TERMINI  E CONDIZIONI

ART. 1: Oggetto del Contratto

Le presenti condizioni generali disciplinano il rapporto derivante dal Contratto stipulato con gli utenti interessati alla fruizione dei servizi offerti dalla It. Comm. srl attraverso il proprio portale www.italiacommerciale.it. Al momento dell’accettazione delle presenti condizioni il Cliente versa alla It. Comm. srl l’importo prescelto tramite le metodologie di pagamento previste. It. Comm. srl si impegna ad abilitare i Servizi Online richiesti subordinatamente all’adempimento da parte del Cliente dei suoi obblighi.Oggetto del Contratto è il diritto, concesso al Cliente, di accedere ed utilizzare, nei limiti consentiti dalla legge, per la durata dello stesso ed alle condizioni tutte qui indicate, i Servizi Online distribuiti dalla It. Comm. srl, come descritti on-line nelle pagine web di Italia Commerciale.

ART. 2: Contenuto

La licenza di cui al Contratto è esclusivamente limitata all’estrazione di parti non sostanziali del contenuto delle Banche dati Italia Commerciale, delle Banche Dati Camerali e delle altre Banche Dati eventualmente accessibili nel rispetto delle disposizioni dell’articolo 10 delle presenti condizioni generali. E’ vietato ogni reimpiego delle informazioni estratte attraverso il sito sopra indicato, ai sensi dell’articolo 102-bis 1, lettera c., della L.22 aprile 1941 n. 633. Le parti potranno, di comune accordo, ampliare la gamma di Servizi Online oggetto del Contratto. It. Comm. srl, infatti, attribuisce la facoltà di inserire all’interno dei propri Servizi Online ulteriori prodotti aggiuntivi, previa indicazione dei relativi prezzi. È altresì inteso che It. Comm. srl potrà eliminare dal novero dei propri Servizi Online oggetto del Contratto l’accesso ad una o più banche dati summenzionate, alle condizioni di cui all’art. 4, fatti salvi i diritti del Cliente ivi indicati.

ART. 3: Condizioni di accesso

E’ possibile accedere alla propria area utente 24/24 tutti i giorni della settimana, inclusi i festivi. L’accesso ai singoli Servizi Online ed il relativo prelievo di documenti è consentito come segue: Servizio Infocom Telemaco dalle ore 08.00 alle ore 21.00 dal lunedì al sabato esclusa la domenica e le festività infrasettimanali nazionali. Servizio Informazioni Commerciali Integrate dalle ore 09.00 alle ore 18.00 per ogni giorno della settimana ad esclusione del sabato e della domenica escluse le festività infrasettimanali nazionali. Verifica Affidabilità Partner Commerciali dalle ore 08.00 alle ore 21.00 dal lunedì al sabato esclusa la domenica le festività infrasettimanali nazionali. Banche Dati PRA, Catasto ed Iscrizioni Ipotecarie dalle ore 08.00 alle ore 22.00 dal lunedì al sabato escluse le festività infrasettimanali nazionali. Per quanto concerne l’assistenza diretta fornita da It. Comm srl, sarà assicurata dalle ore 08.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00, dal lunedì al venerdì escluse le domeniche e le festività infrasettimanali salvo estensioni o limitazioni da noi comunicate. L’accesso ai Servizi Online avverrà attraverso la rete Internet. Sarà cura del cliente verificare la compatibilità, delle apparecchiature di connessione e del software da lui scelti, anche ai fini delle spese necessarie. Resta inteso che la It. Comm. Srl non potrà essere ritenuta responsabile delle predette scelte. It. Comm. srl non potrà essere ritenuta, neanche in parte, responsabile per qualsiasi vizio, difficoltà, discontinuità o impossibilità di accesso e/o di utilizzo dei Servizi Online derivanti dalle compatibilità indicate al comma precedente ovvero da qualsiasi altra carenza riconducibile sia al software che all’hardware del Cliente.

ART. 4: Erogazione servizi SPOT

Per gli utenti dei Servizi Spot, l’accesso ai servizi può avvenire 24/24, le richieste verranno verificate ed accettate durante l’orario di ufficio, dal lunedì al venerdì, dalle ore 08.30 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 salvo estensioni o limitazioni. I tempi evasione specificati per ogni singolo documento sono da considerarsi in relazione agli orari di ufficio sopra specificati e salvo il buon fine del pagamento effettuato.

ART. 5: Diritto di sospensione temporanea e interruzione dei Servizi Online

Le parti espressamente convengono che, nell’eventualità in cui sia necessario effettuare interventi di manutenzione, ordinari e/o straordinari, al fine di assicurare il corretto accesso ai Servizi Online, It. Comm. srl potrà procedere, previa comunicazione on-line direttamente sul sito Web, alla sospensione temporanea dei Servizi Online stessi. Fatta salva la possibilità di avvalersi della clausola risolutiva espressa di cui all’art. 14, It. Comm. srl avrà il diritto di sospendere l’erogazione dei Servizi Online a seguito dell’inadempimento di uno qualsiasi degli obblighi assunti dal Cliente di cui all’ART. 6. Al verificarsi dell’inadempimento It. Comm. srl invia al Cliente apposita diffida ad adempiere a mezzo raccomandata A/R, assegnando un termine per l’adempimento non inferiore comunque a venti giorni lavorativi decorrenti dal momento di ricezione della stessa. Allo scadere del termine senza che l’inadempimento sia stato sanato, It. Comm. srl procederà all’interruzione dei Servizi Telematici.

ART. 6: Chiave di accesso

In aggiunta al codice di identificazione (c.d. user-id), It. Comm. srl fornirà al Cliente la necessaria chiave di accesso personale (c.d. password). Il cliente può modificare la chiave di accesso a sua discrezione, che dovrà avere una lunghezza compresa tra 8 e 20 caratteri, dovrà iniziare con un carattere alfanumerico e contenere almeno un numero, dovrà essere diversa dalle tre password precedenti e dalla userid. Il Cliente è tenuto a conservare e custodire la chiave di accesso sia nella forma originariamente trasmessagli, sia nella forma dallo stesso modificata, nella massima segretezza e sicurezza. Egli sarà direttamente responsabile per qualsiasi danno che l’uso improprio della password, sia diretto sia da parte di terzi, dovesse arrecare alla It. Comm. srl. In caso di perdita o furto della password, il Cliente dovrà immediatamente comunicare il fatto alla It. Comm. srl a mezzo raccomandata A.R. o via fax, allegando la denuncia effettuata alla autorità competente, affinché It. Comm. srl possa provvedere a sospendere il servizio. Resta inteso che verranno addebitati al Cliente i consumi relativi a quella password sino al momento della ricezione da parte di It. Comm. srl della comunicazione dallo stesso inviata. Qualora il Cliente si trovi per due volte nell’impossibilità pratica di utilizzare la password, per motivi a lui imputabili, It. Comm. srl si riserva la facoltà di risolvere il Contratto con gli effetti di cui al successivo articolo 14.

ART. 7: Corrispettivi

Il Cliente corrisponderà alla It. Comm. srl, quale corrispettivo per l’accesso ai Servizi Online oggetto del Contratto, le tariffe indicate nel “listino” visibile on-line sul sito www.italiacommerciale.it. Per i documenti ed i Servizi Online per i quali è previsto il pagamento di diritti di segreteria alle Pubbliche Amministrazioni, It. Comm. srl si impegna a versare quanto dovuto alle Amministrazioni per conto del Cliente, liberandolo da qualsiasi contestazione riguardante il mancato o ritardato pagamento dei diritti stessi, ai sensi dell’art. 1710 c.c.. Le tariffe, indicate nel “listino”, saranno rivalutate entro aprile di ogni anno sulla base delle variazioni intervenute nell’indice medio annuo nazionale dei prezzi al consumo per le famiglie di operai ed impiegati, relativo all’anno solare precedente, pubblicato dall’ISTAT. La rivalutazione verrà comunicata mediante specifica indicazione nel sito Web di Italia Commerciale, in contemporanea con la pubblicazione del nuovo listino Online. It. Comm. srl si riserva altresì il diritto di variare, unilateralmente ed in qualunque momento, le tariffe. Tale variazione verrà comunicata mediante specifica indicazione nel sito Web di Italia Commerciale che apparirà almeno trenta giorni prima della data di inserimento delle tariffe modificate nel listino Online.

ART. 8: Modalità di pagamento e fatturazione

Per la fruizione dei Servizi Online a pagamento offerti da It. Comm. srl, il Cliente deve versare anticipatamente l’importo totale. Tale importo sarà fatturato immediatamente da It. Comm. srl, e non verranno emesse fatture per l’acquisto di prodotti e/o servizi offerti all’interno della propria area utente sul sito www.italiacommerciale.it, sino alla ricarica successiva. Per quei servizi di consulenza e assistenza, analiticamente indicati on-line nel sito, per i quali l’addebito del consumo potrà essere effettuato soltanto in data successiva al reale utilizzo, il Cliente autorizza It. Comm. srl, nell’ipotesi in cui l’addebito dovesse essere effettuato ad importo precaricato già esaurito, a detrarre gli importi stessi al momento della successiva ricarica. Nell’ipotesi in cui l’importo non dovesse essere rinnovato, l’ammontare ancora dovuto sarà regolarmente fatturato al Cliente, il quale dovrà provvedere al pagamento nel termine di trenta giorni dalla data di ricezione della fattura.

ART. 9: Durata e rinnovo

Nel solo caso degli abbonamenti alle riviste Italia Commerciale, il Contratto ha durata annuale dal momento della attivazione e dal pagamento con modalità indicate sul sito internet www.italiacommerciale.it Se il Cliente intende rinnovare, sarà sufficiente che invii copia del versamento/bonifico effettuato a favore di It.Comm. srl tramite fax al n. 0572/901863. Alla scadenza dei 12 mesi l’abbonamento si intende tacitamente rinnovato per un periodo uguale a quello sottoscritto e dovrà essere corrisposto l’importo in vigore. L’abbonato che intende disdire l’abbonamento dovrà comunicarlo espressamente previa lettera raccomandata indirizzata ad It. Comm Srl Via San Marco 33 51016 Montecatini Terme, Pistoia entro 2 mesi dalla scadenza. Diversamente dovrà versare l’importo delle singole copie ricevute. Per eventuali ritardi nei tempi di evasione delle varie edizioni che si dovessero verificare rispetto ai tempi nel regolamento, It. Comm Srl risponderà esclusivamente per le proprie responsabilità. In particolare,  It. Comm Srl non risponderà dei ritardi correlati al servizio postale.

ART. 10. Recesso anticipato

Riguardo ai Servizi online il cliente ha diritto di recedere entro 10 giorni dall’inoltro della richiesta di attivazione ad It.Comm. srl, la quale sarà obbligata a restituire l’importo caricato, decurtato delle cifre eventualmente spese dal cliente fino alla richiesta di recesso. La richiesta deve essere inviata tramite raccomandata con avviso di ricevimento.

ART. 11: Responsabilità

Il Cliente esonera It.Comm. srl da responsabilità di qualsiasi titolo per eventuali danni di qualunque natura da lui subiti in occasione o a seguito dell’utilizzo dei Servizi Online. In particolare, è esclusa nei limiti di legge, ogni responsabilità di It.Comm. srl per danni causati a terzi, causati dall’utilizzo di informazioni tratte dalle Banche Dati Camerali o da altre banche Dati di It. Comm. srl.

ART. 12: Trattamento dei dati e violazione della privacy

La It. Comm. srl si impegna al trattamento dei dati ai sensi del D.Lgs 196/2003. Il Cliente è tenuto al rispetto della medesima legge, circa le informazioni tratte dalle banche dati presenti sul sito www.italiacommerciale.it Il Cliente esonera la It.Comm. srl da ogni eventuale azione dovuta all’errato utilizzo delle informazioni predette e sarà, quindi, l’unico responsabile per la violazione delle norme dettate D.Lgs 196/2003 e risponderà personalmente, sia in sede civile che penale, di tutti i danni che dovessero derivare a terzi a causa delle divulgazione, diretta o indiretta, e con qualunque mezzo effettuata, delle informazioni fornite.

ART. 13: Forza maggiore

La It. Comm. srl non potrà esser ritenuta responsabile per i disservizi e gli eventuali danni subiti dal Cliente dovuti a causa di forza maggiore, ivi compresi scioperi, incendi, alluvioni, calamità naturali in genere, provvedimenti delle autorità, direttamente od indirettamente incidenti sui Servizi Online oggetto del Contratto.

ART. 14: Divieto di cessione

Il Contratto ed i diritti e gli obblighi da esso derivanti non potranno dal Cliente essere ceduti a terzi, in tutto o in parte, senza il preventivo consenso scritto da It. Comm. srl. È fatto espresso divieto al Cliente di trasferire a terzi il materiale fornito da It.Comm. srl (ad es. manuali, materiale informativo e pubblicitario, documentazione, modalità di interfaccia/macchina) e di effettuare copia dello stesso senza previa approvazione della It.Comm. srl. In ogni caso, la richiesta di approvazione, va effettuata in forma scritta e inviata a It.Comm srl via fax.

ART. 15: Obblighi del cliente

Il Cliente in nessun caso potrà spendere senza autorizzazione il nome delle banche dati presenti sul sito www.italiacommerciale.it e si obbliga ad evitare che la propria attività e quella della It.Comm srl possano essere confuse. Il Cliente si impegna, laddove faccia uso dei dati contenuti nelle Banche Dati suddette, accessibili tramite i Servizi Online, ad indicare la fonte e la data di estrazione dei dati. Il Cliente, preso atto che le Banche Dati sono il frutto di avanzata tecnologia telematica, di rilevanti investimenti finanziari e di specializzazioni nel campo delle informazioni commerciali, si impegna a che il Contratto sia eseguito nel rispetto dei diritti esclusivi della It. Comm. srl e a che le disposizioni ivi indicate, siano rispettate anche dai dipendenti, collaboratori, consulenti ed altri aventi causa dal Cliente stesso.

ART. 16: Clausola risolutiva espressa

Il Contratto si intenderà risolto di diritto, ai sensi dell’art. 1456 c.c., laddove interverrà la violazione dei seguenti articoli: (art. 2) incompatibilità delle modifiche ai software di rete del Cliente; (art. 3) duplice perdita o furto della chiave di accesso; (art. 4) corrispettivi; (art. 5) mancato pagamento nei termini; (art. 9) violazione del divieto di cessione; (art.10) violazione dell’obbligo circa l’attività confusoria, violazione dell’obbligo relativo alla fonte Infocamere ed altri Servizi online, violazione dei diritti It.Comm.

ART. 17: Foro esclusivo e legge applicabile

Le parti espressamente convengono che per qualsiasi controversia nascente dal rapporto o connessa con il medesimo, sarà esclusivamente competente, anche in caso di continenza o di connessione di cause, il Foro di Pistoia. Le parti convengono, inoltre, che il rapporto contrattuale derivante dal presente Contratto è disciplinato dalla legge italiana. Laddove ad accedere ai Servizi Online sia un consumatore, persona fisica che agisca per scopi estranei all’attività imprenditoriale o professionale, sarà fatto riferimento alla speciale disciplina a tutela del consumatore prevista dal D.Lgs 206/2005.

ART 18: Accettazione mediante esecuzione del Contratto

It. Comm. srl accetterà la proposta inviata dal cliente attraverso il modulo d’ordine, ai sensi dell’art. 1327 c.c, mediante inizio dell’esecuzione, attraverso l’attivazione della connessione ai Servizi Online richiesti. Incombe, quindi su It. Comm srl, l’onere di dare comunicazione al Cliente dell’avvenuta abilitazione all’accesso. Da tale momento si intenderà concluso il Contratto. Il Cliente autorizza espressamente la It.Comm. srl a comunicare la user-id e la password via posta elettronica all’indirizzo indicato nel modulo d’ordine.

Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, il Cliente dichiara di aver preso chiara ed esatta visione e di approvare espressamente e in modo specifico le seguenti clausole: articolo 1 (Oggetto del Contratto); articolo 2 (Contenuto); articolo 3 (Condizioni di accesso); articolo 4 (Erogazione dei Servizi Spot); articolo 5 (Diritto di sospensione temporanea e interruzione dei Servizi Online); articolo 6 (Chiave di accesso); articolo 7 (Corrispettivi); articolo 8 (Modalità di pagamento e fatturazione); articolo 9 (Durata e rinnovo); articolo 10 (Recesso anticipato); articolo 11 (Responsabilità); articolo 12 (Trattamento dei dati e violazione della privacy); articolo 13 (Forza maggiore); articolo 14 (Divieto di cessione); articolo 15 (Obblighi del Cliente); articolo 16 (Clausola risolutiva espressa); articolo 17 (Foro esclusivo e legge applicabile); articolo 18 (Accettazione mediante esecuzione del contratto).