di 5,5 vani, terreno agricolo contiguo adibito parzialmente a viale di accesso e giardino di pertinenza dell’immobile, oltre uliveto

Prezzo base – Euro 246.272,00

Aumento minimo – Euro 1.500,00

Ogni offerente dovrà presentare domanda in carta legale e dovrà essere depositata presso lo studio del professionista delegato entro le ore 18,00 del  giorno non festivo precedente quello fissato per la vendita. Alla domanda di partecipazione deve essere allegato due assegni circolari non trasferibili, pari la 10% del prezzo offerto per cauzione. Nel caso la vendita senza incanto non venga aggiudicata si procederà alla vendita con incanto il 20.11.2014 alle 15,30. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale della perizia e dell’ordinanza di vendita.

Maggiori informazioni presso i recapiti telefonici del Professionista delegato, Avv. Fausto Troilo, tel. e fax 0872 722 202 – cell. 328 30 37 178, dal lunedì al venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19.00

Lanciano, li 19.08.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 137/07 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
159.000,00 Appartamento AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 137/07

L'anno 2014 il giorno 14 Novembre alle ore 15:00, l’Avv. Francesca Calchetti, presso la sede Avv. Ass. Aste in Arezzo, viale Michelangelo n. 68; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Arezzo Località Puliciano 156. Appartamento 1 di mq 111 al piano terra con cantina. Appartamento 2 di mq 148. Resede condominiale su cui insiste piccola piscina e proporzionali diritti sulle parti comuni dell’edificio. Terreni ad uso agricolo di mq 24.450.

- Prezzo base - Euro 159.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 21 novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 70/10 BADIA TEDALDA - AR
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
39.000,00 Fabbricato Rurale AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 70/10

L'anno 2014 il giorno 14 Novembre alle ore 15:00, l’Avv. Francesca Calchetti, presso la sede Avv. Ass. Aste in Arezzo, viale Michelangelo n. 68; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Badia Tedalda Località S. Andrea, Montefortino 27. Fabbricato rurale di mq 182 dislocato su 2P composto al Ps da ripostiglio e magazzino, al Pt da cucina, 2 camere e bagno il tutto corredato da resede esclusivo di mq 179 e diritti sulla corte comune di mq 100 c.a

- Prezzo base - Euro 39.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 21 novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 394/10 AREZZO - AR
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 10/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
498.000,00 Complesso Agricolo AREZZO

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 394/10

L'anno 2014 il giorno 14 Novembre alle ore 15:00, l’Avv. Francesca Calchetti, presso la sede Avv. Ass. Aste in Arezzo, viale Michelangelo n. 68; procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili: (Custode Giudiziario I.V.G.)

LOTTO N. 1

In Bibbiena località Cibatto; fabbricati ad uso agricolo di mq 851 c.a., composto al PT scuderia con box per ricovero cavalli, locali selleria, lavatoio, magazzino, bagno, centrale elettrica, centrale idraulica, al P1 locale magazzino con annessa concimaia aperta. Fabbricato di mq 333 c.a. adibito a tondino di monta composto al PT da locale circolare. Resede di mq 21.070 c.a. destinato a viabilità interna, spazi esterni per cavalli.

- Prezzo base - Euro 498.000,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N. 2

In Bibbiena località castello 16; fabbricato uso agricolo di mq 162 c.a. composto al PT da locale cucina, 4 vani, scala, al P seminterrato stanza di sgombro, corridoio e forno, integrato da annesso utilizzato come terrazza, con annesso resede esclusivo di mq 190.

- Prezzo base - Euro 8.500,00

- Rilanci – Euro 500,00

LOTTO N. 3

In Bibbiena località castello 11; fabbricato ad uso agricolo di mq 94,42 c.a., composto al PT 5 locali accessori, al P1 3 vani abitativi, bagno, con annesso resede esclusivo di mq 340.

- Prezzo base - Euro 60.000,00

- Rilanci – Euro 1.000,00

LOTTO N. 4

In Bibbiena località castello 14; fabbricato uso agricolo di mq 180,41 c.a. composto al PT da locale uso ufficio, 4 locali accessori, al P1 3 vani abitativi, al P2 disimpegno, 4 vani abitativi, bagno, con annesso resede esclusivo di mq 230.

- Prezzo base - Euro 136.000,00

- Rilanci – Euro 2.000,00

LOTTO N. 5

In Bibbiena località Campedone; fabbricato uso agricolo di mq 415 c.a. composto al PT da 6 locali accessori, al P1 8 vani, al P soffitta da 2 vani, con annesso resede esclusivo di mq 810 c.a. Fabbricato di mq 115 c.a. composto al PT da locale accessorio e loggia, al P1 da 2 vani accessori, con annesso resede esclusivo di mq 540.

- Prezzo base - Euro 13.000,00

- Rilanci – Euro 500,00

Offerte in busta chiusa esclusivamente entro le ore 13:00 del giorno utile precedente la vendita, allegando assegno circolare non trasferibile intestato al “Tribunale di Arezzo Esecuzione Immobiliare N. ...” pari al 10% del prezzo offerto. In caso di mancata presentazione di offerte di acquisto senza incanto si procederà alla vendita al pubblico incanto il 21 novembre 2014, con le modalità riportate nell’ordinanza. La partecipazione alle vendite immobiliari attesta la perfetta conoscenza dell’immobile in vendita, dell’ordinanza e della perizia pertanto è obbligatoria la consultazione dei suddetti documenti e l’identificazione dell’immobile posto in vendita.

Maggiori informazioni in Cancelleria o presso I.V.G. telefono 0575.383138

Arezzo, 29.09.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare n.240/2012 ORTONA - CH
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 22/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
151.832,50 Fabbricato CHIETI

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare n.240/2012

L’anno 2014 il giorno 14 Novembre alle ore 09,30, Il sottoscritto Dott.ssa Laura Berardi con studio in Chieti via Colonnetta 22/A, professionista delegato. del G.E. presso il proprio studio si procederà alla vendita senza incanto e la eventuale gara tra gli offerenti ai sensi dell’art. 573 c.p.c. dei seguenti beni immobili alle condizioni e con le modalità si seguito riportate.

LOTTO UNO

Fabbricato completamente al grezzo sito in Ortona C.da foro 32, riportato in catasto (secondo l’orinaria consistenza del presidente manufatto in parte demolito). Terreno circostante di pertinenza di mq. 800

Prezzo base d’asta – Euro 151.832,50

Aumento minimo – Euro 1.900,00

Le offerte di acquisto dovranno essere presentate mediante istanza in carta legale sottoscritta e depositata presso lo studio del professionista Delegato entro le ore 12,00 del giorno precedente a quello fissato per la vendita, in busta chiusa e dovrà contenere deposito cauzionale pari al 10% del prezzo offerto e 10% per spese, con assegni circolari intestati al professionista Delegato. Se la gara non avrà luogo per mancanza di adesione degli offerenti, potrà essere disposta la vendita a favore del maggiore offerente oppure potrà essere ordinato l’incanto. In caso di offerte di pari importo si procederà all’incanto  che si terra il giorno 25 Novembre 2014 ore 09,30. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti

Maggiori informazioni presso il professionista delegato previo appuntamento telefonico 0871. 551720

Chieti 01.08.2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 262/2012 LIVORNO - LI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 17/09/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
57.750,00 Fondo commerciale LIVORNO

 

 

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 262/2012

L’anno 2014 il giorno 14 novembre ore 9,30, il Professionista delegato Rag. Alessandra Rusciano, tel. 0586/896.090, presso la sede dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Livorno, pza Attias n. 37, procederà alla vendita senza incanto dei seguenti beni immobili, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano anche in riferimento alla legge 47/85, e meglio descritto nella perizia in atti. (Richiedi prenotazione visita)

LOTTO UNICO

In Livorno, via del Forte San Pietro n. 9, fondo ad uso commerciale al piano terreno composto da vano principale, due piccole stanze di cui una nel sottoscala, bagno e antibagno. Mq. 46,00. Occupato da terzi con contratto di locazione.

Prezzo base - Euro 57.750,00

Aumento minimo - Euro 1.000,00 (in caso di gara)

Gli interessati all’acquisto dovranno presentare offerta in busta chiusa, presso lo studio del Professionista delegato, in Livorno, via delle Cateratte n. 90/6, entro le ore 12,30 del giorno precedente la vendita, unitamente alla cauzione pari al 10% del prezzo offerto, mediante assegno circolare intestato come meglio specificato agli atti. Nel caso in cui la vendita senza incanto non abbia luogo per qualsiasi motivo, il giorno 12 dicembre 2014 ore 9,30, si procederà ad incanto con le modalità da richiedere al Professionista delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell’ordinanza di vendita in atti.

Maggiori informazioni presso la Cancelleria o presso il Professionista delegato suddetto.

Livorno, 11 agosto 2014

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 339/09 (sesto esperimento) SANTA MARIA A MONTE - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
76.500,00 Fabbricato PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 339/09 (sesto esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita all’incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

In Comune di Santa Maria a Monte, località Ponticelli, via Usciana n. 80, al piano primo (secondo da terra) di un maggior fabbricato condominiale di tre piani oltre piano terra, piena proprietà dell’intero di appartamento per civile abitazione, avente accesso da vano scala condominiale, composto da ingresso, soggiorno con terrazzo, cucina abitabile con veranda, corridoio, camera matrimoniale, bagno, camera singola e ripostiglio. E’ altresì compresa la piena proprietà dell’intero di un locale garage, posto al piano terreno, sul fronte sud est, dello stabile condominiale, più precisamente il terzo contando da destra verso sinistra del corpo centrale dell’edificio, avente accesso dal resede di proprietà di altri, utilizzando servitù di passaggio.

- Prezzo base – Euro 76.500,00

- Offerta in aumento - Euro 500,00

Gli offerenti per essere ammessi alla vendita dovranno presentare domanda in carta legale da depositarsi entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato, presso l’Uff. Unico Notarile, posto in Pisa, p.zza Solferino n. 7; allegando il deposito per cauzione in misura pari al 10% del prezzo base, da effettuarsi mediante due assegni circolari non trasferibili intestati al Notaio delegato (uno pari al 9% del prezzo base e l’altro pari all’1% del prezzo base). La mancata partecipazione all’incanto senza documento o giustificato motivo comporterà la restituzione della cauzione solo nella misura dei 9/10 dell’intero e la restante parte verrà acquisita alla procedura esecutiva. L’aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare il prezzo di aggiudicazione detratta la cauzione versata, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio delegato, dell’importo pari al 20% del prezzo di aggiudicazione, costituente il deposito per le spese di trasferimento entro 60 giorni a decorrere dall’aggiudicazione. Le spese di cancellazione delle formalità ipotecarie gravati sui beni in oggetto sono a carico della procedura e non dell’aggiudicatario. La partecipazione alla vendita obbliga la conoscenza integrale dell’ordinanza

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 51/10 (sesto esperimento) CASCINA - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
80.000,00 Abitazione PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 51/10 (sesto esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita all’incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

In Comune di Cascina, località San Sisto al Pino, via Garzella, traversa privata interna n. 67/a, al piano terreno di un piccolo fabbricato di due piani fuori terra (piano terra e primo) di complessive due unità abitative, piena proprietà di appartamento per civile abitazione composto da soggiorno cucina, locale di sgombero, disimpegno zona notte, camera, bagno e ripostiglio sottoscala, oltre a resede di proprietà ad uso esclusivo di circa mq. 45. Alla data della perizia il bene era occupato dall’esecutata.

- Prezzo base – Euro 80.000,00

- Offerta in aumento - Euro 500,00

Gli offerenti per essere ammessi alla vendita dovranno presentare domanda in carta legale da depositarsi entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; presso l’Uff. Unico Notarile, posto in Pisa, p.zza Solferino n. 7; allegando il deposito per cauzione in misura pari al 10% del prezzo base, da effettuarsi mediante due assegni circolari non trasferibili intestati al Notaio delegato (uno pari al 9% del prezzo base e l’altro pari all’1% del prezzo base). La mancata partecipazione all’incanto senza documento o giustificato motivo comporterà la restituzione della cauzione solo nella misura dei 9/10 dell’intero e la restante parte verrà acquisita alla procedura esecutiva. L’aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare il prezzo di aggiudicazione detratta la cauzione versata, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio delegato, dell’importo pari al 20% del prezzo di aggiudicazione, costituente il deposito per le spese di trasferimento entro 60 giorni a decorrere dall’aggiudicazione. Le spese di cancellazione delle formalità ipotecarie gravati sui beni in oggetto sono a carico della procedura e non dell’aggiudicatario. La partecipazione alla vendita obbliga la conoscenza integrale dell’ordinanza

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 8/08 (decimo esperimento) LAJATICO - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
139.500,00 Abitazione PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 8/08 (decimo esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita all’incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

In Comune di Lajatico, via I Maggio, piena proprietà dell’intero di fabbricato indipendente, con resede urbano di circa mq. 180 di pertinenza qui quattro lati, elevato su piano scantinato e rialzato, composto da quattro unità abitative: abitazione, autorimessa, garage e locale deposito. L’unità immobiliare ad uso abitativo, sita al piano rialzato, è composta da ingresso, disimpegno, cucina abitabile con piccolo ripostiglio, tinello, soggiorno, tre camere, due bagni, disimpegno ed altro ripostiglio da cui si accede al balcone retrostante. Nel soggiorno è presente una scala attraverso la quale si accede a due locali comunicanti ad uso sgombero posti al piano seminterrato. Fa parte dell’abitazione anche un ballatoio di circa mq. 18 da cui si accede all’ingresso, alla cucina ed al tinello. E’ altresì annesso all’unità immobiliare un locale caldaia di circa mq. 6, posto al piano seminterrato ed accessibile dal resede di pertinenza. Al piano seminterrato sono altresì compresi, nella consistenza immobiliare, un’autorimessa, avente accesso carrabile sul fronte sud prospiciente la via I Maggio, un locale garage, dal quale si accede anche ai locali di sgombero, avente accesso carrabile su fronte sud prospiciente la via I Maggio, ed un locale deposito, avente accesso dal resede circostante e comunicante, anch’esso, con i locali di sgombero.

- Prezzo base – Euro 139.500,00

- Offerta in aumento - Euro 1.000,00

Gli offerenti per essere ammessi alla vendita dovranno presentare domanda in carta legale da depositarsi entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; presso l’Uff. Unico Notarile, posto in Pisa, p.zza Solferino n. 7; allegando il deposito per cauzione in misura pari al 10% del prezzo base, da effettuarsi mediante due assegni circolari non trasferibili intestati al Notaio delegato (uno pari al 9% del prezzo base e l’altro pari all’1% del prezzo base). La mancata partecipazione all’incanto senza documento o giustificato motivo comporterà la restituzione della cauzione solo nella misura dei 9/10 dell’intero e la restante parte verrà acquisita alla procedura esecutiva. L’aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare il prezzo di aggiudicazione detratta la cauzione versata, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio delegato, dell’importo pari al 20% del prezzo di aggiudicazione, costituente il deposito per le spese di trasferimento entro 60 giorni a decorrere dall’aggiudicazione. Le spese di cancellazione delle formalità ipotecarie gravati sui beni in oggetto sono a carico della procedura e non dell’aggiudicatario. La partecipazione alla vendita obbliga la conoscenza integrale dell’ordinanza

Maggiori informazioni, presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 43/11 (sesto esperimento) CASCINA - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
39.500,00 Appartamento PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 43/11 (sesto esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita all’incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

In Comune di Cascina, località San Frediano a Settimo, via Barca di Noce n. 192, ai piani terreno e primo, nella porzione sud est, di un maggior fabbricato elevato su due piani da terra a tetto, piena proprietà dell’intero di appartamento per civile abitazione, con lavori di ristrutturazione sospesi e da ultimare, composto, al piano terreno, da resede esclusivo, ingresso soggiorno cucina, bagno con antibagno, ripostiglio sottoscala e vano scala e, al piano primo, da una camera. E’ altresì compresa la piena proprietà della quota indivisa di ½ sul resede di accesso, interposto tra la via Barca di Noce ed il resede esclusivo dell’appartamento stesso.

- Prezzo base - Euro 39.500,00

- Offerta in aumento - Euro 500,00

LOTTO N. 2

In Comune di Cascina, località San Frediano a Settimo, via Barca di Noce n. 192, ai piani terreno e primo, nella porzione nord ovest, di un maggior fabbricato elevato su due piani da terra a tetto, piena proprietà dell’intero di appartamento per civile abitazione, con lavori di ristrutturazione sospesi e da ultimare, composto al piano terreno da resede esclusivo, ingresso soggiorno cucina, bagno con antibagno, e vano scala e, al piano primo, da disimpegno, camera, bagno e ripostiglio.

- Prezzo base - Euro 45.000,00

- Offerta in aumento - Euro 500,00

LOTTO N. 3

In Comune di Cascina, località San Frediano a Settimo, via Barca di Noce n. 192, ai piani terreno e primo, nella porzione centrale, lato ovest, di un maggior fabbricato elevato su due piani da terra a tetto, piena proprietà dell’intero di appartamento per civile abitazione, con lavori di ristrutturazione sospesi e da ultimare, composto, al piano terreno, da resede esclusivo, ingresso soggiorno cucina, ripostiglio e vano scale e, al piano primo, da disimpegno, camera e bagno. E’ altresì compresa la piena proprietà della quota indivisa di 1/2 su di un’area scoperta, in corpo staccato a nord del maggior edificio, prevista in progetto adibita a due posti auto scoperti.

- Prezzo base - Euro 37.000,00

- Offerta in aumento - Euro 500,00

LOTTO N. 4

In Comune di Cascina, località San Frediano a Settimo, via Barca di Noce n. 192, ai piani terreno e primo, nella parte sud ovest, di un maggior fabbricato elevato su due piani da terra a tetto, piena proprietà dell’intero di appartamento per civile abitazione, con lavori di ristrutturazione sospesi e da ultimare, composto, al piano terreno, da ingresso soggiorno cucina, bagno con antibagno, ripostiglio e vano scala e, al piano primo, da disimpegno, camera, bagno, vano sottotetto e terrazza. E’ altresì compresa la piena proprietà della quota indivisa di 1/2 su di un’area scoperta, in corpo staccato a nord del maggior edificio, prevista in progetto adibita a due posti auto scoperti.

- Prezzo base - Euro 51.000,00

Offerta in aumento - Euro 500,00

Gli offerenti per essere ammessi alla vendita dovranno presentare domanda in carta legale da depositarsi entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; presso l’Uff. Unico Notarile, posto in Pisa, p.zza Solferino n. 7; allegando il deposito per cauzione in misura pari al 10% del prezzo base, da effettuarsi mediante due assegni circolari non trasferibili intestati al Notaio delegato (uno pari al 9% del prezzo base e l’altro pari all’1% del prezzo base). La mancata partecipazione all’incanto senza documento o giustificato motivo comporterà la restituzione della cauzione solo nella misura dei 9/10 dell’intero e la restante parte verrà acquisita alla procedura esecutiva. L’aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare il prezzo di aggiudicazione detratta la cauzione versata, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio delegato, dell’importo pari al 20% del prezzo di aggiudicazione, costituente il deposito per le spese di trasferimento entro 60 giorni a decorrere dall’aggiudicazione. Le spese di cancellazione delle formalità ipotecarie gravati sui beni in oggetto sono a carico della procedura e non dell’aggiudicatario. La partecipazione alla vendita obbliga la conoscenza integrale dell’ordinanza

Maggiori informazioni, presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 370/12 (secondo esperimento) MONTOPOLI IN VAL D'ARNO - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
219.500,00 Abitazione PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 370/12 (secondo esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita all’incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

 

In Comune di Montopoli in Val d’Arno, via di Montopoli n. 2/b, al piano terreno (primo fuori terra) di un maggior fabbricato elevato su due piani fuori terra (ove insistono due abitazioni, una per piano), piano seminterrato (ove insistono i locali garage ed i locali ripostiglio) e sottotetto, piena proprietà dell’intero di appartamento per civile abitazione, avente accesso da detta via attraverso un ingresso esclusivo ed un resede esterno, anch’esso esclusivo, adibito a giardino, ubicato lungo i lati sud ed ovest, composto da un ampio locale adibito a soggiorno, cucina e pranzo, disimpegno, due camere con terrazza, bagno e piccola veranda realizzata chiudendo con un infisso in alluminio anodizzato la parete nord del terrazzino. Al piano interrato sono annessi, in proprietà esclusiva, un locale di sgombero ed un locale garage, raggiungibili sia dal soggiorno attraverso una scala interna che attraverso una rampa comune (della quale gli esecutati sono comproprietari della quota indivisa di 1/4 ciascuno) che si sviluppa lungo i prospetti sud ed est del fabbricato.

- Prezzo base – Euro 219.500,00

- Offerta in aumento - Euro 2.000,00

Gli offerenti per essere ammessi alla vendita dovranno presentare domanda in carta legale da depositarsi entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; presso l’Uff. Unico Notarile, posto in Pisa, p.zza Solferino n. 7; allegando il deposito per cauzione in misura pari al 10% del prezzo base, da effettuarsi mediante due assegni circolari non trasferibili intestati al Notaio delegato (uno pari al 9% del prezzo base e l’altro pari all’1% del prezzo base). La mancata partecipazione all’incanto senza documento o giustificato motivo comporterà la restituzione della cauzione solo nella misura dei 9/10 dell’intero e la restante parte verrà acquisita alla procedura esecutiva. L’aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare il prezzo di aggiudicazione detratta la cauzione versata, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio delegato, dell’importo pari al 20% del prezzo di aggiudicazione, costituente il deposito per le spese di trasferimento entro 60 giorni a decorrere dall’aggiudicazione. Le spese di cancellazione delle formalità ipotecarie gravati sui beni in oggetto sono a carico della procedura e non dell’aggiudicatario. La partecipazione alla vendita obbliga la conoscenza integrale dell’ordinanza

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 151/07 (nono esperimento) CAPANNOLI - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
36.500,00 Appartamento PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 151/07 (nono esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita senza incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

In Capannoli, frazione Santo Pietro Belvedere, via del Giardino n. 30, al piano terra di un maggior fabbricato, piena proprietà dell’intero di appartamento per civile abitazione con annesso resede esclusivo. Detto appartamento è composto da ingresso cucina, da cui si accede al soggiorno, ad un disimpegno d’accesso a due camere e, a sud, ad un altro piccolo disimpegno, dal quale si accede ad un wc e ad un piccolo ripostiglio. Fanno parte della stessa unità immobiliare anche un locale di sgombero al piano terra ed un locale cantina al piano seminterrato, entrambi con accesso dal resede a sud.

- Prezzo base – Euro 36.500,00

- Offerta in aumento - Euro 500,00

Gli offerenti, entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; utile antecedente la vendita (escluso il sabato) presso lo studio del Notaio delegato, posto in Navacchio, via Tosco Romagnola n. 2093/a, telefono 050.777199 previo appuntamento, dovranno presentare in busta chiusa, domanda in bollo contenente le indicazioni di cui all’art. 571 c.p.c. con allegato un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio suddetto, dell’importo pari al 10% del prezzo offerto, costituente il deposito per cauzione. L'aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare entro il termine di 60 giorni a decorrere dall'aggiudicazione detratta la cauzione il deposito per spese di trasferimento pari al 20%, secondo le modalità che verranno comunicate dal Notaio Delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell'ordinanza di vendita e della perizia di stima.

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 158/11 (quinto esperimento) CASCINA - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
59.500,00 Abitazione PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 158/11 (quinto esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita senza incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

In Comune di Cascina, località San Giorgio, via Olinto Barsanti n. 46, piena proprietà dell’intero di porzione di fabbricato per civile abitazione da terra a tetto, più esattamente quella ubicata ad est del maggior edificio, composta, al piano terreno, da ampio ingresso, soggiorno pranzo, cucina, ripostiglio sottoscala e locale di sgombero e, al piano primo, cui si accede da scala interna, da disimpegno, tre camere, bagno w.c, e ripostiglio, oltre a terrazza (posta al disopra del garage) a cui si accede dal bagno w.c, e a garage, costruito in adiacenza al fabbricato sul lato nord, e da cui si accede al locale di sgombero posto nell’angolo nord ovest del fabbricato.

- Prezzo base – Euro 59.500,00

(in caso di gara ex. Art. 573 c.p.c)

- Offerta in aumento - Euro 500,00

Gli offerenti, entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; utile antecedente la vendita (escluso il sabato) presso lo studio del Notaio delegato, posto in Navacchio, via Tosco Romagnola n. 2093/a, telefono 050.777199 previo appuntamento, dovranno presentare in busta chiusa, domanda in bollo contenente le indicazioni di cui all’art. 571 c.p.c. con allegato un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio suddetto, dell’importo pari al 10% del prezzo offerto, costituente il deposito per cauzione. L'aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare entro il termine di 60 giorni a decorrere dall'aggiudicazione detratta la cauzione il deposito per spese di trasferimento pari al 20%, secondo le modalità che verranno comunicate dal Notaio Delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell'ordinanza di vendita e della perizia di stima.

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 366/11 (primo esperimento) FAUGLIA - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
185.000,00 Appartamento PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 366/11 (primo esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita senza incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

In Comune di Fauglia, via dei Poggetti n. 3, al piano primo di un maggior fabbricato, piena proprietà dell’intero di appartamento di civile abitazione, avente accesso da scala esclusiva, composto da soggiorno, cucina tinello, ripostiglio, disimpegno, tre camere e bagno, oltre ad appezzamento di terreno, sito in prossimità di detta via, di mq. 400 catastali.

- Prezzo base – Euro 185.000,00

(in caso di gara ex. Art. 573 c.p.c)

- Offerta in aumento - Euro 1.500,00

Gli offerenti, entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; utile antecedente la vendita (escluso il sabato) presso lo studio del Notaio delegato, posto in Navacchio, via Tosco Romagnola n. 2093/a, telefono 050.777199 previo appuntamento, dovranno presentare in busta chiusa, domanda in bollo contenente le indicazioni di cui all’art. 571 c.p.c. con allegato un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio suddetto, dell’importo pari al 10% del prezzo offerto, costituente il deposito per cauzione. L'aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare entro il termine di 60 giorni a decorrere dall'aggiudicazione detratta la cauzione il deposito per spese di trasferimento pari al 20%, secondo le modalità che verranno comunicate dal Notaio Delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell'ordinanza di vendita e della perizia di stima.

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 166/12 (primo esperimento) SAN MINIATO - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
1.800.500,00 Agriturismo PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 166/12 (primo esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita senza incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

In Comune di San Miniato, località Calenzano, via Enzi n. 5, piena proprietà dell’intero di terreni e fabbricati costituenti, insieme con altri immobili in parte locati, l’azienda agricola ed agriturismo Cafaggio, che svolge l’attività agricola con produzione di cereali e foraggi, l’allevamento di bovini, e l’attività agrituristica con locazione di bilocali a settimane. Agli immobili in oggetto si accede attraverso la via Montegrappa, che unisce San Miniato alla località Calenzano, ed immettendosi in via Enzi, strada asfaltata.

- Prezzo base – Euro 1.800.500,00

(in caso di gara ex. Art. 573 c.p.c)

- Offerta in aumento - Euro 5.000,00

Gli offerenti, entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; utile antecedente la vendita (escluso il sabato) presso lo studio del Notaio delegato, posto in Navacchio, via Tosco Romagnola n. 2093/a, telefono 050.777199 previo appuntamento, dovranno presentare in busta chiusa, domanda in bollo contenente le indicazioni di cui all’art. 571 c.p.c. con allegato un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio suddetto, dell’importo pari al 10% del prezzo offerto, costituente il deposito per cauzione. L'aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare entro il termine di 60 giorni a decorrere dall'aggiudicazione detratta la cauzione il deposito per spese di trasferimento pari al 20%, secondo le modalità che verranno comunicate dal Notaio Delegato. La partecipazione alla vendita presuppone la conoscenza integrale dell'ordinanza di vendita e della perizia di stima.

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Esecuzione Immobiliare N. 388/11 (sesto esperimento) CASCINA - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
84.500,00 Abitazione PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Esecuzione Immobiliare N. 388/11 (sesto esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita con incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO N. 1

In Cascina, via IV Novembre n. 207 attraverso cortile interno comune e successivo piccolo resede esclusivo prospiciente il lato sud, piena proprietà dell’intero di unità immobiliare per civile abitazione da terra a tetto, ubicata in un fabbricato di vecchia costruzione di tre piani fuori terra. Detta unità risulta così composta: al piano terra da ingresso cucina, disimpegno con scala interna che conduce ai piani superiori e soggiorno; al primo piano da disimpegno, due camere e scala interna di collegamento con il piano terra e con il piano secondo; al secondo piano da due disimpegni, ripostiglio e w.c.

- Prezzo base – Euro 84.500,00

- Offerta in aumento - Euro 500,00

Gli offerenti per essere ammessi alla vendita dovranno presentare domanda in carta legale da depositarsi entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; presso l’Uff. Unico Notarile, posto in Pisa, p.zza Solferino n. 7; allegando il deposito per cauzione in misura pari al 10% del prezzo base, da effettuarsi mediante due assegni circolari non trasferibili intestati al Notaio delegato (uno pari al 9% del prezzo base e l’altro pari all’1% del prezzo base). La mancata partecipazione all’incanto senza documento o giustificato motivo comporterà la restituzione della cauzione solo nella misura dei 9/10 dell’intero e la restante parte verrà acquisita alla procedura esecutiva. L’aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare il prezzo di aggiudicazione detratta la cauzione versata, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio delegato, dell’importo pari al 20% del prezzo di aggiudicazione, costituente il deposito per le spese di trasferimento entro 60 giorni a decorrere dall’aggiudicazione. Le spese di cancellazione delle formalità ipotecarie gravati sui beni in oggetto sono a carico della procedura e non dell’aggiudicatario. La partecipazione alla vendita obbliga la conoscenza integrale dell’ordinanza

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 

Oggetto Comune/Provincia Visualizza record
Causa Civile N. 5396/05 (secondo esperimento) PISA - PI
Partecipazione Pubblicazione
14/11/2014 20/10/2014
Base d'asta Immobile Tribunale
155.500,00 Abitazione PISA

VENDITA IMMOBILIARE

Causa Civile N. 5396/05 (secondo esperimento)

L'anno 2014 il giorno 14 novembre alle ore 9:00, Il Notaio Nicola Mancioppi (su delega del G. E. a norma dell'art. 591 bis c.p.c.) Avvisa che presso il Tribunale di Pisa nei locali della Sala Riunioni del Consiglio dell’Ordine degli Avvocati, procederà alla vendita senza all’incanto di quanto in appresso descritto: (custode I.V.G. tel. 050.554790)

LOTTO UNICO

In Comune di Pisa, frazione Marina di Pisa, via E. Diacono n. 13, con accesso attraverso vialetto comune, al piano terreno di maggior fabbricato di un solo piano fuori terra, piena proprietà dell’intero di appartamento per civile abitazione composto da ingresso, cucina, soggiorno, corredato da piccolo bagno, disimpegno, camera con ripostiglio e altra camera con w.c. oltre a veranda posta sul fronte del fabbricato e resede esclusivo ad uso giardino.

- Prezzo base – Euro 155.500,00

- Offerta in aumento - Euro 1.500,00

Gli offerenti per essere ammessi alla vendita dovranno presentare domanda in carta legale da depositarsi entro le ore 13:00 del giorno utile antecedente la vendita escluso il sabato; presso l’Uff. Unico Notarile, posto in Pisa, p.zza Solferino n. 7; allegando il deposito per cauzione in misura pari al 10% del prezzo base, da effettuarsi mediante due assegni circolari non trasferibili intestati al Notaio delegato (uno pari al 9% del prezzo base e l’altro pari all’1% del prezzo base). La mancata partecipazione all’incanto senza documento o giustificato motivo comporterà la restituzione della cauzione solo nella misura dei 9/10 dell’intero e la restante parte verrà acquisita alla procedura esecutiva. L’aggiudicatario, con le modalità che gli verranno fornite in sede di aggiudicazione, dovrà versare il prezzo di aggiudicazione detratta la cauzione versata, unitamente ad un assegno circolare non trasferibile intestato al Notaio delegato, dell’importo pari al 20% del prezzo di aggiudicazione, costituente il deposito per le spese di trasferimento entro 60 giorni a decorrere dall’aggiudicazione. Le spese di cancellazione delle formalità ipotecarie gravati sui beni in oggetto sono a carico della procedura e non dell’aggiudicatario. La partecipazione alla vendita obbliga la conoscenza integrale dell’ordinanza

Maggiori informazioni presso l’Ufficio Unico Notarile, telefono 050.2207564.

Pisa, 03.10.2014

 

 



Created by vueSSe